Comunicato Stampa Emisfero Ipermercati Asiago Hockey

Comunicato Stampa Emisfero Ipermercati Asiago Hockey EMISFERO IPERMERCATI ASIAGO HOCKEY COMUNICATO STAMPA La Emisfero Ipermercati Asiago torna tra le mura amiche dell'Odegar Giovedì 6 Gennaio (inizio alle ore 20.45) quando arriverà il Milano Campione d'Italia.

Allegati

03/gen/2007 14.00.00 Asiagohockeyas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
 
EMISFERO IPERMERCATI ASIAGO HOCKEY

COMUNICATO STAMPA

 

 

La Emisfero Ipermercati Asiago torna tra le mura amiche dell’Odegar Giovedì 6 Gennaio (inizio alle ore 20.45) quando arriverà il Milano Campione d’Italia.

Stellati reduci dal buon pareggio esterno ottenuto contro il Cortina all’Olimpico. Il punto ottenuto pone fine alla striscia negativa che si protraeva da ben 10 partite. Malgrado tutto, visto il pareggio tra Fassa e Val Pusteria, il ritardo dell’Asiago sulle rivali rimane invariato.

Jon Pittis, attaccante stellato, commenta la prima parte di stagione: “Non sta andando tanto bene la stagione. Abbiamo concesso 6 shotout ai portieri avversari e questo non è un buon segno. Stiamo soffrendo tanto sul lato offensivo del gioco e dobbiamo indubbiamente migliorarci. Non è bello essere nell’ultima posizione della classifica ma dobbiamo renderci conto che stiamo ricostruendo la squadra per poter vincere in futuro; in quel futuro in cui io spero di esserci

Il capocannoniere del Milano è Brett Lysak che, con i suoi 39 punti (14+25), precede Ryan Christie (12+21), Blake Evans (10+21) e Armin Helfer (12+17) che, con 29 punti, è il capocannoniere dei difensori nell’intero campionato.

In porta dovrebbe essere regolarmente in campo lo svedese Magnus Eriksson che, su 697 tiri, ha concesso 72 reti per una media parate dell’89,67%.

Dovrebbe essere in campo il nuovo acquisto Giulio Scandella mentre non dovrebbe essere schierato l’ex Michele Strazzabosco, in attesa di squalifica dopo la penalità partita rimediata contro il Bolzano.

Jon Pittis commenta i nostri prossimi avversari:“Loro sono una squadra molto forte ed infatti sono nei vertici della classifica. Noi dobbiamo dare il nostro massimo anche perché ci sarà molta gente che viene a vedere la partita e noi vogliamo vincere la partita per loro

La porta stellata sarà difesa da Mike D’Alessandro che ha al suo attivo l’88,14% di salvataggi frutto di 743 parate su 843 tiri.

La classifica marcatori stellata è guidata da capitan John Parco (13+12) che precede un Jon Pittis che ha servito ben 18 assists ma ha insaccato solo 5 dischi. Lo stesso Italo-Canadese commenta la sua prima metà della stagione: “Non mi preoccupo tanto dei punti. Sto giocando abbastanza bene quest’anno anche se però non riesco ad andare in goal. Mi piacerebbe segnare un po di più ma è tutta una questione di confidenza, spero che le cose cambino nella seconda parte della stagione. Comunque sono contento di essere in linea con due giocatori come John Parco e Aigars Cipruss, è un piacere giocare con loro.”

Gli ex dell’incontro sono quattro e difendono tutti i colori del Milano: a Rigoni, Iannone e Strazzabosco si è aggiunto recentemente anche Giulio Scandella.

Arbitrerà l’incontro Glauco Colcuc assistito da Christian Gamper ed Alexander Waldthaler.

 

Altri incontri: Alleghe - Pontebba, Renon - Cortina, Val Pusteria - Bolzano

Classifica: Bolzano 33, Milano 32, Pontebba 27, Renon 26, Cortina ed Alleghe 25, Val Pusteria e Fassa 16, Asiago 8.

 

In allegato foto di Jon Pittis, realizzata da Paolo Basso.

 

Ufficio Stampa Asiago Hockey AS

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl