Comunicato Stampa Supermercati A&O Asiago Hockey

Comunicato Stampa Supermercati A&O Asiago Hockey SUPERMERCATI A&O ASIAGO HOCKEYCOMUNICATO STAMPA La Supermercati A&O Asiago tornerà in campo Sabato 18 Novembre alle 20.30 affrontando in trasferta, al Claudio Vuerich, la matricola Pontebba.

17/nov/2006 11.20.00 Asiagohockeyas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
 
SUPERMERCATI A&O ASIAGO HOCKEY

COMUNICATO STAMPA

 

 

La Supermercati A&O Asiago tornerà in campo Sabato 18 Novembre alle 20.30 affrontando in trasferta, al Claudio Vuerich, la matricola Pontebba. Giallorossi ancora alla ricerca del primo punto ‘esterno’ della stagione.

La sfida sarà molto difficile per giallorossi in quanto i Friulani hanno, a più riprese, dimostrato di non essere la squadra ‘materasso’ cosi come tutti pronosticavano alla vigilia

La dirigenza friulana ha optato per qualche conferma (Gorman, Carlsson e Zbontar), alcuni nuovi italiani (Carpano, Margoni, DeFrenza, Romano, Busa e Dell’Olio) ed alcuni nuovi stranieri (Periard, Stefanka, Eronen e Jankovych) consegnando al confermatissimo coach Vasiliev una squadra competitiva che sta dando del filo da torcere a tutte le altre compagini di questa 73° RBK Hockey Cup.

Con i 26 goal all’attivo, l’attacco delle aquile è il meno prolifico del campionato, probabilmente per la mancanza di un abile realizzatore, basti pensare che il capocannoniere della squadra è Frank DeFrenza che, in 40° posizione, ha al suo attivo solo 9 punti frutto di sei reti e tre assist. Sulla sua scia ci sono Stefano Margoni (3+6), Matt Gorman (3+4) ed il difensore Kimmo Eronen (2+5).

A difesa della gabbia dovrebbe essere riproposto, come successo gia altre 7 volte durante il corso di questo inizio di stagione, Andrea Carpano che ha all’attivo l’89,86% di parate frutto di 195 parate su 217 tiri subiti. Vasiliev potrebbe anche decidere di schierare l’ex Dell’Olio (90,48% di parate) che tanto fece bene durante il turno di andata.

Nella seconda di campionato giocata all’Odegar due goal in doppia superiorità numerica insaccati da Lutz e Gorman ed una rete a porta vuota di Zbontar (tutte e tre le marcature sono state segnate dal 53.50 al 59.26) avevano ribaltato un match che fino a quel momento vedeva gli stellati in avanti per 2 a 1.

In casa Asiago è tornato il sorriso dopo la buona prestazione messa in campo contro il Renon che ha portato sull’altopiano il sesto punto della stagione.

Una buona gara sia in difesa che in attacco ha permesso ai giallorossi di recuperare per ben due volte il doppio vantaggio conquistato dagli altoatesini con tre reti su quattro giunte in chiusura dei tre tempi.

La classifica marcatori interna degli stellati vede in testa John Parco con 15 punti (8+7) appaiato a Jon Pittis (3+12) e davanti a Michele Ciresa (4+7). A difesa della gabbia dovrebbe scendere regolarmente in campo Mike D’Alessandro la cui statistica, ora all’87,75%, ha conosciuto un leggero miglioramento nel corso dell’ultimo match.

Gli ex dell’incontro sono Filippo Busa, Jean Baptiste Dell’Olio, Fabio Armani e Nick Romano, tutti a difendere i colori del Pontebba.

Quasi c’erta l’assenza per infortunio di Andrea Rodeghiero mentre potrebbe dare forfait anche il cavalesano Michele Ciresa.

L’arbitro dell’incontro sarà Glauco Colcuc assistito da Christian Gamper ed Alexander Waldthaler.

 

Altri Incontri: Fassa - Alleghe, Val Pusteria - Milano, Bolzano - Cortina

Classifica: Renon 15, Milano e Cortina 14, Bolzano 10, Fassa 9, Alleghe e Pontebba 7, Asiago e Val Pusteria 6

 

Ufficio Stampa Asiago Hockey AS

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl