-Champions League- Per passare il turno, obbligatorio vincere a Prato

12/dic/2003 00.22.39 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 


CHAMPIONS LEAGUE 2003/2004  -  COPPA DEI CAMPIONI 2003/2004

TURNO PRELIMINARE - GARA
di RITORNO - Sabato 13.12.2003
Palamaliseti di Prato - ore 19.00 - DIRETTA RAI SPORT SATELLITE
PRATO - PRIMAVERA - SIAINFOPLUS BASSANO HOCKEY 54  - all'andata 2-1
Arbitro:
  Philippe Aubrè (Francia)


Per passare il turno, obbligatorio vincere a Prato

E' brutto dirlo ma nessuna squadra riesce a vincere nella cittadina toscana da 1 anno e mezzo, dalla lontana ultima affermazione dell'Hockey Novara 4 a 3 nelle Finali del 2002. Questa per il SiaInfoplus Bassano è una mini-finale: obbligatorio vincere se si vuole intraprendere la Champions League. L'andata giocata solo domenica scorsa potrebbe essere già per gli avversari un buon risultato per accedere alla seconda fase della competizione europea. Si tratta però sempre e solo di una rete in più, decisiva in uno scontro equilibrato di calcio, ma quasi insignificante per una partita pur si' equilibrata di Hockey su Pista. Se pensiamo che nelle ultime sfide tra le due regine d'italia il totale delle reti segnate non è mai andato sotto alle 6 reti, tranne una il 23/11/2002 con 4, è sempre stata un incrocio dai grandi numeri, dai grandi attacchi e dalle grandi difese e sopratutto dei grandi portieri. Domenica scorsa il portiere laniero Oriol Bargallo ha fatto rivedere gli incubi delle finali ai tifosi: sempre nel punto giusto al momento giusto, con due spalle a 90 gradi, una sicurezza e una tranquillità che davvero pochi dimostrano; invece Massimo Cunegatti, se non fosse stato per quella clamorosa pallina schizzata in alto, avrebbe sicuramente confermato le sue potenzialità da figlio di Mandrake, già dimostrate ampliamente anche ai campionati mondiali in Portogallo (anche lì indubbiamente sfortunato dall'incornata di Pedro Alves). Nell'ultima di campionato di Martedì entrambe le compagini hanno portato a casa i tre punti, la prima vincendo nel derby con il Forte dei Marmi 7 a 3, mentre il SiaInfoplus liquidando la Rotellistica Novara con un divertente 15 a 1. Il Prato dopo un avvio esplosivo di 3 a 0 tra Mariotti, Bresciani e Bertolucci, nella ripresa si è fatta riprendere su un clamoroso 4 a 3, con le reti di Montivero e di Crudeli. A metà partita i lanieri mettevano il risultato in cassaforte con l'uno-due di Mariotti, l'uomo decisamente più in palla del team toscano.
Divertimento e spettacolo, invece, per il SiaInfoplus Bassano, lasciato alle fidate mani di Luis Nunes, mentre Carlos Dantas era a letto sotto antibiotici contro l'influenza. Una serata di puro divertimento senza però trascurare il gioco veloce e gli schemi del tecnico portoghese. Al gol sono andati davvero tutti e già questa è una ottima notizia, che porta una ventata di ottimismo anche ai giocatori meno utilizzati. Da segnalare soprattutto la buona prova di Michele Panizza e dei breganzesi Conte e Giaretta, che insieme sembrano la coppia gol perfetta sia per il Bassano e sia per il futuro del Breganze. Enrico Giaretta ottimo pescatore sottoporta e Marco Conte assistman ed ariete portentosa.
Ritornando alla sfida di Champions League, tra l'altro l'unica davvero equilibrata di tutta la serie preliminare, la Lega Nazionale Hockey ha annunciato recentemente l'anticipo alle 19 per irradiare su Rai Sport Satellite l'evento. Dapprima era stata selezionata Salerno-Porto ma evidentemente il risultato dell'andata di 9 a 0 riducono le possibilità dei granata di passare il turno. Previsto il tutto esaurito nei 400 posti del PalaMaliseti, nella periferia della cittadina sotto gli Appennini: un pullman anche dalla curva del Gattamelata per sostenere, come sempre, a gran voce i giallorossi. Un plauso anche a loro per la loro dedizione e costanza. Nell'ultimo allenamento sostenuto dal ristabilito tecnico portoghese Dantas, mancava all'appello Michele Panizza per i soliti acciacchi, ma già da domani pomeriggio ritornerà in pista. Il morale dei giocatori bassanesi è relativamente alto e sereno e non manca la voglia di migliorare nelle sedute pomeridiane. La partenza per Prato è fissata per il primo pomeriggio del giorno stesso.

Prossimi appuntamenti:
Sabato 13 Dicembre alle ore 20.45 al PalaMaliseti di Prato,  valido come Preliminare di Ritorno di Champions League
Martedi' 16 Dicembre alle ore 20.45 al Palasport di Viareggio contro i locali viareggini, valido come nona giornata del Campionato di Serie A1
Venerdi' 19 Dicembre dalle ore 17:00 al PalaBassano, Final Eight di Coppa Italia 2003 con i Quarti di Finale.
Programma: 17:00 - Salerno - Forte dei Marmi; 18:30 - Follonica - Roller Novara; 20:00 - Prato - Gorizia; 21:30 - SiaInfoplus Bassano - Rotellistica Novara
Sabato 20 Dicembre dalle ore 15:30 al PalaBassano, le semifinali, alle ore 15:30 e alle 17:30
 

TURNO PRELIMINARE - Gara di andata, Sabato 6 dicembre 2003. Ritorno 13 dicembre 2003

Sede Andata Sede Ritorno Andata Ritorno
SIAINFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
Primavera Prato (Italia) 1-2 -
SL Benfica (Portogallo) La Vandeenne (Francia) 6-3 -
CP Vic (Spagna) Saint Omer (Francia) 7-1 -
FC Barcelona (Spagna) Ginevra (Svizzera) 10-1 -
FC Porto (Portogallo) Roller Salerno (Italia) 9-0 -
Uttigen (Svizzera) Cronemberg (Germania) 2-3 -
SA Merignac (Francia) OC Barcelos (Portogallo) 0-10 -
HC Liceo La Coruna (Spagna) Ce Noya (Spagna) 3-1 -


Bassano del Grappa (Vicenza), il 11/12/2003


Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
Cell.:  +39 348 9327659


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl