Comunicato Stampa Supermercati A&O Asiago Hockey

Comunicato Stampa Supermercati A&O Asiago Hockey SUPERMERCATI A&O ASIAGO HOCKEYCOMUNICATO STAMPA La Supermercati A&O Asiago tornerà in campo Sabato 25 all'Agorà di Milano sfidando i campioni d'Italia guidati da Adolf Insam.

24/nov/2006 12.30.00 Asiagohockeyas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
 
SUPERMERCATI A&O ASIAGO HOCKEY

COMUNICATO STAMPA

 

 

La Supermercati A&O Asiago tornerà in campo Sabato 25 all’Agorà di Milano sfidando i campioni d’Italia guidati da Adolf Insam.

Sarà una partita molto difficile e delicata per capitan Parco e compagni che si ritroveranno ad affrontare la capolista in un momento difficile come quello che stanno attraversando.

L’Asiago ultimamente ha un decorso altalenante alternando buone partite (pareggi con Renon, Val Pusteria e Cortina) a pessimi incontri (sconfitte con Fassa, Pontebba e Alleghe). La poca consistenza della squadra dell’altopiano si traduce in una posizione in classifica non buona in quanto l’Asiago staziona in ottava posizione con 7 punti davanti al solo ValPusteria che, fermo a 6 punti e con una partita in meno, pare essersi rinforzata mettendo sotto contratto il forte oriundo Anthony Aquino.

 

Durante il corso dell’ultima giornata di campionato il Milano, invece, è tornato a sorridere vincendo contro il Fassa con il risultato di 6 a 3 dopo la brutta batosta accusata contro il Pontebba che si è sbarazzato dei campioni d’Italia con il risultato finale di 5 a 1.

La classifica marcatori del Milano, unica squadra capace di andare a punti con tutti gli effettivi in rosa, è guidata dall’’assistman’ Brett Lysak che ha al suo attivo 25 punti (7+18) seguito a 19 da Ryan Christie (10+9) e sorprendentemente dal difensore Armin Helfer (9+10) nell’insolita ma efficace veste di goleador. Brett Lysak va a punti da 9 partite consecutive. Non è cominciata nei migliori dei modi la stagione dell’estremo Svedese Magnus Eriksson che ha parato ‘solo’ l’88,7% dei tiri scagliati contro la sua porta, percentuale ben lontana dal 91% fatta registrare dal portiere durante il corso della passata stagione.

 

In casa Asiago John Parco (10+8) e Jon Pittis (4+13) stanno facendo sempre più il vuoto alle loro spalle in quanto i diretti inseguitori Michele Ciresa ed Aigars Cipruss sono fermi rispettivamente a 12 e 10 punti. Durante il corso dell’ultimo incontro la percentuale di salvataggi di Mike D’Alessandro ha conosciuto un leggero calo arrivando fino a 88,19% frutto di 418 parate su 474 tiri subiti.

 

Ci sono 3 precedenti stagionali tra le due squadre e sono tutti a favore del Milano che ha vinto nell’ambito del Torneo Valcellina per 5 a 1, in Coppa Italia per 4 a 2 ed in campionato per 8 a 4.

 

Gli ex dell’incontro sono Michele Strazzabosco, Luca Rigoni e Pat Iannone che si presenterà in non perfette condizioni fisiche. L’incontro che avrà inizio alle ore 18.30 sarà diretto da Giorgio Moschen assistito da Gregory Loreggia ed Emiliano Cappello.

 

Ufficio Stampa Asiago Hockey AS

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl