Serie A1 - Ospite del SiaInfoplus, il Seregno di Sandez e Unac

20/nov/2003 16.20.23 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CAMPIONATO ITALIANO SERIE A1 2003/2004

GIRONE di ANDATA - 6° GIORNATA - Sabato 22.11.2003
PALABASSANO di Bassano del Grappa (Vicenza) - ore 20.45
SIAINFOPLUS BASSANO HOCKEY 54 - HC SEREGNO


Ospite del SiaInfoplus, il Seregno di Sandez e Unac

Sesta giornata del Campionato di Serie A1 di Hockey su Pista. Ospite del
SiaInfoplus Bassano Hockey 54, l'Axa Seregno. La squadra lombarda, l'unica
in prima categoria, è attualmente in settima posizione con meta' dei punti
dei giallorossi. Attacco prolifico per i biancorossi con 13 reti all'attivo,
mentre piu' "confusa" la difesa con altrettanti reti al passivo. Rispetto
all'anno scorso solo tre i movimenti di mercato del Seregno: ritornato in
patria Ariel Brescia, la squadra si e' rafforzata con l'innesto de "El
Diablo" ex Gorizia, Fernando Sandez, e nelle ultime settimane di Juan Soria,
sempre da Gorizia. Premesso che il secondo argentino non sara' in campo
causa squalifica di due giornate per il rosso contro il Follonica, il
giocatore piu' da temere è certamente Sergio Unac. Anche Carlos Dantas
ammette che è un gran giocatore e un occhio particolare sara' dedicato a
lui: gia' la scorsa stagione nella goleada al Pala Ca' Dolfin (9-3) fece
vedere, in quelle poche sortite offensive, un gran bagaglio tecnico. Tra i
pali si schierera' l'ex giallorosso Stefano Saccocci che è tra i primi
cinque portieri italiani, dietro Stagi e Cunegatti. Capocannoniere del team
lombardo, Fernando Sandez con sei marcature, seguito proprio dal fantasista
con cinque reti. Il Seregno una settimana fa perse con un minimo 2 a 1 a
Follonica, accettando la sconfitta solo negli ultimi minuti finali, trafitti
da Paulo Alves: un team da non sottovalutare.
Il SiaInfoplus è ritornato mercoledi' pomeriggio dalla lunga trasferta a
Salerno, conclusa positivamente con tutta la posta in palio portata a casa.
L'allenatore portoghese appena arrivato a Bassano, ha deciso di sottoporre i
giocatori ad un allenamento intenso durato per alcune ore. Il morale è
decisamente alto: aver espugnato l'infuocato PalaTumilieri è sicuramente un
successo sudatissimo, viziato un po' dal calo di concentrazione e di
determinazione nel secondo tempo. Un primo tempo perfetto, senza
disattenzioni e leggerezze, come gli appassionati hanno potuto vedere contro
il Forte dei Marmi, tra l'altro terzo in classifica. Non bisogna abbassare
la guardia e ridurre gli errori in impostazione di gioco, quando la squadra
è nettamente sbilanciata in avanti. Massimo Cunegatti ha subito un mezzo
passo falso nella trasfertona di martedi', specialmente nella seconda
frazione di gioco, quando il portierone ha commesso qualche errore di
concentrazione. Era una partita molto sentita, un test importante per il
proseguimento della stagione: l'esito tutto sommato è positivo; si è
imboccata la strada giusta. I prossimi nostri incontri sono piu' leggeri
degli ultimi tre, mentre il Prato incontrera' le squadre piu' agguerrite,
dopo un avvio tutto sommato agevole. Alessandro Michielon è il
capocannoniere con 9 marcature, seguito dal sorprendente Dario Rigo con 7.
Curiosita': l'arbitro dell'incontro è Fedon di Gorizia. La scorsa stagione
subi' un colpo all'occhio da uno dei gemelli Michielon in una normale azione
di gioco e per poco non si sospese la partita.
La partita col Seregno iniziera' alle ore 20.45 al PalaBassano e gli
aggiornamenti del match saranno possibili ascoltarli su Radio
Bellla&Monella, 103.500 e 97.000 Mhz nel bassanese, dalle ore 20.30.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl