Comunicato Stampa Emisfero Ipermercati Asiago Hockey

Allegati

29/gen/2007 11.49.00 Asiagohockeyas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
 
EMISFERO IPERMERCATI ASIAGO HOCKEY

COMUNICATO STAMPA

 

 

L'Under 12 ha ottenuto il secondo successo della seconda fase del campionato battendo per 4 a 1 il Fiemme in un match ampiamente dominato dai ragazzi di Vidmar. 

Ha aperto le marcature, dopo soli 30” Josè Magnabosco. Di seguito gli stellati sono dilagati andando in goal con Simone Basso, Davide Dal Sasso e nuovamente con Josè Magnabosco. Il Fiemme ha segnato al 42’ quando la partita era, ormai, chiusa.

Dopo questo successo gli stellati rimangono ai vertici della classifica ipotecando il passaggio alle finali nazionali.

L'Under 14 ha sofferto, forse più del dovuto, ma è comunque riuscita a battere di misura in trasferta il Fassa: lo score finale vede l’Asiago imporsi per 3 a 2. I leoni erano riusciti a passare sul 2 a 0  (reti di Jose Magnabosco e Davide Rodeghiero). La, seppur timida, reazione dei locali arriva al 30’ quando riescono a dimezzare lo svantaggio. Al 38’ l’Asiago ipoteca la vittoria con la rete del 3 a 1 siglata da Alex Sartor. L’assalto finale dei locali ha portato ad una rete a fil di sirena, inutile ai fini del risultato. Gli stellati sono ancora secondi all’inseguimento del Cortina.

L'Under 16 è stata sconfitta di misura nella trasferta che la vedeva opposta ai pari età del Valpellice. Il risultato finale da ragione ai padroni di casa che si sono imposti, non senza problemi, con il risultato finale di 6 a 5. Il Valpellice inizia fortissimo e si porta, nel giro di 10 minuti, sul tre a 0. L’Asiago reagisce e riesce a ridurre al minimo lo svantaggio andando in rete con Mirko Presti ed Enrico Miglioranzi. Al 39’ e 44’ i padroni di casa allungano nuovamente e si portano sul 5 a 2. La reazione dell’Asiago arriva al 52 e con tre ‘lampi’ riesce ad agguantare il pareggio: le reti sono di Mattia Sostizzo, Marco Frigo e di Mirko Presti.

Purtroppo la partita non è finita in quanto a 36 secondi dalla fine il Valpellice insacca la rete del definitivo 6 a 5.

Malgrado la sconfitta l’Asiago rimane nelle primissime posizioni della classifica.

L’Under 19 ha esordito nel master round della seconda divisione nel migliore dei modi ottenendo un convincente successo contro il Feltreghiaccio malgrado la rosa molto rimaneggiata per via delle assenze dei giocatori impegnati con la serie A (Vittorio Basso, Fabio Testa e Matteo Tessari). Gli stellati iniziano molto bene in quanto dopo 25 minuti di gioco conducono già l’incontro per 3 a 0 (doppietta di Luca Zenobini e rete di Filippo Rigoni). A metà partita arriva quella che risulterà essere l’unica rete ospite giunta in superiorità numerica. Di seguito è ancora l’Asiago a fare la partita ed a segnare con Mirko Presti e nuovamente con Luca Zenobini che sigla il suo personale ‘Hat Trick’ portando lo score sul finale 5 a 1.

Il coincidente pareggio di 1 a 1 tra il Gardena ed il Fiemme permette all’Asiago di essere già in testa alla classifica.

 

Ufficio Stampa Asiago Hockey AS

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl