MONDIALI HOCKEY PISTA - Gli azzurri ViceCampioni del Mondo a testa alta

05/ott/2003 17.48.44 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Gli azzurri ViceCampioni del Mondo a testa alta

Solo al 58° minuto della Finale Mondiale gli azzurri devono arrendersi all'astuzia dei portoghesi. Una partita infinita cominciata con mezz'ora di ritardo e durata per due ore e mezza, sfidando anche i supplementari. E' successo di tutto in una finale piu' ricca di timori che di hockey giocato; sostanziale equilibrio tra i due team con qualche attacco piu' incisivo da parte dei portoghesi sostenuti da 4000 persone. L'unico gol è stato messo a segno dal capitano dei lusitani Pedro Alves con un rovescio beffardo che ha sorpreso l'ottimo Massimo Cunegatti tra i pali, uno degli eroi di questa Super-Italia. Il numero 8 rossoverde aveva perfino sbagliato una punizione di prima nel primo tempo parata splendidamente sempre dal Gatto. 15 sono i Campionati Mondiali vinti dal Portogallo e 10 gli anni che i lusitani non hanno piu' vinto un titolo.

ViceCampioni del Mondo a testa alta; 5 i Sub-campeon del SiaInfoplus ritorneranno a casa in serata a Milano Malpensa e a meta' settimana si ritroveranno al PalaBassano per il primo briefing con il nuovo allenatore Carlos Dantas e con i 5 ragazzi che si sono allenati sotto le direttive di Luis Nunes in questi ultimi due mesi.
Massimo "Gatto" Cunegatti, Dario Rigo, Alberto Orlandi, Alberto Michielon, Alessandro Michielon li rivedremo ufficialmente venerdi' ore 20 al PalaHockey di Breganze per la partita contro l'AS Valdagno valido per le semifinali di Coppa Italia.


Stefano Zamperin
Addetto Stampa Bassano Hockey 54
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54
Cell.:  +39 348 9327659

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl