Hockey Breganze - comunicato stampa del 5.11.06

Hockey Breganze - comunicato stampa del 5.11.06TRE PUNTI SUDATI PER IL BREGANZE A MODENAVittoria di misura per i rossoneri di Mister Cogo su un coriaceo e mai domo Modena.

05/nov/2006 18.30.00 Mikime Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

TRE PUNTI SUDATI PER IL BREGANZE A MODENA

Vittoria di misura per i rossoneri di Mister Cogo su un coriaceo e mai domo Modena. Un 2 a 1 meritato ma estremamente voluto e tre punti che proiettano Breganze in cima alla classifica in attesa dei match delle big.

 

 

 

INTERNATIONAL SERVICES MODENA - HOCKEY BREGANZE: 1-2

MODENA: Jimenez, Manfredini, Carnevali, Gelati, Jimenez, Jara Ferj, Capalbo, Manfreddini, Colombini. All: Baraldi.

BREGANZE: Bonatto, Crovadore, Berto, Guerrero, Marimont, Giaretta, Lopez, Peripolli, Pigato, Mabilia. All: Cogo.

Arbitro: Fermi di Piacenza

Reti: primo tempo: 11’56” Jimenez (Modena,), 13’48” Guerrero (Breganze), 24’29” Peripolli (Breganze);

 

Come si era  ampiamente previsto, la vittoria sul Modena è stata molto sofferta fino alla fine, complice un primo tempo poco brillante dei rossoneri e l’ottima prestazione dei padroni di casa, caparbi e indomiti fino alla sirena finale.

Acquista molto valore per il Breganze, questo successo al Palasacca in quanto ha evidenziato quanto questa squadra riesce a soffrire e vincere ugualmente, senza mai cedere fino alla fine, anche con una serata non proprio brillante. Segno di maturità dei ragazzi di Cogo, che hanno saputo gestire un match difficile, capitalizzando al meglio le occasioni avute e facendo scudo attorno al proprio portiere nei momenti clou della gara. Modena parte a spron battuto e Breganze non riesce a trovare le misure alle incursioni degli avanti gialloblu, complice un avvio un po’ sottotono rispetto alle ultime uscite e ad un fondo pista a tratti sdrucciolevole. Fatto sta che al 5’ minuto Jara affonda in area ospite e si guadagna un rigore che lui stesso spreca facendosi ipnotizzare dall’ottimo Mabilia. Breganze stenta a decollare e Jimenez al 12’ indovina lo spiraglio giusto portando in vantaggio i suoi. I rossoneri capiscono che la serata sarà molto dura e cominciano a macinare con pazienza, più gioco in avanti, riuscendo al 14’ minuto a pareggiare i conti con un bolide dalla destra del capitano Diego Guerrero. Di li in poi si susseguono molte emozioni soprattutto in area ospite e Mabilia viene graziato due volte dai pali che fermano gli avanti di casa. Entra anche il giovane Peripolli e proprio lui allo scadere del primo tempo, capitalizza al meglio un sontuoso assist del folletto Lopez portando sul 2 a 1 i rossoneri. La ripresa vede un Breganze molto più attento in difesa e metodico nella manovra che alla fine imbavaglia definitivamente un Modena comunque volitivo e mai domo. Il match si protrae così fino alla fine premiando gli ospiti e mandando in visibilio gli oltre 50 tifosi breganzesi accorsi in Emilia a sostenere i proprio beniamini.

Prova dunque non troppo sicura nella prima parte e molto autoritaria nella seconda. L’importante era comunque vincere per mantenersi più a lungo nelle parti alte della classifica e continuare a far più punti possibile in questo avvio di campionato. Ora la settimana servirà a Mister Cogo a sistemare quei meccanismi che erano sembrati più fluidi in altre partite per preparare con serenità e impegno il prossimo difficile incontro. Sabato 11 il Breganze, infatti, sarà impegnato di nuovo in trasferta e precisamente a Salerno, in casa di una Roller  che sembra aver trovato un giusto assetto e che in questo week end ha dato molto filo da torcere alla forte Hockey Novara.

Ma i 15 punti in casa rossonera dando tranquillità e convinzione di disputare un buon match anche in terra campana.

 

 

CLASSIFICA GENERALE - Consorzio Etruria Follonica*, Hockey Breganze e Cgc Viareggio 15, Infoplus Bassano Hockey 54* 13, ECO.EL  Hockey Valdagno 12, Gemata Trissino e Hockey Novara 10, Amatori Sporting Lodi 9, Ecoambiente Prato* 5, Campolongo Hosp Salerno 1984 e Zichele Sia Roller Bassano 4, Asd Roller Novara* 3, International Services Modena 1, Promove Molfetta 0.

* una gara in meno

Breganze, 5 novembre 2006

Info Andrea Maroso / 348.0017498

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl