Emisfero Ipermercati Asiago - Comunicato stampa 'Serie A'

03/mar/2008 11.10.00 Asiagohockeyas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
EMISFERO IPERMERCATI ASIAGO HOCKEY

COMUNICATO STAMPA 'SERIE A'

 

La Emisfero Ipermercati Asiago torna sul ghiaccio “amico” dell’Odegar Martedì 3 Marzo nell’ultima “fatica” casalinga di questa stagione sportiva: a fare visita alla truppa del rientrante coach Camazzola arriveranno i friulani del Pontebba.

Le situazioni delle due squadre sono diametralmente opposte: da una parte c’è l’Asiago che, ad eliminazione ormai acquisita, sta giocando con più scioltezza senza avere l’obbligo di vincere. Nella sfida persa contro il Cortina hanno trovato ampio spazio nel lineup degli stellati molti giovanissimi come Marco Rossi, Gianluca Strazzabosco, Nicola Tessari, il portiere Gianfilippo Pavone e gli appena sedicenni Enrico Miglioranzi e Mirko Presti. Dall’altra parte, invece, ci sono le aquile che hanno una vitale necessità di questi due punti: una vittoria terrebbe in gioco i ragazzi di Vassiliev per la conquista della prima posizione del “Gruppo B” permettendo un incrocio più agevole che li vedrebbe opposti ad un Fassa in crisi di risultati piuttosto che ad un sempre insidioso Bolzano.

Gli stellati, come già, detto sono reduci dall’apparentemente pesante sconfitta patita contro in trasferta contro il Cortina: i ragazzi di Camazzola, a discapito del risultato sono stati autori di una buona partita; dopo due periodi di gioco lo score dava “ragione” ai padroni di casa solo per 2 a 1, mentre nel tempo conclusivo l’Asiago ha definitivamente “mollato il colpo” e gli ampezzani, complici un paio di superiorità ben giocate, sono riusciti a dilagare. Per 10’ gli altopianesi hanno dovuto fare a meno di Chris Stanley punito per proteste: non dovrà, comunque, scontare alcun turno di squalifica in quanto per lui è arrivata solo un ammonizione dal giudice sportivo.

E’ proprio il numero 13 Canadese che si sta avvicinando al titolo di capocannoniere interno grazie alle 23 reti che ha segnato ed hai 21 assist che ha servito ai compagni: la sua leadership sembra inattaccabile in quanto è seguito a ben 12 punti dalla coppia formata da Frank DeFrenza (15+17) e John Parco (14+18) mentre a 14 lunghezze di ritardo sosta Damian Surma (17+13) il quale, dopo l’infortunio subito contro il Renon, ha perso lo smalto delle prime di campionato. Nella classifica dei difensori guida Trevor Johnson con 22 punti (5+17) seguito da Cliff Loya a 18 (3+15) e Nick Plastino a 17 (4+13).

Per l’Asiago saranno nuovamente assenti gli infortunati Andrea Rodeghiero, Federico Benetti e lo squalificato Filippo Busa che sconterà, proprio contro la sua ex squadra, l’ultimo turno di stop inflittogli dal giudice sportivo; tornerà in panca coach Jimmy Camazzola mentre troverà, nuovamente, posto in tribuna l’allenatore in seconda Guido Tessari.

I friulani invece sono reduci dalla vittoria casalinga ottenuta in rimonta contro il Brunico: sono stati proprio gli altoatesini a portarsi in vantaggio con Bergstrom a metà periodo mentre Cavanaugh ha impattato il risultato pochi secondi dopo; la rete del sorpasso è arrivata al 45’ e porta la firma di Romano mentre nel corso degli ultimi due minuti Kalmikov ha “chiuso i conti” a porta vuota.

Guida la classifica interna delle aquile Dan Cavanaugh con 33 punti frutto di 11 reti e 22 assists; seguono Tony Aquino a 30 (19+11), Stefano Margoni a 27 (6+21), David Cooper a 24 (13+11) e la coppia formata da Nick Romano (11+11) ed Andreas Lutz (8+14) ferma a 22.

Gran parte del merito per l’ottima stagione che il Pontebba sta disputando va al portiere Andrea Carpano che sta giocando una stagione superlativa; per lui il 92,3% di tiri parati.

Il Pontebba dovrebbe presentarsi sul ghiaccio al completo mentre il principale indiziato per il turn-over sembra essere David Burgess.

Sempre nutrita la colonia degli “ex” che vede in maglia stellata Frank DeFrenza, Filippo Busa (assente) e Marco Rossi mentre con le aquile ci sono Jean Baptiste Dell’Olio, Andrea Ambrosi, Fabio Armani, David Cooper, Michele Ceresa, Luca Rigoni e Nick Romano.

La partita avrà inizio alle ore 20.30 e sarà diretta dal capo arbitro Giorgio Moschen assistito nei suoi compiti dai linesmen Aldo Alfi e Luca Marri; gli stellati chiuderanno la propria stagione Giovedì 6 Marzo facendo visita ai cugini di Alleghe.

 

Così negli ultimi 20 anni:

Partite giocate                        12

Vittorie Asiago                        3

Vittorie Pontebba                    6

Pareggi                                           3

Goal fatti Asiago                           29

Goal fatti Pontebba                      41

Vittoria più larga Asiago              Pontebba-Asiago 2-5 (2006/2007)

Vittoria più larga Pontebba         Pontebba-Asiago 6-0 (2007/2008)

  

 

Probabili formazioni:

Asiago: Bellissimo, Pavone, Plastino, Basso, Johnson, Miglioranzi, DeMarchi, Loya, Testa, Rossi, Parco, Tessari N., Tessari M., Borrelli, DeFrenza, Strazzabosco, Stanley, Presti. All. Camazzola

 

Pontebba: Carpano, Dell’Olio, Ambrosi, Armani, Betti, Cooper, Eronen, Hecl, Lutz, Kalmikov, Carlson, Aquino, Cavanaugh, Ciresa, Demetz,  Margoni, Rigoni, Romano, Vernaccini. All. Vassiliev

 

 

 

Michele Berardi

Ufficio Stampa Asiago Hockey AS

 

 

 

Asiago Hockey As

Via della stazione, 1

36012 Asiago (Vi)

Tel. 0424/64580 - Fax. 0424/463480

www.asiagohockeyas.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl