Comunicato Stampa Emisfero Ipermercati Asiago Hockey

Nelle prima di campionato è stato battuto il Torino per 7-0 mentre leggermente più ostico (anche se ampiamente dominato, malgrado le previsioni) è stato l'impegno della finale che vedeva l'Asiago opposto al Gardena.

19/mar/2007 16.20.00 Asiagohockeyas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
 
EMISFERO IPERMERCATI ASIAGO HOCKEY

COMUNICATO STAMPA

 

La stagione dell’under 16 si è chiusa, ieri sera, cosi come si era aperta circa 5 mesi fa e cioè con una goleada. Nelle prima di campionato è stato battuto il Torino per 7-0 mentre leggermente più ostico (anche se ampiamente dominato, malgrado le previsioni) è stato l’impegno della finale che vedeva l’Asiago opposto al Gardena. Contro ogni previsione l’Asiago ha avuto la meglio, alquanto facilmente, sui rivali Gardenesi che sono stati autentici protagonisti della stagione: 39 punti conquistati su 40 punti disponibili, 9 punti di distacco dalla seconda classificata (proprio l’Asiago) e prima sconfitta stagionale patita l’8 Marzo nelle semifinali contro l’Alleghe (2-1). Tutto questo non è servito ai ragazzi di Vincenty Kawa che ha incassato, appunto in gara 2, una pesante sconfitta per 8 a 2 contro la sua ex squadra.

Le reti nell’incontro decisivo sono state segnate da Presti (4), Sostizzo (2), Miglioranzi e Valente.

Grande merito della vittoria va allo Sloveno Frank Zbontar che ha saputo prendere per mano questa neonata squadra (l’anno scorso alcuni ragazzi di Asiago hanno giocato in Under 16 assieme ai giocatori di Pergine) e guidarla al successo. In quanto tra le prime due compagini classificate, l’Asiago competerà, nel corso della prossima stagione, nel campionato di prima divisione nazionale.

 

Si è chiusa, anche se con esito differente, l’avventura tricolore dell’under 12. Nelle semifinali di Gardena l’Asiago ha chiuso il proprio girone all’ultimo posto anche se, una sola vittoria in più in uno dei due incontri con il Renon, avrebbe regalato agli stellati una storica qualificazione alle finali assolute.

La giornata dei giovani leoni si è aperta proprio con una doppia sconfitta contro il Renon (3-1 e 4-1) che di fatto ha tagliato fuori dai giochi l’Asiago.

Immediatamente dopo è arrivato un pareggio (1-1) ed una vittoria (2-0) nei confronti del Merano mentre la sfida decisiva e conclusiva contro la capolista ha visto gli stellati pareggiare (0-0) e perdere (2-6).

La classifica finale vede il Gardena in testa con 9 punti seguito da Renon (queste le due squadre che passano in finale) con 6, dal Merano con 5 e dall’Asiago con 4.

Alle finali parteciperanno, come già detto, il Gardena ed il Renon che hanno vinto il gruppo E mentre dal gruppo F sono fuoriuscite il Pieve (primo a punteggio pieno!) ed il Vipiteno.

 

 

Continua, invece l’avventura dell’under 19 che, battendo il Varese anche in gara2 ha conquistato sul campo la finale della seconda divisione.

Dopo il 6-3 conquistato in casa, i giallorossi hanno vinto la seconda sfida per 3-2 ribaltando il risultato tra la fine del secondo periodo e l’inizio del terzo con Zenobini e Presti. In precedenza aveva segnato Gorza.

La finale contro il Gardena, inizierà Sabato 24 con gli altoatesini in visita, alle 18.00 all’Odegar.

 

 

Ufficio Stampa Asiago Hockey AS

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl