COPPA ITALIA HOCKEY PISTA - Prima uscita ufficiale del SiaInfoplus

SIAINFOPLUS BASSANO HOCKEY 54 - FORTE DEI MARMISabato ore 20:30, AS

09/ott/2003 22.50.53 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COPPA ITALIA 2003

SEMIFINALI - Venerdi' 10.10.2003 e Sabato 11.10.03
PalaHockey  di  Breganze  (Vicenza)

Il Programma:
Venerdi' ore 20:00, SIAINFOPLUS BASSANO HOCKEY 54 - AS VALDAGNO
Venerdi' ore 21:30, AS BREGANZE - FORTE DEI MARMI
Sabato ore 15:00, AS BREGANZE - AS VALDAGNO
Sabato ore 16:30, SIAINFOPLUS BASSANO HOCKEY 54 - FORTE DEI MARMI
Sabato ore 20:30, AS VALDAGNO - FORTE DEI MARMI
Sabato ore 22:00, AS BREGANZE - SIAINFOPLUS BASSANO HOCKEY 54



PRIMA USCITA UFFICIALE DEL SIAINFOPLUS A BREGANZE

Comincia domani il cinquantesimo anno di attivita' del Bassano Hockey. Una stagione che si preannuncia di fuoco (Coppa Italia, Campionato, Champions League) e che iniziera' questo prossimo weekend a Breganze con il "quadrangolare" di Coppa Italia, valido per il turno di semifinale.
Il SiaInfoplus Bassano Hockey 54 si presenta a questo primo appuntamento al gran completo. Sono ritornati dal Campionato Mondiale di Oliveira De Azemeis (Portogallo) i cinque giallorossi, orgogliosi della loro medaglia d'argento conquistata con la maglia della Nazionale Italiana. Mercoledi sera (ieri, ndr) i vicecampioni del Mondo sono sbarcati per la prima volta sulla pista del PalaBassano e si sono riuniti con i compagni di squadra, che per due mesetti sono stati seguiti da Luis Nunes, nella doppia carica di giocatore e di allenatore. A condurre gli undici giocatori del SiaInfoplus Bassano Hockey 54 al primo allenamento, Carlos Dantas, allenatore della Nazionale, anche lui appena ritornato da alcuni giorni dal Mondiale.
In evidenza nel primo allenamento l'ottima forma fisica e la grande intesa tra i cinque azzurri, Dario Rigo, Alberto Orlandi, Alberto ed Alessandro Michielon e Massimo Cunegatti, anche se la stanchezza del viaggio di ritorno e delle 6 partite in 7 giorni non sono state ancora ovviamente assorbite.
Nel mondiale appena trascorso goleador della Nazionale è risultato Alessandro Michielon con 8 marcature, quinto nella classifica marcatori. Non dimentichiamo l'apporto indispensabile della coppia inossidabile tra Rigo e Orlandi in difesa e della saracinesca Massimo Cunegatti, riconfermato (se ce n'era il bisogno) ancora il miglior portiere italiano all'eta' di 32 anni, compiuti una settimana fa, sorprendendo portoghesi e spagnoli.

Il turno di Semifinale di Coppa Italia si giochera' al PalaHockey di Breganze in via Ferrarin, a poche centinaia di metri dalla S.S. Thiene-Bassano uscita Breganze. Le sfidanti sono di buono spessore: il Valdagno, il Forte dei Marmi e il Breganze.

La prima squadra che il SiaInfoplus affrontera' sara' il Valdagno. Retrocessa in Serie A2 nella scorsa stagione, la squadra dell'alto vicentino presieduta dal presidente Dino Repele, vorrebbe quest'anno ritornare nella massima categoria e le premesse ci sono tutte. Allenata da Claudio Zen e da Alejandro Rodriguez, argentino ma con il ruolo anche di giocatore, l'Associazione Sportiva Valdagno presenta un team giovane ma con grandi speranze di crescita: in porta si alterneranno i giovani Marco Vallortigara e Stefano Cocco, mentre tra gli esterni da segnalare la presenza anche di Marco di Vera, ritornato a casa dopo un'avventura positiva con la Rotellistica Novara, di Matteo Peghin, Alberto Peripolli, Massimo Caneva, Pace, Zambon e Zarantonello. La scorsa stagione il SiaInfoplus soffri' non poco a piegare al PalaLido di Valdagno gli ostici padroni di casa. In attacco non ci saranno questa stagione, Edgar Barberi, emigrato al Salerno e il furetto Mattia Cocco, accasatosi a Trissino.

La seconda squadra da affrontare sara' il Forte dei Marmi (Sabato ore 16:30), squadra che ritroveremo nel Campionato di A1. La societa' di Piero Tosi puo' vantare in panchina un big dell'hockey italiano Roberto Crudeli, ex giallorosso alcuni anni fa, ma anche lui come Rodriguez entrera' in campo nei momenti topici. In porta ritroveremo Federico Stagi e in seconda Alberto Bacci, ex Prato; in campo, invece, nuovi nomi per la squadra rossoblu: si tratta dei due argentini Ariel Goransky e Martin Montivero che pero' non sono ancora confermati al turno di Semifinale, causa problemi burocratici. Tra gli italiani da segnalare Stefano Camporeggi, Daniele Bonanni, Alberto Mattugini, Nicola Polacci e Nicola Santucci; hanno lasciato la squadra Maurizio Videla (Prato) e Guillermo Prado, ritornato in patria.

Il derby finale (Sabato ore 22:00) tra AS Breganze, societa' organizzatrice del girone a concentramento, e SiaInfoplus Bassano Hockey 54 chiudera' la due giorni di hockey a rotelle. I cugini rossoneri quest'anno hanno cambiato molte cose: alla presidenza c'è Graziano Rigon e in panchina Fabio Chiarello. In attacco sono partiti per altre destinazioni, il Capitano Marco Conte, ora con il SiaInfoplus, Massimo Belligio difensore andato a Pordenone, Giorgio Casarotto e Davide Mendo, ritornati a Thiene, mentre sono stati ingaggiati dei giocatori molto ambiti da molte compagini, Michele Achilli difensore toscano ex Gorizia, Marcelo Lopez forte attaccante ex Novara e Matteo Farinon ex Thiene. Una squadra assolutamente da non sottovalutare soprattutto dopo il clamoroso pareggio di alcuni mesi fa proprio nell'infuocato impianto di via Ferrarin. Nel reparto offensivo rimane l'ex giallorosso Michele Crovadore, Enrico Stevan e i giovani Pigato e Stella, senza dimenticare in porta Fabio Mabilia, una saracinesca.

Le prime due del gironcino a Breganze si qualificheranno per la Final Eight a meta' dicembre; le partite di svolgeranno in due tempi da 20 minuti per un totale di 40.
 

Bassano del Grappa (Vicenza), il 9/10/2003
 

Stefano Zamperin
Addetto Stampa Bassano Hockey 54 e Skating
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54 e Skating
Cell.:  348 9327659

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl