Emisfero Ipermercati Asiago - Comunicato stampa 'Serie A'

La partita inizia subito male con l'Asiago costretto ad "arrendersi" per ben due volte nel breve volgere di mezzo minuto sotto i colpi di Enrico Dorigatti e Tony Tuzzolino.

01/dic/2007 23.00.00 Asiagohockeyas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
EMISFERO IPERMERCATI ASIAGO HOCKEY

COMUNICATO STAMPA 'SERIE A'

 

La Emisfero Ipermercati Asiago perde per 9 a 2 contro il Renon.

Ospiti che si presentano con la propria formazione “tipo”: in casa Asiago, oltre al turn-over di MacIsaac non scendono in campo Benetti, Rodeghiero e Testa.  Regolarmente in campo Bellissimo malgrado le non perfette condizioni fisiche che lo hanno costretto fuori dal ghiaccio negli ultimi tre giorni.

 

La partita inizia subito male con l’Asiago costretto ad “arrendersi” per ben due volte nel breve volgere di mezzo minuto sotto i colpi di Enrico Dorigatti e Tony Tuzzolino.

Il gioco dell’Asiago non decolla e, complice una chiamata ai danni di Busa, il Renon triplica con Tony Tuzzolino che segna, al suo rientro in campo, angolando da due passi un disco proprio sotto il “sette”.

Al 6’ arriva il primo tiro dell’Asiago che sbaglia con Johnson il quale non riesce a capitalizzare una giocata di Surma; stessa sorte un paio di minuti più tardi con Surma mattatore e Parco che non riesce a trovare la deviazione vincente.

L’Asiago cresce ma rimane il Renon a dettare i tempo i del gioco: a metà periodo rete, giustamente, annullata agli ospiti, rei di una vistosa carica su Bellissimo.

Asiago che non capitalizza una superiorità (occasione per Johnson e Stanley il quale salta due difensori prima di perdere il controllo del disco) e Renon che punisce segnando altre due reti che portano la firma di Ingemar Gruber (al 15’ dalla blu) e Mark Smith (16’)

 

In principio di seconda frazione l’Asiago sembra aver trovato la giusta via per affrontare gli avversari; la penalità inflitta a Ploner spinge gli stellati in avanti, seppur con poco costrutto; recuperata la parità numerica, gli altopianesi segnano la prima rete della serata con Damian Surma che insacca in mischia.

Asiago che ci prova al 26’ con Parco ed al 28’ con Borrelli la cui conclusione si infrange contro il gambale di un Cloutier in serata.

Dopo metà periodo, con Johnson in panca puniti, un “pago” Renon non crea eccessivi pericoli alla porta stellata. In parità numerica Matteo Tessari, da davanti porta, non aggancia un passaggio mancando l’appuntamento con il suo primo goal in Serie A.

Al 36’ Enrico Dorigatti segna la sesta rete per gli ospiti; il parziale potrebbe peggiorare subito dopo ma Plastino si supera bloccando Smith.

 

Nel periodo conclusivo la partita si congela lasciando spazio a sporadiche ma inefficaci azioni personali: il Renon spinge ma senza troppa convinzione, cosi come l’Asiago che da spazio ai suoi giovanissimi.

Gli stellati sprecano un paio di superiorità mentre un cinico Renon capitalizza al 46’ la prima, nitida, occasione della frazione con Alexander Egger il cui tiro, probabilmente, prima di attraversare la linea ha “carambolato” contro il pattino di un difensore stellato.

Al 47’ spazio anche per Gianfilippo Pavone che dopo una rima, buona, parata si trova a dover affrontare Tudin, prescelto di Adey per un tiro di rigore comminato in favore degli ospiti: il giovane portiere stellato non si lascia ipnotizzare dal più esperto avversario e respinge la conclusione.

Al 51’ occasione sprecata per la coppia Stanley-Surma mentre al 52’ Trevor Johnson insacca la sua prima rete in maglia stellata . La replica ospite arriva soli due minuti dopo con Daniel Tudin che segna, probabilmente, di pattino.

In chiusura Dorigatti trova sulla propria strada Pavone il quale nulla può sulla successiva conclusione di Kaspars Astashenko che fissa il risultato sul definitivo 9 a 2.

 

Il prossimo impegno della Emisfero Ipermercati Asiago è previsto per Martedì 4 Dicembre quando gli stellati saranno ospiti del Pontebba.

 

Asiago-Renon 2-9 (0-5; 1-1; 1-3)

Marcatori: 2.46 Dorigatti (Gruber, Tudin), 3.17 Gruber (Dorigatti, Tuzzolino), 5.47 Tuzzolino (Mather) SUP., 15.16 Gruber (Tuzzolino, Dorigatti), 16.37 Smith (Olson, Mather), 25.25 Surma (Stanley, DeFrenza), 36.22 Dorigatti (Tuzzolino, Tudin), 46.45 Egger (Gruber, Tudin), 52.58 Johnson (Busa), 54.13 Tudin (Tuzzolino, Dorigatti), 59.08 Astashenko

 

Asiago: Bellissimo, Pavone, Plastino, Basso, Johnson, Loya, Testa, Rossi, Tessari N., Tessari M., Borrelli, DeFrenza, Busa, Strazzabosco, Benetti, Parco Rodeghiero, Surma, Stanley. All. Camazzola

 

Renon: Cloutier, Niederstätter, Vodrazka, Bregenzer, Hafner, Egger, Ploner, Astashenko, Gruber, Rasom, Dorigatti, Fauster, Unterfrauner, Rottensteiner, Bustreo, Senn, Mather, Olson, Daccordo, Scelfo, Smith, Tudin, Tuzzolino. All. Adey

 

Altre Partite:

Brunico-Bolzano 5-5; Cortina-Fassa 3-5; Milano-Alleghe sosp.

 

Classifica:

Renon 22, Milano 21, Bolzano 19, Fassa 16, Pontebba 16, Brunico 16, Alleghe 15, Cortina 14, Asiago 11.

 

 

 

Michele Berardi

Ufficio Stampa Asiago Hockey AS

 

 

 

Asiago Hockey As

Via della stazione, 1

36012 Asiago (Vi)

Tel. 0424/64580 - Fax. 0424/463480

www.asiagohockeyas.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl