Infoplus sconfitto al fotofinish a Follonica

22/mag/2006 07.29.35 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

Comunicato Stampa 180 / 2005-2006

 

CAMPIONATO ITALIANO SERIE A1 2005/06 - HOCKEY SU PISTA


PLAYOFF - FINALE SCUDETTO - GARA-1 - Sabato 20.05.2006

Pista Armeni di Follonica - ore 20.30
DIRETTA RADIO BELLLA&MONELLA
DIFFERITA RAI SPORT SATELLITE ore 21.30
FOLLONICA HOCKEY - INFOPLUS BASSANO HOCKEY 54 = 4-3 (1° tempo: 2-3; 2° tempo: 2-0)
Infoplus Bassano Hockey 54: Massimo Cunegatti, Alberto Orlandi, Dario Rigo, Mauricio Videla (1), Luis Viana (1) - Entrati: Ricardo Pereira (1), Michele Panizza. Giovanni Zen - Non entrati: Pierluigi Bresciani, Giovanni Fontana
Prato:
Federico Stagi, Franco Polverini, Roberto Crudeli, Marcelo Uribe, Valerio Antezza (2) - Entrati: Massimo Tataranni, Juan Soria
Marcatori:
1° Tempo: 0'53" Valerio Antezza (P), 9'38" Valerio Antezza (P) - 2° Tempo: 0'28" Mauricio Videla (B), 19'43" Luis Viana (B) - 1° Tempo Supplementare: 3'14" Ricardo Pereira (B) - Cartellini Gialli: 29' Mauricio Videla (B), 30' Ricardo Pereira (B), 35' Franco Polverini (P), 48' Dario Rigo (B), 53' Valerio Antezza (P) - Cartellini Blu:
Nessuno 
- Cartellini Rossi: nessuno
Arbitri: Gianni Fermi di Piacenza e Rossano Da Prato dI Viareggio (Lucca)


Infoplus sconfitto al fotofinish dal Follonica
I giallorossi alla migliore prestazione in maremma


Follonica si impone nella prima gara di Finale ma non così facilmente come ci si poteva aspettare. E' la magia di Alessandro Bertolucci a due minuti dalla sirena a determinare una partita sostanzialmente equilibrata, sostituendo un irriconoscibile fratello Mirco, annullato come Sergio Silva dalla difesa ad uomo dei giallorossi. Un Bassano che fa aumentare terribilmente le proprie azioni per lo Scudetto con la migliore prestazione in maremma degli ultimi due anni, nonostante la serie sia in vantaggio dei toscani. Un tempo a testa con la vittoria al fotofinish dei padroni di casa ed ora tutto è rimandato a Gara-2 quando mancherà il match-winner di sabato, espulso con il rosso.

L'Infoplus schiera il solito quintetto con Orlandi-Rigo e Videla-Pereira mentre Mariotti risponde con il più forte quintetto con Mariotti-Silva e Alessandro Michielon-Mirco Bertolucci. Sono i padroni di casa a sbloccare subito il risultato con una punizione veloce battuta da Mirco Bertolucci che trova solitario in centro area l'ex Alessandro Michielon, con la complicità di una difesa impacciata. La sfida diventa subito rovente e gli arbitri non fanno nulla per quietarla. Vola una stecca in pista dalla panca dei biancoazzurri ma nessuno dei due arbitri vede nulla. Sono presenti eccome sulle ammonizioni dei due attaccanti giallorossi soprattutto su Videla. Ma Bassano è una bestia feroce e assetata di vittoria ed al 12esimo si riporta in pareggio con la punizione veloce dal limite segnata da Alberto Orlandi, prendendo in anticipo tutta la difesa avversaria. Cunegatti fa il gatto un minuto più tardi quando devia d'istinto sulla palla regalata ad Alessandro Michielon. Al 17esimo il fattaccio che fa scatenare l'ira degli ospiti. Un colpo proibito di un difensore maremmano non viene accertato e Viana si accascia a terra, ma nessuno della coppia arbitrale ferma il gioco e dopo 15 secondi è l'ira della panca giallorossa a fermare il gioco con una bottiglietta scagliata in pista per fermare il gioco. Anche i tifosi locali arrivare ad inveire contro Bresciani & soci senza l'auspicato intervento della forza pubblica. E' la confusione più totale e ci pensa Ricardo Pereira a sbollire gli animi, bollando il vantaggio insperato sul tap-in vincente sul tiro di Panizza. Decisivo il passaggio smarcante di Zen che libera Panizza che sbatte su Silva e di sottomisura Pereira insacca. Mirco Bertolucci si fa vedere finalmente per il pareggio al minuto 22 e 56. Errore veniale di Pereira in attacco e sulla ripartenza con tre passaggi studiati a memoria Bertolucci insacca in contropiede su assist di Ale Michielon. L'Infoplus risponde subito gelando i 1300 della Pista Armeni con un'invenzione scellerata di Alberto Orlandi che libera Michele Panizza che di giustezza colpisce come non ha mai fatto l'incrocio in diagonale a tu per tu con Silva. E' 3 a 2 per la felicità della trentina di simpatizzanti bassanesi. Felicità mista a sconforto per due espulsioni temporanee comminate dall'arbitro Fermi di Viana e Videla, entrambi sanzionati un po' troppo facilmente.

Bassano entra troppo sicura di se stessa con un vantaggio clamoroso nella pista dei campioni europei e dopo 60 secondi incappa in un errore da non commettere, lasciando Silva libero di poter rubar palla e scappare in contropiede. Niente da fare: Orlandi non può far altro che atterrare il portoghese e prendere un giallo. Mirco Bertolucci non è proprio in giornata anzi fallisce anche la punizione dai dieci metri con un grande Cunegatti che devia sulla balaustra. Il portiere bassanese è ancora decisivo su due parate clamorose , una col pattino e una col gambale, disteso per terra. Bassano è in deciso affanno, soprattutto la difesa, anche se Follonica non spende chissà cosa per arrivare al pareggio. Ma è su un fallo inesistente, con la coppia arbitrale presa ora dalla foga di controllare tutta la partita, che Enrico Mariotti segna con una cannonata con la forte complicità della barriera giallorossa. 3 a 3 allo scadere del settimo minuto. Fuori Alessandro Bertolucci col blu e successivamente Pereira. La pista dell'Armeni è in un silenzio irreale ed inaudito per una decina di minuti con le due squadre bloccate come marmo in pista senza che nessuno provi a tastare l'acceleratore. Bassano penalizzato oltremodo fa girare tutta la panca con Zen e Panizza ed anche Gigio Bresciani che da respiro per una manciata di minuti. E proprio questa decelerazione aiuta Follonica a respirare. E' forse l'errore più grosso dell'Infoplus, ma inevitabile. Silva colpisce il palo nella percussione a destra e successivamente una mancata copertura bassanese dà l'opportunità ad Alessandro Bertolucci di colpire di giustezza con un gran gol accompagnato imparabile anche per Cunegatti. E' il gol partita per la felicità acclamata per il popolo maremmano. Ma il viareggino è tirato come una molla e basta una copertura un po' troppo stretta di Panizza per far scattare la molla. Entrambi sanzionati con il blu, mentre il viareggino esce con il rosso, squalificato quindi per Gara-2 di Finale. Bassano prova a reagire con i pochi uomini rimasti e Viana a sei secondi dalla sirena ruba palla a Mariotti e involandosi in porta viene toccato da Alberto Michielon e perdendo l'equilibrio rischia un gol clamoroso ma Silva salva sulla linea, ma sulla coscienza il fallo del Michielon che avrebbe significato il rigore decisivo. La panca giallorossa è a dir poco irata mentre Follonica festeggia il 4 a 3 con la coscienza però non cosi' troppo serena, perchè l'Infoplus c'è e la serie di Finale è ancora lunga.


3 Migliori della partita: Michele Panizza, Alessandro Bertolucci, Massimo Cunegatti


Nella foto: Mariotti, Panizza e Rigo (S.Z.)



FINALE SCUDETTO

  Follonica Hockey INFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
1-0 4-3 il 27/5
ore 20.30
Differita
RAI SPORT
ore 22.20
il 31/5
ore 20.30
DIRETTA
RAI SPORT



LA CLASSIFICA MARCATORI GIALLOROSSA

Giocatore Part.
gioc.
Reti
#7 - Luis Viana 31 36
#9 - Dario Rigo 31 27
#33 - Ricardo Pereira 29 22
#5 - Michele Panizza 27 14
#8 - Alberto Orlandi 30 14
#4 - Mauricio Videla 31 13
#3 - Pierluigi Bresciani 22 7
#6 - Giovanni Zen 13 2
Autorete 0 0

 

 

 

 

 

 

 



Bassano del Grappa (Vicenza),  il 22/05/2006


Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
Cell.:  +39 348 9327659


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl