Hockey su Pista - Alberto Orlandi alla sua prima uscita a Bassano

09/lug/2003 16.55.30 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA BASSANO HOCKEY 54 
 

ALBERTO ORLANDI ALLA SUA  PRIMA USCITA A BASSANO

Alberto Orlandi, fresco Campione di Portogallo con il FC Porto, arriva a Bassano prima delle sue meritate vacanze nella sua terra natale. Un soggiorno in citta' solo per alcune ore tanto per assaggiare l'aria 'buona' della pedemontana veneta. Un addio a Porto davvero duro per l'atleta viareggino: "Un'esperienza unica, conclusa proprio sabato sera con l'ultima partita di campionato che ci ha incoronato campioni di Portogallo per la seconda volta consecutiva, un'ultima serata ricca di emozioni e di lacrime per tutti", ha raccontato. "L'hockey in Portogallo è quasi una religione; tutti ti conoscono e le partite vengono trasmesse in diretta sulla prima rete pubblica del paese. Un campionato difficile in tutti i sensi: ad ogni partita devi dare il massimo per non uscire dal quintetto principale e soprattutto le gare in trasferta sono infuocate. Il pubblico portoghese, pero', non ha eguali, sempre presente in massa a quasi tutte le partite del Campionato portoghese". Perfino alcuni bambini nelle ultime partite indossavano una maglietta con scritto 'Orlandi es o mejor' ed altri con degli striscioni 'Grazie Alberto', un chiaro affezionamento dei tifosi rossoverdi per il giocatore italiano. Il vincitore di 8 scudetti nella sua carriera, di cui ben 7 consecutivi, cinque a Novara e due in Portogallo, mostra subito la gran voglia di fare bene in questa nuova esperienza italiana. "Sono molto contento di essere ritornato in Italia e soprattutto a Bassano nella societa' presieduta dal Presidente Eros Merlo, una piazza importante dove vorrei portare per la prima volta dei grandi trofei nazionali". Alberto, autore di 21 gol questa stagione, ritentera' il sogno tricolore nella citta' veneta con i suoi compagni di avventura a Novara dal 1996 al 2001: i gemelli Michielon, Dario Rigo e il portierone Massimo Cunegatti. Proprio tutti e cinque i giocatori giallorossi saranno protagonisti dal 27 Settembre al 36° Campionato Mondiale ad Oliveira de Azeméis. "Un Campionato Mondiale che ci vede in prima linea insieme a Spagna, Portogallo e Argentina. Ce la potremo giocare soprattutto con un Commissario Tecnico molto bravo, Carlos Dantas, che potrebbe portare una ventata portoghese agli schemi italiani". Un Carlos Dantas, ex allenatore del Benfica, che allenera' quasi sicuramente anche il 'Dream Team' del Bassano Hockey 54 dai primi di Ottobre: un accordo quasi al termine. Alberto Orlandi da' appuntamento alla citta' di Bassano del Grappa e ai tifosi giallorossi, ai primi di ottobre quando iniziera' la stagione con le Semifinali di Coppa Italia. Intanto auguriamo ai cinque portacolori del Bassano Hockey 54 un grosso in bocca al lupo per l'avventura mondiale.

 

Nel rinnovato sito internet ufficiale www.bassanohockey54.it ci sono le prime foto di Alberto Orlandi in giallorosso.

 

Zamperin Stefano
Addetto Stampa e Web Bassano Hockey 54
Cell. 348 9327659

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl