Comunicato Stampa Supermercati A&O Asiago Hockey

20/nov/2006 11.49.00 Asiagohockeyas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
 
SUPERMERCATI A&O ASIAGO HOCKEY

COMUNICATO STAMPA

 

 

La Supermercati A&O Asiago sarà protagonista del secondo match esterno consecutivo andando a fare visita al Cortina degli ex De Bettin, Da Corte e Narcisi.

Giallorossi che mancano l’appuntamento con il successo esterno dal 21 gennaio 2006 quando le reti di Pittis, Scandella, Cirone e Kinos piegarono le resistenze del Val Pusteria, sconfitti nel ‘loro’ Palarienza.

Asiago reduce da una brutta prestazione con il Pontebba che si è chiusa sul risultato finale di 5 a 0 per i friulani che hanno segnato 3 reti su 5 con degli ex Asiago (2 di Busa e una di Armani).

Attualmente la classifica vede l’Asiago in ultima posizione assieme al Brunico a 6 punti mentre il Cortina insegue rispettivamente con uno e due punti di ritardo il Renon e la capolista Milano.

Anche il Cortina è incappato in una sconfitta subita a Bolzano (privo di Mike Omicioli) in cui gli ampezzani hanno fatto vedere buone cose solo nel corso del periodo conclusivo anche se le reti di De Bettin e Souza non sono bastate per andare a punti. Con questa sconfitta, si allunga la striscia negativa dei ragazzi di McKay che non ottengono una vittoria da 4 turni (il pesantissimo 8-5 inflitto al Milano), mantenendo comunque un’ottima posizione in classifica.

Durante il match d’andata, i giallorossi erano stati protagonisti di una brutta prestazione anche a causa di un influenza intestinale che ha colpito l’intero ‘pacchetto’ di stranieri dell’Asiago. Solo sul risultato di 7-0 per gli ospiti i giocatori dell’altopiano avevano rialzato la testa andando in rete con gli ex membri della prima linea: Ciresa, Pittis e Parco. Il risultato finale ha dato ragione ai Cortinesi, rientrati a casa con un 8 a 3 a favore.

La classifica marcatori degli ampezzani vede in testa, malgrado il solo punto conquistato negli ultimi tre incontri, Luca Ansoldi che ha al suo attivo 19 punti (8+11) seguito da Mike Souza a 18 (8+10), Giorgio De Bettin a 16 (4+12) e Nick Deschenes a 15 (8+7). Il capocannoniere della difesa è Matt Smith che ha segnato 5 reti e servito 5 assist. Il portiere titolare Jeff Maund ha parato 331 tiri dei 361 subiti per una media parate di 91,69% e una media goal subiti di 2,72 a partita.

La classifica marcatori interna dell’Asiago, invece, vede in testa John Parco con 15 punti (8+7) affianco a Jon Pittis (3+12) e davanti a Michele Ciresa (4+7). A difesa della gabbia dovrebbe essere confermato Mike D’Alessandro la cui statistica, ora all’87,72%, è rimasta pressoché invariata dopo l’ultimo match contro il Pontebba.

Non dovrebbe essere della contesa, cosi come lo scorso match, l’infortunato Andrea Rodeghiero.

La partita avrà inizio alle 20.45 e sarà diretta da Claudio Pianezze assistito da Fabrizio De Toni e Giulio Soia.

 

Ufficio Stampa Asiago Hockey AS

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl