Emisfero Ipermercati Asiago - Comunicato stampa 'Serie A'

Quella tra le due venete è un'inedita sfida in coda: entrambe le squadre chiudono, con 10 punti all'attivo, una strettissima classifica (ben sette squadre racchiuse in soli quattro punti); la perdente si troverà all'ultimo posto solitario.

21/nov/2007 09.20.00 Asiagohockeyas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
EMISFERO IPERMERCATI ASIAGO HOCKEY

COMUNICATO STAMPA 'SERIE A'

 

La Emisfero Ipermercati Asiago ancora tra le “mura amiche” dell’Odegar sfidando, nella 16a giornata di campionato, i cugini Alleghesi nel secondo derby stagionale.

Quella tra le due venete è un’inedita sfida in coda: entrambe le squadre chiudono, con 10 punti all’attivo, una strettissima classifica (ben sette squadre racchiuse in soli quattro punti); la perdente si troverà all’ultimo posto solitario.

La sfida dell’andata, giocata al DeToni di Alleghe, è stata vinta dagli agordini che sono riusciti a raggiungere l’Asiago per ben due volte prima di insaccare la rete del definitivo vantaggio di Lang al 57’.

In questa prima parte di stagione l’Alleghe ha sofferto oltremodo l’assenza di un cannoniere: delle 31 reti segnate in campionato ben 11 sono arrivate dai bastoni dei difensori. A questo proposito la dirigenza ha optato per un cambio tattico sostituendo il deludente Askey con l’Italiano Hell; il transfer card lasciato libero dalla partenza del portiere è stato prontamente occupato con il ritorno dell’ex Niklas Sundlad il quale ha già segnato tre reti in due incontri.

Il capocannoniere degli agordini è Mike Harder il quale ha segnato una sola rete servendo, però, ben 10 assist; seguono Mario Brian Chitarroni (2+7), Lino De Toni (4+4) e Nick Bilotto (4+4).

In casa Asiago, invece, guida la “marcatori” Damian Surma (10+9) seguito da Chris Stanley (10+6), Frank DeFrenza (5+7) e Cliff Loya (1+7).

Unico Ex dell’incontro risulta essere Dave MacIsaac mentre l’unico sicuro assente risulta essere  David Clarke alle prese con un brutto infortunio (rottura tibia e perone).

L’incontro, che si disputerà al palaodegar, avrà inizio alle ore 20.30 e sarà diretta dalla terna composta da Roberto Moschen, Christian Gamper e Alexander Waldthaler.

 

Probabili formazioni:

Asiago: Bellissimo, Pavone, Plastino, Basso, Johnson, MacIsaac, Loya, Testa, Rossi, Parco, Tessari N., Tessari M., Borrelli, DeFrenza, Busa, Strazzabosco, Benetti, Rodeghiero, Surma, Stanley. All. Camazzola

 

Alleghe: Hell, Moretti, Bilotto, De Biasio, De Val, Ganz, Halkidis, Jacobsen, Lorenzi, Cancellieri, De Toni L., De Toni M., Fontanive D., Fontanive F., Fontanive N., Harder, Lang, Soia, Veggiato, Sundblad All. Ivany

Arbitri: Roberto Moschen (Christian Gamper, Alexander Waldthaler)

 

Così negli ultimi 20 anni:

Partite giocate                 89

Vittorie Asiago                 42

Vittorie Alleghe                37

Pareggi                           10

Goal fatti Asiago               339

Goal fatti Alleghe              310

Vittoria più larga Asiago    Asiago-Alleghe 12-2 (97-98)

Vittoria più larga Alleghe   Alleghe-Asiago 7-1 (2006/2007)

 

Le altre partite:

Milano-Brunico; Cortina-Bolzano; Pontebba-Fassa

 

Classifica:

Renon 19, Milano 17, Val Pusteria 14, Bolzano 13, Cortina 13, Fassa 12, Pontebba 12, Asiago 10, Alleghe 10

 

Dove seguire la partita:

Puoi seguire la partita su Radio Asiago alla frequenza 107.700mhz dove viene trasmesso “tutto l’hockey minuto per minuto” oppure con aggiornamenti LIVE sul sito dell’Asiago Hockey: www.asiagohockeyas.com

 

 

 

Michele Berardi

Ufficio Stampa Asiago Hockey AS

 

 

 

Asiago Hockey As

Via della stazione, 1

36012 Asiago (Vi)

Tel. 0424/64580 - Fax. 0424/463480

www.asiagohockeyas.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl