Comunicato Stampa Supermercati A&O Asiago Hockey

04/nov/2006 23.49.00 Asiagohockeyas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
 
SUPERMERCATI A&O ASIAGO HOCKEY

COMUNICATO STAMPA

  

La Supermercati A&O Asiago ha pareggiato con il Val Pusteria raggiungendo gli avversari con una rete giunta all’ultimo secondo di gioco.

Come annunciato scende in campo per la prima volta in questa stagione Lucio Topatigh che non è stato schierato con stabilità in blocco ma ha solo fatto qualche cambio in terza linea e negli special team. Assenti Gianluca Strazzabosco e Matteo Tessari impegnati nella trasferta in cui l’Under 19 è stata sconfitta per 7 a 4 dal Vipiteno. Val Pusteria al completo.

Partita che si apre con una fase di studio che porta le due squadra ad affrontarsi in zona neutra. Per rilevare il primo tiro bisogna aspettare l’1.15: alla conclusione va Johnson che, con un tiro a mezza altezza, innesca una buona presa al volo di D’Alessandro.

Dopo due minuti il capo arbitro Moschen commina la prima penalità della serata punendo con due minuti Jon Pittis: il penalty killing dell’Asiago è molto buono in quanto i giocatori riescono a fermare tutti i tentativi di impostazione degli avversari. L’azione più pericolosa è dei padroni di casa che vanno alla conclusione con Parco, autore di un ottimo contropiede, e Surma.

Al 4’ l’Asiago comincia a presentarsi dalle parti di Ottoson ma i tiri di Pittis e Ciresa non impensieriscono la difesa avversaria che però capitola solo 38’’ dopo quando Michele Ciresa trafigge l’estremo pusterese con un buon tiro teso partito all’altezza del cerchio d’ingaggio.

Al 7’ si fa pericolosamente in avanti il Brunico che va dapprima alla conclusione con un poco insidioso tiro di Turunen mentre successivamente è lo stesso Finlandese a rendersi più pericoloso fallendo un’azione che lo ha visto alla conclusione a tu per tu con un attento D’Alessandro.

In prossimità di metà tempo una buona triangolazione di Eriksson, Bona e Obberauch sbilancia gli altoatesini in avanti che subiscono un contropiede fallito da Parco.

Al 15.33 l’Asiago ottiene il raddoppio in powerplay (fuori Hofer per trattenuta) con Damian Surma che insacca con un bel tiro dalla linea blu.

Il periodo si conclude con un altro powerplay mal sfruttato dai giallorossi che vanno al tiro con Surma e con una buona azione culminata con un goal non convalidato di Parco.

 

Il secondo tempo, avaro di emozioni, si apre con un powerplay per il Val Pusteria da cui scaturiranno le conclusioni di Welling, Hofer e Mair.

Successivamente è l’Asiago ad usufruire di una superiorità: un tiro di Leinweber lambisce il palo mentre la conclusione più pericolosa è di Surma che dopo aver superato tutta la difesa sulla fascia destra conclude da posizione defilata contro Ottoson.

Al 33’ Robinson impegna per ben due volte un sempre attento Ottoson. Al 34’  due ravvicinate penalità fischiate all’Asiago (fuori Iannetta per gancio e Robinson per ritardo di gioco) permettono ai pusteresi di usufruire di un lungo periodo in doppia superiorità numerica. In questa situazione i ragazzi di Nilsson dimezzeranno il vantaggio al 35.11 quando Max Oberrauch beffa D’Alessandro con un buon tiro da lontano.

Al 36’, in situazione di superiorità semplice, è ancora il Brunico a presentarsi in avanti alla ricerca del pareggio: vanno alla conclusione prima Bona poi Johnson con un superlativo D’Alessandro abile a neutralizzare entrambe le occasioni.

In chiusura di tempo l’Asiago torna in avanti rendendosi pericoloso con Surma che opta per una conclusione potente ma poco precisa.

 

Il terzo tempo si apre con una buona azione della seconda linea in cui un passaggio centrale di Surma non viene intercettato da un ben posizionato Mosele.

Al 43.36 il Brunico perviene al pareggio con un tiro di Sandy Moger che si incunea tra i gambali di D’Alessandro e conclude la sua corsa sul fondo della rete. L’Asiago tenta di reagire e va alla conclusione con Ciresa che, imbeccato da Pittis, conclude a botta sicura contro Ottoson, mentre pochi secondi dopo è Forster a rendersi pericoloso.

Subito dopo è il Val Pusteria a creare grattacapi alla retroguardia stellata prima con Bona e poi con il tiro di Hofer che conclude la sua corsa contro la traversa.

Il Val Pusteria riesce a segnare al 50.36 con Johnson in panca puniti grazie ad una buona ripartenza di Moger che serve Tommi Turunen il quale riesce ad infilare D’Alessandro per la rete del 3 a 2.

Al 54’ Bona impegna D’Alessandro mentre sul ribaltamento ci provano Leinweber e Surma i cui tiri vengono parati da Ottoson.

La partita continua con l’Asiago incapace di reagire e con il Val Pusteria a rendersi  sempre molto pericoloso. Neanche due minuti di penalità ravvisati dall’arbitro in favore degli stellati riescono a far sbilanciare la squadra che va alla sola conclusione di Pittis.

Nell’ultimo minuto Sacilotto tenta la carta dell’uomo in più che porta ad un insperato pareggio giunto ad un solo secondo dal termine con Darcy Robinson a segno in mischia.

 

Asiago-Val Pusteria 3-3 (2-0, 0-1, 1-2)

Marcatori: 4.38 Ciresa (Cipruss, Pittis), 15.33 Surma (Cipruss, Mosele) in sup. num. 15.11 Oberrauch (Mair, Turunen) in doppia sup. num., 43.36 Moger (Turunen, Eriksson), 50.36 Turunen (Moger) in inf. Num. 59.59 Robinson (Parco Ciresa) 

 

Formazione Asiago: D’Alessandro, Lobbia, Ambrosi, Forster, Iannetta, Leinweber, Robinson, Rossi, Testa, Vellar, Benetti, Ciresa, Cipruss, Mosele, Parco, Pittis, Rodeghiero, Roffo, Surma, Tessari N., Topatigh

Allenatore: Enio Sacilotto

 

Formazione Val Pusteria: Ottoson, Ploner, Hofer, Johnson, Lennarstson, Mair, Senoner, Willeit, Bona, Eriksson, Moger, Oberrauch, Pichler, Platter, Rizzo, Trenker, Turunen, Welling

Allenatore: Rolf Nilsson

 

Arbitri: Moschen G. (Loreggia e Moschen A.)

 

Altri Risultati: Bolzano-Pontebba 5-4, Alleghe-Renon 3-3, Cortina-Milano 8-5

Classifica: Renon 13, Milano e Cortina 12, Bolzano e Pontebba 7, Fassa 6, Val Pusteria, Alleghe ed Asiago 5

In allegato foto di Darcy Robinson realizzata da Paolo Basso

 

Ufficio Stampa Asiago Hockey AS

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl