HockeyPista - Com. Stampa Bassano Hockey 54

compagni ma con un leggero infortunio che lo aveva lasciato a secco.

19/feb/2004 14.13.52 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 


COPPA EUROPA "CERS" 2003/2004

QUARTI
DI FINALE - GARA
di RITORNO - Sabato 21.02.2004
Pavilhao Municipal di Gulpilhares (Portogallo) - ore 18.00
ACR GULPILHARES - SIAINFOPLUS BASSANO HOCKEY 54
Arbitro:
  Francesc Roca Villa (Andorra)


Il SiaInfoplus Bassano al completo tenterà di espugnare il catino di Gulpilhares

Nel weekend il SiaInfoplus Bassano si giocherà la permanenza in Europa in Portogallo. La squadra di Carlos Dantas dovrà scontrarsi per il match di ritorno dei Quarti di Finale di Coppa Europa CERS contro i portoghesi del Gulpilhares. All'andata fu un perentorio 7 a 2 con la soddisfazione del tecnico di Paco D'Arcos e con la definizione di "miglior partita della stagione". Un risultato maturato nell'ultimo minuto del primo tempo grazie a quelle due invenzioni di Alessandro Michielon che hanno schiodato un 2-2 pericoloso. A 50 secondi dalla sirena dell'intervallo Alè usufruiva al meglio di un rigore prezioso sul secondo portiere Saraiva. L'idea innovativa è stata quella di appoggiare la pallina sui gambali dell'estremo difensore portoghese e da dietro un veloce Alberto Orlandi schiacciava in rete il 3-2. Il gol partita potrebbe essere stato sicuramente quella discesa all' "Alberto Tomba" tra ben tre giocatori a soli 5 secondi dalla sirena e con un tap-in altrettanto spettacolare. Una rete che ha letteralmente piegato la squadra del neoallenatore Almeida e nella ripresa, tranne 2-3 sussulti tra fortuna (2 pali) e bravura del nostro portiere Cunegatti, il Bassano l'ha fatta da padrone, segnando ben tre reti, una meglio di quell'altra. Da annotare sul taccuino delle grandi battaglie, le doppiette di ben tre giallorossi, Ale Michielon, il Capitano Michele Panizza e il bombarolo Alberto Orlandi.
Il Gulpilhares potrebbe ritrovare tra i pali il portiere della propria nazionale rossoverde, quel Guillherme Silva scatenato in panchina al PalaBassano per incitare i propri compagni ma con un leggero infortunio che lo aveva lasciato a secco. In tribuna già i nomi di Jorge Silva e Vitor Hugo Pinto fanno sognare i piu' ambiziosi e a molte volte le giocate dei due fuoriclasse poco piu' che 19enni hanno lasciato a bocca aperta il sopraffino palato dei bassanesi (non da poco). Quello che si puo' dire è che la pista del Pavilhao Municipal di Gulpilhares non sarà facile da interpretare con quei numeri vicini ad un'arena di Hockey su ghiaccio. I 22 metri per 44 sono "metri quadrati" in piu' favorevoli a quelle volpi dei portoghesi che ormai quella pista se la bevono come la coca-cola. Difatti se analizziamo un po' il gioco portoghese al PalaBassano abbiamo sicuramente notato quante palline sono state perse dai rossoazzurri in area giallorossa, segnale di qualche problema in pista corta (per loro). In Portogallo sarà necessario tenere le antenne ben alzate, tenere il risultato su binari accettabili, ricordando che i gol di differenza sono ben cinque ma che in condizioni avverse possono essere anche poche. Non scordiamoci che il clima nei palasport portoghesi non sono come quelli italiani, anzi la gioia di poter battere anche con una rete i primi in Italia è il loro primo obiettivo. All'andata, oltre ai due fuoriclasse, si sono notati i buoni controlli di Freitas, il piu' attivo nel costruire palle importanti per i giovanissimi, e Casimiro Pinto anche lui fuori dal comune coi pattini.
In queste due settimane il Gulpilhares è stato impegnato per due volte in Campionato non pero' raccogliendo grandi risultati. Contro l'impossibile capolista Barcelos i nostri avversari nel loro palazzo si sono arresi sul 7 a 1, mentre ieri sera è stato fermato sul 2 a 1 dalla quart'ultima Cambra ed ora ricoprono la ottava posizione appena superati in classifica dalla squadra dell'ex Alan Karam e di Carlos Dantas, il SL Benfica.
Il SiaInfoplus partirà venerdi' di buon'ora per la lunga trasferta in terra portoghese, utilizzando il pullman per arrivare all'aereoporto Marco Polo di Venezia. I giallorossi, dopo uno breve scalo a Madrid, arriveranno verso le 17 a Porto per poi trasferirsi subito nella cittadina a 15 km a Sud della seconda città del Portogallo, dove alle 19.00 è fissata la prova pista, in parquet 22x44 mt. Il match partirà alle ore 18.00 e l'arbitro dell'incontro sarà il signor Francesc Roca Villa di Andorra, già conosciuto dai bassanesi per l'arbitraggio di Bassano-Gorizia, solo un mese fa, dove vennero comminati un rosso (Rigo) e un blu (Ale) ai portacolori italiani. Se questa notizia appare non troppo rosea nell'ambiente vicentino, le novità dalla squadra sono ottimiste. Recuperato Dario Rigo dallo stop forzato di due settimane, probabilmente sarà anche della partita Enrico Giaretta per recuperare la condizione fisica. Il SiaInfoplus Bassano puo' contare su un Alessandro Michielon all'ennesima potenza, specialmente nelle ultime tre settimane, con una media gol che fa invidia perfino a Mirko Bertolucci. La mente è forse già alla Semifinale di Coppa Europa visto il grande gap di reti nella prima gara di andata (+5). Carlos Dantas, perfetto conoscitore dell'hockey portoghese, mette tutti in guardia sull'orgoglio dei propri connazionali e chiede a tutti massima attenzione in fase difensiva e in fase di possesso palla, non regalando nessuna pallina agli avversari e cercando il piu' possibile di colpire gli avversari con veloci contropiedi. Il clima sarà rovente nel parquet del Pavilhao (2000 persone) ma anche per il Gulpi battere i primi in Italia sarà una bella impresa. Il ritorno è previsto per domenica sera alle ore 19.00 a Venezia, dopo la partenza in tarda mattinata da Porto.
 

QUARTI DI FINALE - Gara di andata, Sabato 7 febbraio 2004. Ritorno 21 febbraio 2004

Sede di andata Sede di ritorno Andata
10/1/04
Ritorno
24/1/04
Totale
SIAINFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
Gulpilhares (Portogallo) 7-2 - -
Igualada (Spagna) HC Ginevra (Svizzera) 7-3 - -
Quevert (Francia) Voltrega (Spagna) 2-2 - -
Blanes (Spagna) Reus Deportivo (Spagna) 1-2 - -


LA CLASSIFICA MARCATORI GIALLOROSSA IN EUROPA

Giocatore Part.
gioc.
Reti
#4 - Marco Conte 4 4
#7 - Alberto Michielon 5 3
#5 - Alessandro Michielon 4 3
#3 - Michele Panizza 4 3
#6 - Enrico Giaretta 2 3
#9 - Dario Rigo 4 2
#8 - Alberto Orlandi 4 2
#2 - Luis Nunes 2 0
Autorete 0 0

 

 

 

 

 


Per altre statistiche piu' dettagliate vi invitiamo a navigare nel nostro sito internet www.bassanohockey54.it
 

Bassano del Grappa (Vicenza),  il 19/02/2004
 


Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
Cell.:  +39 348 9327659


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl