Comunicato Stampa Emisfero Ipermercati Asiago Hockey

Comunicato Stampa Emisfero Ipermercati Asiago Hockey EMISFERO IPERMERCATI ASIAGO HOCKEY COMUNICATO STAMPA La Emisfero Ipermercati Asiago torna in campo Martedì 6 Febbraio alle 20.30 affrontando in trasferta il Milano nell'ultima fatica di questa regular season.

05/feb/2007 11.30.00 Asiagohockeyas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
 
EMISFERO IPERMERCATI ASIAGO HOCKEY

COMUNICATO STAMPA

 

La Emisfero Ipermercati Asiago torna in campo Martedì 6 Febbraio alle 20.30 affrontando in trasferta il Milano nell’ultima fatica di questa regular season.

La sfida con la compagine campione d’Italia arriva in un momento negativo per i meneghini; infatti i ragazzi di Insam stanno affrontando il periodo più nero del campionato mancando l’appuntamento con la vittoria da ben 6 turni (5 a 2 al Pontebba del 9 gennaio): nel corso di queste cinque partite l’unico risultato utile è stato il pareggio ottenuto contro il Renon (1-1) mentre le sconfitte sono arrivate con Val Pusteria (4-5), Cortina (2-3), Fassa (1-2) e Bolzano (5-8). Nel corso delle ultime quattro giornate il Milano è scivolato dalla prima posizione alla terza: Infatti Bolzano e Cortina, grazie ad una serie di risultati utili, sono riusciti, a sorpresa, a scalzare i Lombardi dalla vetta della classifica. Su questi incredibili risultati negativi sembra pesare oltremodo l’assenza del capocannoniere della squadra Brett Lysak che non vede il ghiaccio dal 19 Gennaio e che, probabilmente, non sarà utilizzato fino al master round.

Malgrado questi dati, non sarà una partita facile per Tucker e i suoi ragazzi: infatti, martedì il nuovo coach dell’Asiago esordirà in panchina e il Milano farà di tutto per rovinarne l’esordio, tentando soprattutto di ottenere un punto in più in vista del master round che, classifiche alla mano, dovrebbe essere uno dei più incerti degli ultimi anni.

Il capocannoniere del Milano è, malgrado i quattro turni di assenza per infortunio, Brett Lysak che, forte di 44 punti (16+28), precede Ryan Christie (13+24), Blake Evans (13+23) ed il difensore Armin Helfer (15+20). Il nuovo portiere, Steve Passmore, è stato protagonista di un esordio tutt’altro che positivo subendo ben 8 goal su 46 tiri dal Bolzano per una media parate dell’82,61%.

In casa Asiago guida la classifica marcatori capitan John Parco con 34 punti (17+17) seguito da Jon Pittis (9+23), Aigars Cipruss (10+12), Michele Ciresa (7+15) e Damian Surma (7+14). Sarà interessante vedere, oltre ai blocchi presentati sul ghiaccio, quale sarà il portiere prescelto da coach Tucker: Mike D’Alessandro ha una percentuale parate di 88,03% mentre Nicola Lobbia di 89,93%.

La ‘bilancia’ dei precedenti pende in favore del Milano che ha vinto i primi due scontri (4-8 ad Asiago e 4-3 a Milano) ed ha subito un pareggio in rimonta nell’ultimo match all’Odegar (da 4-1 a 4-4 nel volgere degli ultimi tre minuti di gioco).

Sicuramente assenti per l’Asiago Vittorio Basso, Fabio Testa e Matteo Tessari impegnati nel raduno della nazionale Under 18. Non saranno probabilmente del match neanche gli infortunati Darcy Robinson (Asiago) e Brett Lysak (Milano) mentre rientra in campo dopo la squalifica Riku Petteri Lehtonen.

Gli ex dell’incontro sono quattro e difendono tutti i colori del Milano: Michele Strazzabosco, Luca Rigoni, Giulio Scandella e Pat Iannone.

Arbitrerà l’incontro Fabio Lottaroli assistito da Fabrizio Lambrughi e Pier Lorenzo Chiodo.

 

 

Altre Partite: Pontebba-Alleghe, Bolzano-Val Pusteria, Cortina-Renon

Classifica: Bolzano 41, Cortina 39, Milano 38, Renon 34, Alleghe 33, Pontebba 31, Val Pusteria 28, Fassa 25, Asiago 11.

 

 

Ufficio Stampa Asiago Hockey AS

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl