Emisfero Ipermercati Asiago - Comunicato stampa 'Serie A'

05/dic/2007 03.20.00 Asiagohockeyas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
EMISFERO IPERMERCATI ASIAGO HOCKEY

COMUNICATO STAMPA 'SERIE A'

 

La Emisfero Ipermercati Asiago perde a Pontebba per 6 a 0 pagando una coperta cortissima (Camazzola ha impiegato solo 7 attaccanti e 5 difensori per un totale di 12 giocatori) e la scarsa efficacia dei propri “special team”.

L’Asiago si presenta sul ghiaccio in versione rimaneggiata in quanto non sono della partita Dave Borrelli, Fabio Testa ed Andrea Rodeghiero: per sopperire alla panchina corta sono stati convocati i sedicenni Enrico Miglioranzi (già impegnato negli ottavi di finale di coppa Italia contro il Fassa) e Mirko Presti alla sua prima apparizione nella formazione senior. Il Pontebba si presenta sul ghiaccio, invece, al completo.

 

Un inizio di partita, certamente non avaro di emozioni, vede il Pontebba presentarsi più assiduamente dalle parti della gabbia avversaria anche se l’occasione più pericolosa è dell’Asiago che, al 2’, sfiora la rete: Surma autore di un ottima giocata serve Stanley il cui tiro di “prima” s’infrange contro il palo della porta friulana.

La contesa prosegue con un occasione per parte (Aquino per il Pontebba e Surma per l’Asiago) senza che, però, i portieri abbiano tanto lavoro da fare.

Al 7’ occasionissima per i friulani con Aquino che, dopo aver intercettato un passaggio di MacIsaac, si presenta solo davanti alla gabbia stellata ma spedisce a lato.

All’11 Parco sfiora la marcatura mentre sul ribaltamento i padroni di casa riescono ad insaccare la rete dell’1 a 0 con Dan Cavanaugh il quale, appostato davanti alla gabbia stellata, capitalizza al meglio un millimetrico traversone di capitan Lefebvre.

Il Pontebba rinvigorito dalla rete rischia di raddoppiare al 13’ con un tiro dalla blu dell’ex Cooper ma la traversa salva Bellissimo; il raddoppio arriva solo due minuti dopo con un Andreas Lutz lasciato, colpevolmente, libero nel cuore dell’area stellata.

L’Asiago non riesce a reagire ed il 3 a 0 sembra cosa fatta al 17’ quando Jas s’invola solo contro Bellissimo che riesce, in qualche modo, a bloccare il tiro.

Al 19’ penalità a carico di Cavanaugh: buon powerplay stellato che però non viene capitalizzato.

 

In apertura di un periodo centrale, leggermente più avaro di emozioni rispetto al precedente, ci sono da notificare due occasioni, una per parte: la prima è fallita dalla coppia Parco-Surma mentre sull’altro fronte Lefebvre coglie il palo.

Al 24’ viene penalizzato Busa: l’Asiago gioca un buon penalty killing ma capitola a soli quattro secondi dal rientro del proprio numero 68: autore della rete Radoslav Hecl.

Al 30’ ed al 32’ penalità inflitte a Cooper l’Asiago dapprima si rende pericoloso con Surma, rischiando poi di soccombere su un contropiede di Cavanaugh e Lefebvre.

In parità numerica grande occasione per DeFrenza che, servito sul palo lontano da Stanley, trova sulla propria strada un incredibile Carpano; pochi secondi più tardi, con l’estremo friulano battuto, è il palo a negare la gioia del goal a Loya.

In chiusura di tempo gli stellati passano indenni un’inferiorità.

 

Nel terzo periodo il ritmo cala vistosamente: in apertura viene penalizzato Armani; Asiago pericoloso con Parco, Benetti e Stanley ma il risultato non cambia. In parità numerica Bellissimo si supera bloccando Aquino.

Al 47” il Pontebba chiude i conti segnando con Nick Romano che di rovescio batte un coperto Bellissimo.

L’Asiago, stanco, non riesce ad imporre il proprio gioco nemmeno in superiorità ed il Pontebba dilaga con Jan Jas e Dan Cavanaugh. Nota positiva di fine partita è l’esordio in serie A per i sedicenni Mirko Presti ed Enrico Miglioranzi

 

Il prossimo impegno della Emisfero Ipermercati Asiago è previsto per Sabato quando gli stellati affronteranno, in casa, il Fassa nell’ultima “fatica” prima della pausa.

 

Pontebba-Asiago 6-0 (2-0; 1-0; 3-0)

Marcatori: 11.23 Cavanaugh (Lefebvre), 15.33 Lutz (Romano, Aquino), 26.25 Hecl (Lefebvre, Romano) SUP., 47.30 Romano (Margoni, Aquino), 54.37 Jas (Cooper, Cavanaugh), 57.27 Cavanaugh (Cooper, Eronen)

Asiago: Bellissimo, Pavone, Plastino, Basso, MacIsaac, Johnson, Loya, Miglioranzi, Rossi, Tessari N., Tessari M., Parco, DeFrenza, Busa, Strazzabosco, Benetti, Surma, Stanley, Presti. All. Camazzola

 

Pontebba: Carpano, Dell'Olio, Ambrosi, Armani, Betti, Cooper, Eronen, Hecl, Lutz, Aquino, Burgess, Cavanaugh, Ciresa, Demetz, Jas, Lefebvre, Margoni, Rigoni, Romano, Stampfer, Vernaccini. All. Vassiliev

 

Altre Partite:

Renon-Cortina 6-2; Fassa-Brunico 3-3

 

Classifica:

Renon 24, Milano 21, Bolzano 19, Pontebba 18, Fassa 17, Brunico 17, Alleghe 15, Cortina 14, Asiago 11.

 

 

 

Michele Berardi

Ufficio Stampa Asiago Hockey AS

 

 

 

Asiago Hockey As

Via della stazione, 1

36012 Asiago (Vi)

Tel. 0424/64580 - Fax. 0424/463480

www.asiagohockeyas.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl