Hockey_su_Pista_-_Bassano_H&Skating_-_18°_giornata_di_A2

02/mar/2004 14.37.24 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

CAMPIONATO ITALIANO SERIE A2 2003/2004

GIRONE di ANDATA - 18° GIORNATA - Sabato 28.02.2004
PALABASSANO di Bassano del Grappa (Vicenza) - ore 218.00
BERTI AUTO BASSANO HOCKEY & SKATING - ROTELLISTICA MATERA = 5-2 (1° tempo: 1-1; 2° tempo: 4-1)
Berti Auto Bassano Hockey & Skating:
Andrea Dal Zotto, Gaetano Marozin, James Taylor, Giovanni Zen, Alberto Vidale, Manolo Stella, Davide Vanzo, Marco Cruneri, Diego Dalla Giustina, Nicola Comin
Rotellistica Matera:
Guida, Barbano, Papapietro, Gravela, Santeramo, Cellura, Jacovone, DePalma, Trombetta
Marcatori:
1° Tempo: 6'53" Angelo DePalma (M), 19'45" James Taylor (B)  - 2° Tempo: 8'51" Pietro Papapietro (M), 10'34" Manolo Stella (B), 20'19" Gaetano Marozin (B), 20'47" James Taylor (B), 24'53" Giovanni Zen (B)
Cartellini blu: nessuno
Arbitro
: Parolin di Vicenza


Risorge il Berti tra fortuna e cuore di marca giallorosso

Vittoria meritata del Berti Auto che fino alla fine ci crede e realizza in 18 secondi due reti da spietato giustiziere e taglia le gambe definitivamente all'avversario. I due tecnici svelano in pista i due quintetti preferiti: Luis schiera Dal Zotto, Marozin, Stella, Taylor e Zen mentre Barbano risponde con Trombetta, Barbano, DePalma, Jacovone, Gravela mentre la perla materana Santeramo rimane in panca e l'ex Antonio Cirilli rimane in Basilicata per problemi fisici. Il Berti Auto avrebbe subito la possibilità di aprire le marcature con James Taylor dal dischetto del rigore, ma il buon Trombetta devia la forte pallina. Ad aprire le danze è invece la Rotellistica Matera con un contropiede ficcante di Angelo DePalma che brucia con un buon slapshot Andrea Dal Zotto. Il Berti stenta in attacco e la prima conclusione pericolosa è solo al tredicesimo minuto quando Giovanni Zen coglie la traversa su una limpida azione di gioco. Il Matera sembra dominare il match e il fulmine Papapietro per poco non raddoppia ancora a causa di un errore a centropista: Dal Zotto miracolo!  Al diciannovesimo però il Berti inaspettatamente acchiappa il pareggio con la rete dell'inglese onnipresente James Taylor, con la complicità di Trombetta che esce goffamente al centro senza assicurarsi della copertura della porta e proprio li' viene beffato dalla posizione defilata del goleador. Brivido a tre minuti dal termine quando sempre l'inglese spedisce sulla traversa un tap-in a Trombetta battuto. Al riposo si va sul pari 1-1.
Dopo l'intervallo le squadre si temono e nei primi minuti non ci sono occasioni importanti da segnalare. Al nono minuto miracolo dell'estremo difensore materano che neutralizza un fraseggio di prima in contropiede tra Vidale e Zen. Il Berti è sbilanciato e il Matera lancia in contropiede il fulmine Papapietro, che non sbaglia un uno contro uno a cento all'ora e Dal Zotto non puo' far nulla. Lo schema difensivo dei biancocelesti è ben chiuso e l'entrata dei veloci Taylor e Zen nelle maglie difensive avversarie sono rare e forse poco aggressive. Manolo Stella sblocca la squadra con un missile da fuori area e ripareggia i conti aiutato dal palo. 2 a 2. Il Berti tutto ad un tratto ci crede e il Matera minuto dopo minuto scema la sua verve offensiva e si stabilizza nelle retrovie. Giovanni Zen sfiora il vantaggio ma per Trombetta è ancora miracolo. A cinque minuti dalla sirena finale, una doppia deviazione sul tiro morbido del capitano Gaetano Marozin cambiano faccia alla partita. E' rete sulla deviazione fortunosa su una spalla di un difensore e a sua volta il portiere non controlla la pallina: fortuna! Gli avversari crollano psicologicamente e neanche 20 secondi dopo James Taylor ha il tappeto rosso steso sul parquet del PalaBassano per inebriare tutta la difesa attonita materana, e con una magia alla Alessandro Michielon ne scarta due in un colpo solo e deposita a centodieci all'ora la pallina vicino al palo: è fenomeno! Partita chiusa e gli ultimi sussulti portano la firma degli avversari ma la difesa giallorossa diventa impenetrabile. C'è anche il tempo per firmare la quinta rete allo scadere dei 50 minuti con un contropiede tra il 18enne difensore Cruneri e Giovanni Zen e quest'ultimo sfata un momento non troppo dorato con il tap-in decisivo a pochi passi dalla porta: è 5 a 2! In sunto il Berti ha saputo reagire alle bordate degli avversari e dopo un avvio non troppo dei migliori anche a causa dell'attacco influenzale di mezza squadra nei giorni precedenti (con un solo allenamento nella gambe nella settimana), i nostri sono usciti alla distanza come solo un gran gruppo sa fare, sfruttando finalmente un po' di fortuna per staccare prima l'avversario e poi un biglietto per una decima posizione che rinfranca addetti ai lavori e giocatori. Bravi!! Sabato a Montebello, durissima, ma il gruppo puo' fare miracoli....


Prossimo appuntamento Sabato 6 Marzo alle ore 20.45 al PalaCollodi di Montebello (Vicenza) contro il Montebello, 3° in classifica.
 

18° GIORNATA - Sabato 28.02.2004

18.00 BERTI AUTO
BASSANO H&SKATING
Rotellistica Matera 5-2
18.00 Salernitana Hockey Correggio Hockey 8-0
20.45 Molfetta HC Amatori Vercelli 2-5
20.45 GS Pordenone HC Castiglione il 2/3
20.45 AS Valdagno Sandrigo Hockey 3-3
20.45 Amatori Lodi HC Montebello 7-6
20.45 AS Thiene HC La Mela il 2/3


LA CLASSIFICA

# Squadra Punti Partite Vinte Paregg. Perse Diff. Gol
1 Salernitana Hockey 34 18 10 4 4 +36
1 AS Valdagno 34 18 10 4 4 +21
3 HC Montebello 32 18 9 5 4 +18
4 HC Castiglione 30 17 9 3 5 +18
5 Amatori Lodi 29 18 9 2 7 +3
5 Amatori Vercelli 29 18 9 2 7 -4
7 Rotellistica Matera 25 18 7 4 7 +5
7 Correggio Hockey 25 18 7 4 7 -11
9 AS Thiene 24 17 7 3 7 +18
10 HC Molfetta 22 18 6 4 8 -4
10 BERTI AUTO
BASSANO H&SKATING
22 18 7 1 10 -20
12 GS Pordenone 21 17 6 3 8 +6
13 AS Sandrigo 19 18 5 4 9 -14
14 La Mela 4 17 1 1 15 -72

 

 

 

 

 

 

 

 


LA CLASSIFICA MARCATORI GIALLOROSSA

Giocatore Part. Reti
James Taylor 18 22
Giovanni Zen 18 20
Gaetano Marozin 16 8
Alberto Vidale 13 3
Manolo Stella 17 3
Diego Dalla Giustina 16 2
Marco Cruneri 11 1
Marco Tonellotto 9 1
Davide Vanzo 8 1
Luca Seraiotto 11 0
Alberto Durante 4 0
Autorete - 1

 

 

 

 

 

 

 


Bassano del Grappa (Vicenza), il 01/03/2004
 

Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey & Skating
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey & Skating
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
Cell.: +39 348 9327659

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl