Comunicato Stampa Emisfero Ipermercati Asiago Hockey

27/nov/2006 14.20.00 Asiagohockeyas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
 
EMISFERO IPERMERCATI ASIAGO HOCKEY

COMUNICATO STAMPA

 

 

La Emisfero Ipermercati Asiago torna in campo Martedì al Palaonda di Bolzano (inizio alle ore 20.30) nell’incontro valido per la 16° giornata della RBK Hockey Cup.

Durante il corso dell’ultima giornata i giallorossi hanno creato più di un problema alla retroguardia del Milano. Nel secondo tempo il parziale di 2 a 0 a favore dell’Asiago sarebbe potuto essere, con un pò di convinzione in più, ancora più pesante rendendo forse impossibile il recupero meneghino che si è verificato nel corso dell’ultimo periodo. Sicuramente, per quanto si è visto sul ghiaccio, l’Asiago non ha meritato di lasciare Milano senza neanche un punto all’attivo.

Il Bolzano, invece, ha battuto a fatica l’Alleghe trionfando per 6 a 4 con il risultato maturato solo nei primi minuti del periodo conclusivo. Con questa vittoria la striscia di risultati utili consecutivi ottenuti dalla compagine bolzanina si allunga a 7 in quanto i biancorossi non perdono dal 31 ottobre quando il Milano espugnò il Palaonda per 4 a 6 nell’ottava giornata del campionato. Gli altoatesini sono sicuramente la squadra più in forma del campionato.

 

Attualmente il Bolzano staziona in terza posizione a 16 punti seguito ad un punto dal Cortina e preceduto di un solo punto dal Renon e di tre dalla capolista Milano.

La loro classifica marcatori è guidata da Mike Omicioli che, con 25 punti (6+9), precede il difensore Jan Nemecek fermo a 17 (6+11) e Jeff Nelson a 16 (6+10).

Ha esordito una settimana fa in panca l’allenatore Svedese Morgan Samuelsson che ha preso il posto di Stefan Mair che a sua volta era subentrato al ‘dimissionario’ John Slettvoll.

Samuelsson, 38 anni è alla sua seconda esperienza da allenatore avendo precedentemente guidato solo il Sierre (LNB): ex giocatore, ha difeso i colori del Lulea, Södertälje, AIK (Elitserien), Colonia, Kassel (DEL), Zurigo e Rapperswil (LNA)

 

In casa Asiago la classifica marcatori interna non vede sconvolgimenti in quanto nel corso dell’ultimo match John Parco e Jon Pittis non sono andati a punti rimanendo inchiodati rispettivamente a 18 (10+8) e 17 (4+13) lunghezze. Piccolo passo in avanti del Cavalesano Michele Ciresa autore di due assistenze che lo portano a 14 punti (4+10).

Il portiere Mike D’Alessandro ha parato, fino a questo momento, l’88,39% dei tiri scagliati contro la porta giallorossa.

 

All’andata la partita si era conclusa con un sofferto ma meritato successo casalingo dell’Asiago che si era imposto con il risultato di 4 a 3.

 

Dovrebbero essere confermate le assenze degli infortunati Andrea Rodeghiero ed Andrea Ambrosi mentre per i padroni di casa dovrebbe essere assente il solo Regan Kelly.

Gli ex dell’incontro sono i fratelli Mike e Drew Omicioli, Leo Insam, Florian Ramoser tra le fila del Bolzano e Lucio Topatigh per l’Asiago.

 

Altre Partite: Renon-Milano, ValPusteria-Pontebba, Cortina-Fassa

Classifica: Milano 20, Renon 17, Bolzano 16, Cortina 15, Pontebba 14, Alleghe 13, Fassa 12, Emisfero Asiago 7, Val Pusteria 6

Ufficio Stampa Asiago Hockey AS

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl