Emisfero Ipermercati Asiago - Comunicato stampa 'Serie A'

Il Bolzano si presenta in campo, come annunciato privo di Leo Insam; fa il suo esordio Andreas Huber, giunto dal Merano.

02/feb/2008 14.49.00 Asiagohockeyas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
EMISFERO IPERMERCATI ASIAGO HOCKEY

COMUNICATO STAMPA 'SERIE A'

 

La Emisfero Ipermercati Asiago perde sul ghiaccio di un determinatissimo Bolzano per 9-2 con i padroni di casa che hanno ampiamente dimostrato di essere una squadra da scudetto.

Il Bolzano si presenta in campo, come annunciato privo di Leo Insam; fa il suo esordio Andreas Huber, giunto dal Merano. Per l’Asiago non scende in campo Andrea Rodeghiero alla cui assenza si aggiunge quella di un Lucio Topatigh fermato dal giudice sportivo per una giornata a seguito della carica su Migliore; la sfortuna colpisce ancora e questa volta si abbatte su Daniel Bellissimo, out per infortunio: in porta Gianfilippo Pavone mentre nel ruolo di backup il sedicenne Alessandro Tura

La partita si apre con il Bolzano subito aggressivo; buona partenza, però, di Pavone che chiude lo specchio della porta in un paio di occasioni; in apertura un powerplay sprecato per entrambe le formazioni. Al 15’ in inferiorità il Bolzano va in due contro uno con Corupe che fredda Pavone; i padroni di casa replicano al 18’ con Abel portando il risultato sul 2 a 0.

Nel secondo periodo il Bolzano spinge letteralmente sull’acceleratore e chiude virtualmente la contesa segnando ben quattro reti con Jardine, Corupe, Borgatello e Faggioni; sblocca il proprio score anche l’Asiago grazie al centro di Chris Stanley. Frazione dura e spigolosa caratterizzata da ben 22 minuti di penalità totali fischiati dal capo arbitro Pichler.

Nel terzo ed ultimo periodo il registro della contesa non cambia: anche qui tantissime penalità fischiate ad ambo le squadre. Nei primissimi minuti l’Asiago mette in difficoltà la retroguardia casalinga per un paio di volte e va in rete con capitan Parco. Il Bolzano invece porta a nove le proprie marcature con Abel, Corupe e Walcher.

 

Ora inizierà la pausa di circa dieci giorni durante la quale sarà impegnata la nazionale. La Emisfero Ipermercati Asiago tornerà in campo Martedì 12 Febbraio 2008 sfidando il Brunico nella prima giornata del Master Round.

 

 

Bolzano-Asiago 9-2 (2-0; 4-1; 3-1)

Marcatori: 15.50 Corupe (Petruic) INF., 18.06 Abel (Mihaly, Corupe), 26.45 Jardine (Corupe, Ansoldi L.) SUP., 28.08 Corupe (Jardine), 32.16 Borgatello (Zisser), 38.24 Stanley (Parco, Loya) SUP, 39.40 Faggioni (Ramoser R., Mihaly), 42.39 Parco (DeMarchi, Borrelli) SUP, 44.07 Abel (Pittis, Mihaly), 47.44 Corupe (Ansoldi L.) SUP, 55.10 Walcher (Faggioni, Zisser)

 

Asiago: Bellissimo, Pavone, Plastino, Basso, Johnson, Loya, Testa, Rossi, Borrelli, Parco, Tessari N., Tessari M., Borrelli, DeFrenza, Busa, Strazzabosco, Benetti, Surma, Stanley, Topatigh. All. Camazzola

 

Bolzano:Groeneveld, Russo, Borgatello, Huber, Petruic, Hajt, Ramoser F., Abel, Ansoldi L., Ansoldi M., Corupe, Faggioni, Jardine, Mihaly, Pittis, Ramoser R., Stocker, Walcher, Zisser. All. Dumont

 

 

 

Michele Berardi

Ufficio Stampa Asiago Hockey AS

 

 

 

Asiago Hockey As

Via della stazione, 1

36012 Asiago (Vi)

Tel. 0424/64580 - Fax. 0424/463480

www.asiagohockeyas.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl