Comunicato Stampa Supermercati A&O Asiago Hockey

Comunicato Stampa Supermercati A&O Asiago Hockey SUPERMERCATI A&O ASIAGO HOCKEYCOMUNICATO STAMPA Archiviata la sconfitta interna subita contro i Vipers campioni d'Italia, la Supermercati A&O Asiago torna in campo Sabato quando all'Odegar arriverà il Bolzano.

Allegati

27/ott/2006 11.10.00 Asiagohockeyas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
 
SUPERMERCATI A&O ASIAGO HOCKEY

COMUNICATO STAMPA

 

 

Archiviata la sconfitta interna subita contro i Vipers campioni d’Italia, la Supermercati A&O Asiago torna in campo Sabato quando all’Odegar arriverà il Bolzano.

Fabio Testa, giovane difensore dell’Asiago, analizza la situazione del campionato e la scorsa partita giocata con il Milano: “La stagione era partita bene con la vittoria sul Fassa, ma poi i soliti errori che commettiamo sempre, soprattutto in difesa, continuano a punirci. Dobbiamo cercare di correggerli e di prendere meno penalità possibile adattandoci alle nuove regole. Siamo giovani, ma se correggiamo alcuni problemi potremmo veramente fare bene. Il Milano è una squadra forte ed ha capitalizzato tutte le poche occasioni che gli abbiamo concesso. Non sono come noi che magari su cinque occasioni ne buttiamo dentro solo una. Forse è mancata anche un po’ di concentrazione da parte nostra

Il Bolzano, assimilati gli addii di coach Sletvoll e dei giocatori Jager e Gahn, è comunque riuscito a costruire un’ottima squadra capace di conquistarsi sul campo la finale di Coppa Italia.

In campionato gli altoatesini, reduci dalla vittoria per 8 a 5 contro l’Alleghe, attualmente hanno 5 punti in classifica frutto di due vittorie (Val Pusteria ed Alleghe), due sconfitte (Fassa e Renon) e un pareggio (Cortina). Il capocannoniere della squadra (e anche dell’intero campionato) è Mike Omicioli che ha all’attivo ben 13 punti seguito a 8 punti da Roland Ramoser (5+3) e Jeff Nelson (2+6). Il portiere titolare è Gunther Hell che, in 5 partite, ha una media parate di 85,80% frutto di 139 parate su 162 tiri subiti.

Altoatesini che si presenteranno con una novità in difesa: Con Regan Kelly fuori gioco per infortunio (si parla di due mesi di stop per lui), la dirigenza della squadra è corsa ai ripari ingaggiando Jon Coleman, difensore Americano classe ’75, proveniente dal Malmo e con alcune esperienze in AHL all’attivo

Con il Bolzano sarà dura - afferma Testa - perché hanno le stesse caratteristiche del Milano. Contro di loro speriamo di riprenderci da questo brutto momento, di fare due punti e di risollevarci in classifica

Parlando del pubblico negli spalti dell’Odegar, Testa afferma: “Sono contento perchè contro il Milano ci hanno applauditi. Noi dobbiamo riguadagnare la loro fiducia vincendo e impegnandoci ma speriamo anche che loro vengano a vederci soprattutto nei nostri momenti peggiori.”

Infine a quasi un mese dal suo esordio in Serie A, il difensore classe ’88 tira le prime somme della sua esperienza nella massima serie: “Mi sto trovando molto bene anche perché l’allenatore mi sta dando fiducia e i compagni, che sono tutti bravi ragazzi e con cui si è creato un feeling particolare, mi aiutano sempre

La classifica marcatori interna dell’Asiago vede ancora appaiati in testa ad 11 punti John Parco (6+5) e Jon Pittis (3+8) seguiti da Michele Ciresa a 7 lunghezze.

Gli ex dell’incontro sono i fratelli Omicioli ed i difensori Florian Ramoser e Leo Insam.

La partita avrà inizio alle 20.45 di Sabato 28 Ottobre 2006. L’arbitro dell’incontro sarà Claudio Pianezze assistito da Fabrizio De Toni e Giulio Soia.

 

In allegato foto di Fabio Testa realizzata da Paolo Basso.

 

Ufficio Stampa Asiago Hockey AS

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl