-Coppa Italia- Straripante Alessandro, clamorosa sestina al Salerno

Salerno: Juan Oviedo, Valerio Antezza (1), Fabricio Marimont, David Farran,

24/dic/2003 14.29.59 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

 


COPPA ITALIA 2003/2004 - FINAL EIGHT

FINAL EIGHT
- SEMIFINALE ad ELIMINAZIONE DIRETTA - Sabato 20.12.2003
PALABASSANO di Bassano del Grappa (Vicenza) - ore 17.30
SIAINFOPLUS BASSANO HOCKEY 54 - ROLLER SALERNO = 7-1  (1° tempo: 6-1; 2° tempo: 1-0)
SiaInfoplus Bassano Hockey 54: Massimo Cunegatti, Alberto Orlandi (1), Dario Rigo, Alessandro Michielon (6), Alberto Michielon - Subentrati: Enrico Giaretta
Roller Salerno:
Juan Oviedo, Valerio Antezza (1), Fabricio Marimont, David Farran, Carlos Ortis - Subentrati: Diego Guerrero, Damiano LaForgia, Alfonso Rotolo (25'), Edgar Barberi, Francesco DiConcilio
Marcatori:
1° Tempo: 1'09" Alberto Michielon (B), 1'33" Alessandro Michielon (B), 7'10" Alessandro Michielon (B), 12'08" Alessandro Michielon (B), 12'52" Alessandro Michielon (B), 15'28" Alessandro Michielon (B), 19'40" Valerio Antezza (S) - 2° Tempo: 6'30" Alessandro Michielon (B)
Cartellini Gialli: 38' Carlos Ortis (S), 10' Diego Guerrero (S) - Cartellini Blu: -
Arbitri:
  Fedon di Gorizia e Da Prato di Viareggio


Straripante Alessandro, clamorosa sestina al Salerno

Partita di cartello al PalaBassano per le Semifinali della Final Eight di Coppa Italia, non per il pubblico che snobba l'evento preferendo i negozi allo spettacolo del grande hockey su pista. La Roller Salerno è l'ultima avversaria del 2003 del SiaInfoplus Bassano e dalle ultime uscite i granata hanno acquistato molta considerazione tra le altre squadre, battendo i campioni di portogallo per 6 reti a 4. Ai giallorossi manca il capitano Michele Panizza impegnato per problemi di lavoro e la fascia al braccio sinistro viene data al Capitano della Nazionale, Dario Rigo. Il SiaInfoplus Bassano Hockey 54 comincia subito in quinta marcia e al primo giro di orologio realizza il primo vantaggio con Alberto Michielon, fiondando la pallina sotto la traversa aiutata da un pasticcio del portiere Oviedo. Nulla puo' fare dopo 24 secondi quando i gemelli Michielon s'involano in contropiede e Ale al volo insacca sul primo palo. Non c'è assolutamente storia: il Salerno è confuso, nemmeno il goleador Farran riesce ad impostare un'azione in attacco. Al settimo minuto Alessandro Michielon sfata un tabù persino su rigore, realizzando la massima punizione in un inebriante dribbling. Da parecchi mesi era a secco dai cinque metri. I granata potrebbero riaprire i giochi al nono minuto con un penalty assegnato a Valerio Antezza ma il tiro si perde tra le balaustre. Pista libera quindi per i giallorossi che in pompa magna fanno il quarto ancora con Alessandro Michielon in una clamorosa triangolazione tra i due Alberto. Hockey allo stato puro: 40 secondi e ancora Ale (poker) in rete ancora in una triangolazione fantasmagorica con gli altri due albertoni. E' gran festa in campo mentre i granata sbattono rovinosamente in balaustra accusando perfino un umiliante capotto al quindicesimo e di nuovo il pokerista Alessandro Michielon, ispiratissimo quest'oggi dopo l'espulsione temporanea subita contro il Novara. L'assolo da centrocampo semina panico tra Marimont e Antezza e insacca alle spalle del confuso Oviedo. Gol della bandiera a 20 secondi dalla sirena dell'intervallo, segnato da Valerio Antezza in tap-in.
Nella ripresa l'allenatore Massimo Giudice cambia faccia alla squadra, lasciando i quattro titolari in panca e inserendo in pista gli altri quattro giocatori. La sfida è più equilibrata senza acuti. Si scivola velocemente al metà gara quando Carlos Dantas inserisce in pista i due breganzesi Giaretta e Conte al posto dei due grandiosi Gemelli Michielon. Prima della sostituzione del goleador Ale Michielon, ha ancora la possibilità di arrotondare il suo bottino personale a ben sei reti con una serpentina sullo stretto trafiggendo il sostituto di Oviedo, il capitano Rotolo. I nuovi innesti non danno nuova linfa sottoporta e il risultato finale rimane su un perentorio 7 a 1. Avversaria della finalista SiaInfoplus Bassano guarda caso la Primavera Prato, vincente nei cinque minuti finali sul Follonica. Appuntamento da non perdere e i bassanesi lo sanno, Martedi' 6 Gennaio 2004 alle ore 16.25 al PalaBassano. I giocatori ora si congedano dalla squadra e osserveranno una settimana di pausa natalizia. A tutti un buon natale e buone feste!


Prossimi appuntamenti:
Martedi' 6 Gennaio 2004 dalle ore 16:25 al PalaBassano contro i campioni in carica del Prato, Finale di Coppa Italia, in Diretta Rai Sport Satellite
Sabato 10 Gennaio 2004 dalle ore 20:45 al PalaBassano contro il Gorizia, valido per gli ottavi di Finale di Coppa CERS


QUARTI DI FINALE - Venerdi' 19.12.2003

17.00 Roller Salerno Forte dei Marmi 1-0
18.30 Follonica Hockey Roller Novara 5-3
20.00 Primavera Prato UG Gorizia 4-1
21.30 SIAINFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
Rotellistica Novara 7-3


QUARTI DI FINALE - Venerdi' 19.12.2003

15.30 Primavera Prato Follonica Hockey 7-5
17.30 SIAINFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
Roller Salerno 7-1


Bassano del Grappa (Vicenza),  il 21/12/2003
 

Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
Cell.:  +39 348 9327659


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl