Emisfero Ipermercati Asiago - Comunicato stampa 'Serie A'

Al 7' prima, infruttuosa, superiorità dell'Asiago che va alla conclusione solo con Johnson e Parco; subito dopo è l'Alleghe a sprecare due minuti di superiorità ed addirittura uno di doppia superiorità creando poche opportunità e rischiando, addirittura, di subire la rete su un contropiede di Borrelli ed uno di Stanley; gli Agordini hanno, comunque, avuto un paio di opportunità con Bilotto e con Veggiato sulla cui conclusione Bellissimo è stato protagonista di una magistrale "pinzata".

22/nov/2007 23.20.00 Asiagohockeyas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
EMISFERO IPERMERCATI ASIAGO HOCKEY

COMUNICATO STAMPA 'SERIE A'

 

La Emisfero Ipermercati Asiago incassa un “bugiardo” 4 a 1 contro l’Alleghe in un incontro, non bello, che però è rimasto in perfetto equilibrio fino alla metà dell’ultima frazione quando gli agordini passavano in vantaggio e poi dilagavano.

Per l’Asiago turn-over di MacIsaac mentre non risultano altre assenze; per l’Alleghe, invece, il solo forfait, come ampiamente annunciato, risulta essere quello dell’infortunato David Clarke.

 

La partita si apre con un occasione per parte: per l’Asiago il traversone di Stanley sfiora il palo mentre sull’altro fronte il tiro di Lang finisce contro i pattini di Bellissimo.

Al 7’ prima, infruttuosa, superiorità dell’Asiago che va alla conclusione solo con Johnson e Parco; subito dopo è l’Alleghe a sprecare due minuti di superiorità ed addirittura uno di doppia superiorità creando poche opportunità e rischiando, addirittura, di subire la rete su un contropiede di Borrelli ed uno di Stanley; gli Agordini hanno, comunque, avuto un paio di opportunità con Bilotto e con Veggiato sulla cui conclusione Bellissimo è stato protagonista di una magistrale “pinzata”.

Ancora un occasione per l’Asiago al 13’ quando Stanley non riesce a conservare la giusta freddezza per battere Hell in uno contro zero.

Al 17’ è ancora l’Asiago a rendersi pericolosissimo grazie ad un 3 contro 1 con capitan Parco a preferire il tiro invece che il passaggio verso i compagni di linea.

 

Un equilibrato secondo periodo si apre con un paio di occasioni per parte: per l’Asiago arrivano alla conclusione Borrelli e DeFrenza il cui, sporco, tiro trova pronto Hell mentre sull’altro fronte occasioni per Fontanive e la coppia Jakobsen-Harder con il canadese incapace di deviare a rete il passaggio del compagno.

Al 28’ penalità per Halkidis: inizialmente gli stellati arrancano (Harder appostato sulla blu costruisce un ottima occasione per i suoi) ma poi passano a condurre grazie a Frank DeFrenza che devia alle spalle di Hell un tiro di Plastino; passano appena 15” e l’Alleghe approfitta di una disattenzione stellata fissando il risultato sull’1 a 1 con Fabrizio Fontanive.

Passa un minuto ed è ancora l’Asiago a sfiorare con Federico Benetti il cui contropiede solitario viene interrotto da un difensore agordino.

Al 34’ Alleghe pericoloso mentre in seguito è Borrelli a creare grattacapi ad un, però, attento Hell.

 

Il periodo conclusivo si apre con un’infruttuosa doppia superiorità stellata che non porta a conclusioni pericolose.

Dal 45’ cresce l’Alleghe che si rende pericoloso prima con Lino DeToni poi con la prima linea sulla cui conclusione Loya si prodiga con un salvataggio sulla linea. Al 48’ Bellissimo blocca Lang ma nulla può sulla successiva conclusione di Nick Bilotto che, dalla blu, insacca nell’incrocio. Stessa sorte un solo minuto dopo con Daniele Veggiato che batte Bellissimo alla stessa maniera.

L’Asiago non riesce a costruire azioni e l’Alleghe chiude i conti con Mario Chitarroni a porta vuota.

La Emisfero Ipermercati Asiago tornerà sul ghiaccio Sabato sfidando, nuovamente all’Odegar, il Milano.

 

Asiago-Alleghe 1-4 (0-0; 1-1; 0-3)

Marcatori: 28.41 DeFrenza (Johnson, Plastino) SUP, 28.56 Fontanive F., 48.25 Bilotto (Harder), 49.29 Veggiato (Chitarroni)., 59.02 Chitarroni PORTA VUOTA

Asiago: Bellissimo, Pavone, Plastino, Basso, Johnson, Loya, Testa, Rossi, Parco, Tessari N., Tessari M., Borrelli, DeFrenza, Busa, Strazzabosco, Benetti, Rodeghiero, Surma, Stanley. All. Camazzola

 

Alleghe: Hell, Moretti, Bilotto, De Biasio, Ganz, Halkidis, Jacobsen, Lorenzi, Chitarroni, DaTos, De Toni L., De Toni M., Fontanive F., Fontanive N., Harder, Lang, Soia, Veggiato, Sundblad All. Ivany

Arbitri: Roberto Moschen (Christian Gamper, Alexander Waldthaler)

 

Le altre partite:

Milano-Brunico 6-2; Cortina-Bolzano 0-2; Pontebba-Fassa 2-0

 

Classifica:

Renon 19, Milano 19, Bolzano 15, Val Pusteria 14, Pontebba 14, Cortina 13, Fassa 12, Alleghe 12, Asiago 10.

 

 

Michele Berardi

Ufficio Stampa Asiago Hockey AS

 

 

 

Asiago Hockey As

Via della stazione, 1

36012 Asiago (Vi)

Tel. 0424/64580 - Fax. 0424/463480

www.asiagohockeyas.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl