Com. Stampa Bassano Hockey 54

Michele Panizza, Enrico Giaretta - Subentrati: Marco Conte e Luis Nunes - Non

11/gen/2004 21.19.25 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


COPPA EUROPA "CERS" 2003/2004

OTTAVI DI FINALE - GARA
di ANDATA - Sabato 10.01.2004
PALABASSANO di Bassano del Grappa (Vicenza) - ore 21.00
SIAINFOPLUS BASSANO HOCKEY 54 - UG GORIZIA = 7-2 (1° tempo: 2-0; 2° tempo: 5-2)
SiaInfoplus Bassano Hockey 54:
Massimo Cunegatti, Dario Rigo, Michele Panizza, Enrico Giaretta - Subentrati: Marco Conte e Luis Nunes - Non entrati: Giovanni Fontana
UG Gorizia:
Matteo Lodi, Pietro Pranovi, Micheal Zanini, Daniele Rosin, Andrea Marangoni - Subentrati: Piero Franzoni, Tonino Lepore
Marcatori: 1° Tempo: 13'19" Enrico Giaretta (B), 20'47" Marco Conte (B) - 2° Tempo: 7'22" Daniele Rosin (G), 8'00" Dario Rigo (B), 13'23" Enrico Giaretta (B), 15'18" Michele Panizza (B), 16'22" Daniele Rosin (G), 20'18" Enrico Giaretta (B), 21'00" Alberto Michielon (B)
Cartellini Gialli: 5' Enrico Giaretta (B), 5' Dario Rigo (B), 14' Andrea Marangoni (G), 18' Daniele Rosin (G), 21' Micheal Zanini (G), 21' Marco Conte (B), 28' Michele Panizza (B), 36' Piero Franzoni (G), 36' Alberto Michielon (B), 42' Pietro Pranovi (G) - Cartellini Blu: 14' Dario Rigo (+ 2 min.) - 32' Daniele Rosin (+ 2 min.) - Cartellini Rossi: 49' Dario Rigo (B)
Arbitro:
Francesc Roca Villa (Andorra)


Tripletta-boom di Enrico Giaretta, Gorizia affondato

Ritorna l'hockey di marca europea ma di europeo c'è davvero poco, vista la sfida tutta italiana. Il SiaInfoplus Bassano deve far a meno di due pedine a dir poco fondamentali, Alberto Orlandi e Alessandro Michielon mentre il Gorizia lamenta l'assenza del portiere salernitano ex bassanese Luca Maria Ventra. Quartetto inedito quello giallorosso con Alberto Michielon e Dario Rigo dietro e davanti Michele Panizza ed Enrico Giaretta.
Titubanze iniziali per la squadra guidata da Carlos Dantas e il Gorizia acquista subito fiducia. Prima occasione da gol proprio per gli ospiti con Andrea Marangoni atterrato da dietro da Dario Rigo: punizione di prima del bassanese ma Massimo Cunegatti con il guantone devia la botta sicura.
I nostri hanno qualche difficoltà ad ingranare il solito gioco veloce ed essenziale, grazie o meglio a causa oltre alla chiusura sistematica del Gorizia in difesa e anche alle innumerevoli interruzioni dell'arbitro di Andorra. Al quattordicesimo Marangoni atterra Giaretta in area e Rocha Villa assegna il primo rigore della serata. Dai cinque metri Enrico Giaretta non sbaglia, beffando Matteo Lodi col palo-gol. Arriva pure il blu per Dario Rigo per un'entrata abbastanza dura su un avversario goriziano e il suo posto viene preso da Marco Conte. Panizza ritorna in difesa, come ai bei tempi, e con il duo breganzese il pressing diventa più asfissiante. Poco spettacolo nei primi 25 minuti tranne l'azione del raddoppio del SiaInfoplus con i due breganzesi Giaretta e Conte che inebriano la difesa avversaria con un ottimo contropiede in tadem. Marco Conte al primo sigillo in Coppa Europa affonda il diagonale vincente servito di prima dall'Enrico.
Riprende la partita dopo l'intervallo con gli interventi al limite (dell'inaccettabile) dell'arbitro Roca Villa che mostra cartellini gialli a gogo, sfiorando il fattaccio a pochi minuti dall'inizio del secondo tempo. Momento di ilarità dei 500 del palasport quando l'arbitro di Andorra regala alla panchina del Gorizia ben un rosso e due blu per qualche motivo ancora da capire. Confuso da due cambi e da un blu precedentemente assegnato a Rosin, solo il buon "spagnolo" di Micheal Zanini riesce a portare la calma al signor Roca Villa. Tre minuti di assoluta confusione in pista ma per fortuna dall'ottavo si parla finalmente solo di hockey giocato (per fortuna). Difatti all'ottavo un atterramento dubbio in area giallorossa, provoca un penalty dai cinque metri. Daniele Rosin non fallisce l'opportunità della "vita" e incorna Cunegatti in un bel dribbling. Brividi alla panca bassanese e Dantas decide di far rientrare il già sanzionato Dario Rigo per incrementare il vantaggio. Più scelta azzeccata di questa..: Rigo beffa l'estremo difensore goriziano con un giro porta a cento all'ora infilando la pallina sull'angolo opposto. Gli avversari si allargano spaventosamente e il SiaInfoplus ha pista libera per dilagare. Al dodicesimo minuto il capitano Michele Panizza becca la traversa in azione personale. Le occasioni fioccano e il referee assegna un secondo rigore al Bassano. Dal dischetto ci riprova Giaretta ma questa volta Lodi para. Enry non si scoraggia e nell'azione successiva brucia difesa e proprio l'estremo goriziano con un preciso diagonale dagli 8 metri. Il Gorizia crolla sotto i colpi delle nostre sortite offensive e un minutino più tardi Michele Panizza sorprende tutti insaccando su assist da parte di Dario Rigo (5-1). Riaccorciano le distanze gli ospiti ancora con Daniele Rosin, segnando a mezz'altezza su assist dalla destra. Il Bassano "B" riprende subito a cavalcare di gran classe e a cinque minuti dalla sirena finale Enrico Enri Giaretta realizza la tripletta "europea" in un appassionante uno contro uno con Lodi, trafitto alla quarta finta. C'è finalmente grande hockey sulla pista del PalaBassano e Alberto Michielon chiude il tabellino dei marcatori con un missile dai 10 metri in un coast to coast solitario (7-2). Ad un minuto dal termine cartellino rosso a Dario Rigo (Luis Nunes al suo posto per l'esordio in Coppa CERS 2004), il terzo della stagione in casa bassanese, per un'entrata scorretta su un difensore. Per il conteggio dei cartellini blu (sarebbero stati due consecutivi), il capitano della nazionale ha preferito star fermo nel ritorno nel facile ottavo contro il Gorizia che non in un possibile stop con il quarto, ormai assicurato, contro i portoghesi del Guilpilhares. Proprio loro saranno i prossimi avversari in Coppa Europa CERS dopo la vittoria semplice in germania contro il Walsum (4-1). Il ritorno col Gorizia è fissato per Sabato 24 Gennaio alla Valletta del Corno con cinque reti di margine per la qualificazione ai quarti, mentre intanto martedi' la "prima" trasferta in quel di Novara. Capocannoniere in Europa Enrico Giaretta con tre reti all'attivo.
 

Prossimi appuntamenti:
Martedi' 13 Gennaio al Pala del Lago di Novara alle ore 20.45, contro il Novara Hockey, posticipo undicesima giornata del Campionato di Serie A1.
Sabato 17 Gennaio al PalaBassano alle ore 20.45, contro la Primavera Prato, dodicesima giornata del Campionato di Serie A1.
Martedi' 20 Gennaio al PalaBassano alle ore 20.45, contro il Gorizia Hockey, posticipo della decima giornata del Campionato di Serie A1.
Sabato 24 Gennaio alla Valletta del Corno di Gorizia alle ore 20.45, contro il Gorizia Hockey, valido per il ritorno degli ottavi di finale di Coppa Europa (CERS).
Martedi' 27 Gennaio alla Pista Armeni di Follonica (Grosseto) alle ore 20.45, contro il Follonica, posticipo della tredicesima e ultima giornata del girone di andata del Campionato di Serie A1.
 

OTTAVI DI FINALE - Gara di andata, Sabato 10 gennaio 2004. Ritorno 24 gennaio 2004

SIAINFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
UG Gorizia (ITALIA) 7-2
Portosantense (Portogallo) Voltrega (Spagna) 3-2
Quevert (Francia) Thunestern (Svizzera) 6-1
RSC Uttigen (Svizzera) Reus Deportivo (Spagna) 2-4
Blanes (Spagna) Saint Omer (Francia) 5-1
Gazinet (Francia) HC Ginevra (Svizzera) 2-9
Walsum (Germania) Gulpilhares (Portogallo) 1-4
Follonica (ITALIA) Igualada (Spagna) 1-6


LA CLASSIFICA MARCATORI GIALLOROSSA IN EUROPA

Giocatore Part.
gioc.
Reti
#6 - Enrico Giaretta 2 3
#9 - Dario Rigo 3 2
#5 - Alessandro Michielon 2 1
#4 - Marco Conte 2 1
#7 - Alberto Michielon 3 1
#3 - Michele Panizza 3 1
#8 - Alberto Orlandi 2 0
#2 - Luis Nunes 1 0
Autorete 0 0

 

 

 

 

 


Per altre statistiche piu' dettagliate vi invitiamo a navigare nel nostro sito internet www.bassanohockey54.it
 

Bassano del Grappa (Vicenza),  il 11/01/2004
 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl