-Europei Junior- L'Italia recupera stoicamente e stacca il biglietto per una medaglia

Se non si contassero un rigore e due

24/ott/2003 01.15.58 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

L'Italia recupera stoicamente e stacca il biglietto per una medaglia

Se non si contassero un rigore e due punizione di prima, quattro ammonizioni e un cartellino blu, il risultato sarebbe alla vista di tutti un po' strano. Un doppio arbitraggio portoghese un po' discutibile, ha condizionato l'opera degli azzurri e ha complicato i piani di Caricato e Giudice. Tattica francese quella del gioco spezzettato, atto a tagliare la velocita' dei giocatori italiani. Dal primo minuto in porta il giallorosso Andrea Dal Zotto e subito dopo due minuti è impegnato nel primo rigore della serata: il bassanese para il tiro dai cinque metri. Quintetto iniziale di spessore con Mattia Cocco, Mattia Civa, Davide Motaran e Roberto Vivilecchia. Al 14° minuto la Francia mette a segno una punizione di prima mentre alcuni minuti piu' tardi Dal Zotto si supera in un'altra punizione dai 10 metri. Si ricomincia dal vantaggio minimo dei giocatori d'oltralpe. La bagarre comincia solo a 10 minuti dal termine. Pareggia i conti Mattia Cocco con un'azione personale in contropiede 1 vs 1: dribblato l'estremo difensore francese Mattia silura la porta avversaria. La Francia ritorna in vantaggio al 14° aiutata dalla corta ribattuta in mischia di Andrea Dal Zotto. Non passano neanche 40 secondi e l'Italia si fa subito sotto con un ottimo piglio in contropiede del goleador italiano Davide Motaran. Il valdagnese Cocco triplica passati solo due giri di lancette beffando il portiere avversario con un gancio dopo aver girato in gran velocita' la porta. Ultimi quattro minuti sotto sorveglianza dei due vicentini Mattia Cocco e Giovanni Zen che fanno giostrare tranquillamente la pallina. Ultimi acuti a 120 secondi dalla sirena per la Francia ma Andrea Dal Zotto formato Cunegatti le ferma tutte. Da annotare le quattro ammonizioni inflitte agli italiani a Cocco, Civa, Motaran e Vivilecchia e un cartellino blu a Vivilecchia.
E "grazie" al cambiamento di formula di questo pomeriggio l'Italia affrontera' la Spagna, esattamente come nel Campionato Mondiale Senior, dove gli azzurri avevano sconfitto non piu' di 20 giorni fa ad una decina di chilometri di distanza da Vale de Cambra proprio i pluricampioni mondiali ed europei. La spagna arriva da sette titoli europei vinti negli ultimi otto anni, come mai nessuna squadra juniores ha mai fatto. Un'impresa gia' compiuta dai Senior....

Domani sul nostro sito internet www.bassanohockey54.it saranno presenti tutti i risultati in diretta del Campionato Europeo.

Un ringraziamento particolare a Gianni Dal Zotto e a Roberta Zen a seguito della Nazionale italiana Juniores.


Le partite dell'Italia:
Lunedi' 20 - ore 17:15 - Inghilterra-Italia = 1-3
Martedi' 21 - ore 18:30 - Italia-Germania = 3-1
Mercoledi' 22 - ore 21:00 - Portogallo-Italia = 4-2
Giovedi' 23 - ore 19:00 - Italia-Francia = 3-2
Venerdi' 24 - Spagna-Italia
Sabato 25 - Finali
 

Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey & Skating
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey & Skating
Cell.:  +39 348 9327659


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl