Hockey Breganze - comunicato stampa del 29.10.06

29/ott/2006 17.20.00 Mikime Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

LOPEZ INCANTA E BREGANZE VOLA

Vittoria nel derby, quarto successo consecutivo e conferma nel terzo gradino della classifica.

 

 

HOCKEY BREGANZE - GEMATA TRISSINO: 4-0

 

HOCKEY BREGANZE: Bonatto, Crovadore, Berto, Guerrero, Marimont, Giaretta, Lopez, Peripolli, Pigato, Mabilia. All.: Cogo

GEMATA TRISSINO: Oviedo, Nicoletti, Pallares, Randon, Barberi, Conte, Bertinato, Ceretta, Mastropierro, Zini.  All. Marozin

Arbitro: Zonta di Bassano

Reti: primo tempo: 5’39”Giaretta (B), 13,57”Lopez (B); secondo tempo: 4’03”Peripolli (B), 15’01” Guerrero(B)

 

 

Vittoria schiacciante dei rossoneri nel derby con il Gemata Trissino, dopo una battaglia estenuante ma corretta e senza esclusione di colpi. Breganze che conferma il suo momento di salute straordinario e prevale su un indomito Trissino che ha lottato fino alla fine per contrastare i padroni di casa, apparsi in forma psico-fisica smagliante.

Parte forte la formazione di Cogo, così come nelle ultime uscite, premendo fin dall’inizio sull’acceleratore con la chiara intenzione di imporre il proprio gioco davanti a quasi 900 spettatori. Un Lopez stratosferico mette a fuoco e fiamme la retroguardia ospite, che non riesce a trovargli mai la misura e così, al 5’ minuto, in una delle innumerevoli incursioni in area, Nicoletti lo stende: rigore e gol di giustezza di Giaretta: 1 a 0. Trissino si scuote subito e si rende pericoloso con il migliore dei suoi, cioè l’ex osannato Marco Conte che si conferma sempre una spina nel fianco costante, ma a nulla possono i difensori biancoazzurri quando al 14’ Lopez rientra in area e trafigge l’incolpevole Oviedo per la seconda volta con un gol spettacolare.

La ripresa vede un Trissino molto più reattivo e pericoloso, ma la retroguardia di casa è insuperabile con un Mabilia sempre attento a respingere gli attacchi ospiti. Al 4’ minuto il golden boy Peripolli (grandiosa la sua prestazione) finalizza l’ennesimo assist di Lopez per il 3 a 0. Ma Trissino è duro a morire e mette il cuore fino alla fine senza però riuscire ad accorciare nemmeno con due rigori e una punizione a uno malamente sciupati. E il match si chiude definitivamente al 15’ sul bolide di Guerrero che infiamma i tifosi in un tripudio finale d’altri tempi. Breganze vola al terzo posto e i tifosi continuano a godersi l’escalation dei propri beniamini.

Ora, una settimana di tempo per preparare a dovere la pericolosa trasferta di Modena. Il Club “Senso Unico” si sta organizzando per seguire la squadra con un pulmann. Le iscrizioni sono aperte fino al 01 novembre presso il bar “Senso Unico” a Breganze



CLASSIFICA GENERALE - Consorzio Etruria Follonica 15, Infoplus Bassano Hockey 54 13, Hockey Breganze 12, ECO.EL  Hockey Valdagno 12, Cgc Viareggio 9,Gemata Trissino 7, Hockey Novara 7, Amatori Sporting Lodi 6, Ecoambiente Prato 5, Campolongo Hosp Salerno 1984 4, Zichele Sia Roller Bassano 4, Asd Roller Novara 3, International Services Modena 1, Promove Molfetta 0.

pp

 

 

Breganze, 29 ottobre 2006.

Info Andrea Maroso / 348.0017498

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl