Emisfero Ipermercati Asiago - Comunicato stampa 'Serie A'

05/ott/2007 00.10.00 Asiagohockeyas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
EMISFERO IPERMERCATI ASIAGO HOCKEY

COMUNICATO STAMPA 'SERIE A'

 

La Emisfero Ipermercati Asiago si arrende per 8 a 2 nell’esordio con il Fassa. Giallorossi che hanno giocato alla pari con gli avversari per i primi venti minuti dovendo successivamente capitolare ai ladini che hanno dimostrato di avere già il ritmo-partita nelle gambe e comunque di essere una buona squadra.

In apertura di incontro l’Asiago si trova subito a dover fare fronte ad una inferiorità numerica con Busa in panca puniti: il Fassa non perdona e capitalizza alla prima occasione con David Ceresa.

L’Asiago reagisce e si rende pericoloso per due volte ed, al 6’, riesce a trovare la via del goal con il “solito” Chris Stanley che insacca in diagonale.

Passano due minuti e sono ancora gli stellati a rendersi pericolosi con un azione corale di Parco e Borrelli sul cui tentativo Marchetti è costretto al fallo: in superiorità l’Asiago sfiora per più volte la rete con DeFrenza, Parco e Testa mentre Marchetti, appena fuoriuscito dalla panca puniti, s’invola in contropiede ma non riesce a mantenere la giusta freddezza per superare Bellissimo.

In prossimità di metà periodo Loya viene penalizzato ma nella successiva superiorità i ladini si rendono pericolosi una sola volta con Barber.

Al 13’ Benetti autore di un ottimo intercetto all’altezza della linea blu viene atterrato da Marchetti il cui intervento viene, giustamente, punito dal capo arbitro Colcuc ma l’Asiago non riesce ad affondare il colpo.

Al 18’ Bellissimo è autore di un autentico miracolo respingendo il primo tiro e “pinzando” magistralmente il secondo; 41” più tardi l’italo canadese non può niente sulla conclusione di Diego Iori che riporta in vantaggio i ladini.

 

In apertura di secondo tempo, esattamente dopo 28”, il Fassa segna la terza rete con Greg Watson; gli stellati accusano il colpo e capitolano poco dopo per due volte su Terry Harrison (una delle due marcature è arrivata in superiorità numerica).

L’Asiago sembra incapace di reagire e fatica a presentarsi nei pressi della gabbia avversaria malgrado un paio di superiorità: l’occasione più nitida arriva al 28” quando Parco innesca il contropiede di Benetti che viene atterrato irregolarmente da Dantone. A metà periodo l’Asiago segna la propria seconda rete annullata, però, in quanto deviata dal pattino di Borrelli.

Gli stellati passano la maggior parte del tempo in zona d’attacco ma non riescono a finalizzare, a trovare il colpo vincente come al 36” quando DeFrenza serve Stanley che, preferendo un passaggio di ritorno al tiro spreca, una buona occasione: sul ribaltamento Rudy Locatin non perdona e fissa il risultato sul 6 a 1.

 

Ad inizio terzo tempo Camazzola decide di dare ghiaccio anche al backup Gianfilippo Pavone inserendolo sul ghiaccio; il Fassa può subito usufruire di due infruttuose superiorità (fuori prima Testa poi Rodeghiero) rischiando addirittura di subire la rete su un’ottima giocata di rovescio di Surma che, però, conclude a lato.

Al 51” vengono penalizzati in rapida successione Schaafsma e Ceresa: in questa situazione il Fassa, al 52”, trova il colpo del 7-2 con Greg Watson.

La partita si congela ma c’è ancora spazio per una rete, giunta al 58”, dal bastone di Jamie Schaafsma.

La Emisfero Ipermercati Asiago tornerà in campo Sabato 14 Ottobre ospitando il Val Pusteria.

 

Asiago-Fassa 2-8 (1-2; 0-4; 1-2):

Marcatori: 02.18 Ceresa (Schaafsma) sup., 06.32 Stanley (Surma), 18.41 Iori (Locatin), 20.28 Watson 20.58 Harrison (Ceresa, Planchensteiner), 22.58 Harrison (Watson, Locatin) sup., 37.00 Locatin (Bourassa, Iori), 49.11 Surma (DeFrenza), 51.48 Watson in doppia inf., 58.40 Schaafsma (Manfroi)

 

Asiago: Bellissimo, Pavone, Plastino, Basso, MacIsaac, Loya, Testa, Rossi, Parco, Tessari N., Tessari M., Borrelli, Roffo, DeFrenza, Busa, Mosele, Strazzabosco, Benetti, Rodeghiero, Surma, Stanley. All. Camazzola

 

Fassa: Tragust, Favre, Bourassa, Ceresa, Dantone, Ganz, Marchetti, Barber, Felicetti, Harrison, Iori, Manfroi, Sparber, Locatin, Piffer, Planchensteiner, Schaafsma, Watson All. Mair

Arbitri: Colcuc (Gamper e Waldthaler)

 

Le altre partite:

Alleghe-Bolzano 1-1, Milano-Renon 1-2, Val Pusteria-Pontebba 1-3

 

Classifica:

Bolzano 4, Renon 4, Fassa 2, Pontebba 2, Cortina 2, Alleghe 2, Milano 2, ValPusteria 2, Asiago 0.

 

 

 

Michele Berardi

Ufficio Stampa Asiago Hockey AS

 

 

 

Asiago Hockey As

Via della stazione, 1

36012 Asiago (Vi)

Tel. 0424/64580 - Fax. 0424/463480

www.asiagohockeyas.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl