Emisfero Ipermercati Asiago - Comunicato stampa 'Serie A'

L'Asiago è reduce dalla sconfitta di 3-2 rimediata nella giornata di Giovedì contro l'Alleghe: malgrado la sconfitta gli stellati sono stati autori di una buona prestazione ed avrebbero quantomeno meritato di uscire dal De Toni con un pareggio; il Milano invece ha espugnato il Lungo Rienza di Brunico per 4 a 1 grazie alle reti di Iannone, Kelly, Mazzacane e Stephenson.

19/ott/2007 14.43.00 Asiagohockeyas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
EMISFERO IPERMERCATI ASIAGO HOCKEY

COMUNICATO STAMPA 'SERIE A'

 

La Emisfero Ipermercati Asiago tornerà in campo Sabato 20 Ottobre alle 18.30 sfidando, al PalaAgorà, il Milano.

L’Asiago è reduce dalla sconfitta di 3-2 rimediata nella giornata di Giovedì contro l’Alleghe: malgrado la sconfitta gli stellati sono stati autori di una buona prestazione ed avrebbero quantomeno meritato di uscire dal De Toni con un pareggio; il Milano invece ha espugnato il Lungo Rienza di Brunico per 4 a 1 grazie alle reti di Iannone, Kelly, Mazzacane e Stephenson.

Con questa vittoria il Milano si trova al quarto posto con 6 punti mentre l’Asiago è in ultima posizione con 2 punti ma con due partite da recuperare.

I meneghini si sono presentati ai nastri di partenza di questa 74a edizione del campionato italiano con una formazione totalmente rinnovata e ringiovanita rispetto alle stagioni precedenti.

In porta, partito Passmore, è giunto il 27enne Ungherese Levente Szuper, scoperta dell’Asiago che ben si era distinta tra gli stellati, un paio di stagioni fa.

Nel reparto arretrato è rimasto nel capoluogo lombardo rispetto alla scorsa stagione il solo Michele Strazzabosco; a dare “man forte” all’ex capitano stellato (ora capitano del Milano) sono arrivati Regan Kelly (ex Bolzano), Justin Kurtz (30enne canadese con all’attivo 27 partite in NHL), Mika Lehtinen (solido difensore dalla decennale esperienza nelle leghe scandinave) e l’altro ex Asiago Carter Trevisani tornato in Italia dopo una positiva e vincente annata nella seconda lega Svedese.

In attacco trattenuti i soli Evans, Iannone e Scandella, e rientrato dal prestito “piemontese” DiStefano mentre sono stati ingaggiati Shay Stephenson (24enne canadese che ha giocato in NHL per due incontri) e Todd Simon (35enne canadese, in Europa già da sei stagioni).

Affiancati a questi giocatori i vertici meneghini hanno scelto di promuovere qualche elemento dalle giovanili e dalla vittoriosa squadra della Serie C Under 26 (Raymo, Lorini, Insam, Mantovani, Mazzacane, Pozzi e Migliore) e di puntare su qualche giovanissimo prelevato da altre realtà (Jan Mair e Mantovani entrambi provenienti dall’Alto Adige).

Il capocannoniere delle “vipere” è Blake Evans che, forte dei suoi 6 punti totali (2+4), stacca di una sola lunghezza Shay Stephenson (4+1) e di due punti Pat Iannone (4+0), Justin Kelly (2+2) e Giulio Scandella (1+3). Il portiere Szuper, al momento, può vantare un’invidiabile media di parate pari al 96,28% avendo respinto 207 dei 215 tiri scagliati contro la sua porta.

In casa Asiago, malgrado i zero punti a referto nella partita contro l’Alleghe, mantiene la testa della classifica marcatori interna Damian Surma con 6 unità (3+3) seguito da Chris Stanley che, contro gli agordini, ha segnato la sua quinta rete in quattro partite.

Nutrita la colonia degli “ex” che conta ben 5 elementi, tutti militanti nel Milano: Szuper, Strazzabosco, Trevisani, Iannone e Scandella.

L’incontro inizierà alle ore 18.30 e sarà diretto dal capo arbitro Luca Cassol, coadiuvato da Cristiano Biacoli e Luca Zatta.

 

Probabili formazioni:

Asiago: Bellissimo, Pavone, Plastino, Basso, MacIsaac, Loya, Testa, Rossi, Parco, Tessari N., Tessari M., Borrelli, Roffo, DeFrenza, Busa, Mosele, Strazzabosco, Benetti, Rodeghiero, Surma, Stanley. All. Camazzola

 

Milano: Szuper, Della Bella, Kelly, Kurtz, Lethinen, Mair, Strazzabosco, Raymo, Trevisani, DiStefano, Evans, Iannone, Insam, Lorini, Mazzacane, Migliori, Pozzi, Mantovani, Scandella, Simon, Stephenson All. Insam

Arbitri: Luca Cassol (Cristiano Biacoli e Luca Zatta)

 

Così negli ultimi 20 anni:

Partite giocate                        92

Vittorie Asiago                        31

Vittorie Milano                         48

Pareggi                                     13

Goal fatti Asiago                     262

Goal fatti Milano                      325

Vittoria più larga Asiago        Asiago-Milano 11-3 (1988/1989)

Vittoria più larga Milano        Milano-Asiago 9-1 (1994/1995)

 

Le altre partite:

Cortina-Alleghe, Pontebba-Renon, Fassa-Bolzano

 

Classifica:

Renon 9, Bolzano 8, Fassa 6, Milano 6, Pontebba 6*, Brunico 6, Alleghe 5, Cortina 4*, Asiago 2**

*Partite in meno

 

Dove seguire la partita:

Puoi seguire la partita su Radio Asiago alla frequenza 107.700mhz dove viene trasmesso “tutto l’hockey minuto per minuto” oppure con aggiornamenti LIVE sul sito dell’Asiago Hockey: www.asiagohockeyas.com

 

 

 

Michele Berardi

Ufficio Stampa Asiago Hockey AS

 

 

 

Asiago Hockey As

Via della stazione, 1

36012 Asiago (Vi)

Tel. 0424/64580 - Fax. 0424/463480

www.asiagohockeyas.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl