Hockey su Pista - BassanoH54 - Serie A1, 19° giornata

H.C. SEREGNO - SIAINFOPLUS BASSANO HOCKEY 54

10/mar/2004 16.37.23 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 


CAMPIONATO ITALIANO SERIE A1 2003/2004

GIRONE di RITORNO - POSTICIPO 19° GIORNATA - Martedi' 09.03.2004
PalaPorada di Seregno (Milano) - ore 20.45
H.C. SEREGNO - SIAINFOPLUS BASSANO HOCKEY 54 = 0-6 (1° tempo: 0-2; 2° tempo: 0-4)
H.C. Seregno: Stefano Saccocci, Juan Soria, Antonio Piscitelli, Cascella, Sergio Unac - Subentrati: Fernando Sandez, Davide Costanzo e Claudio Battistella
SiaInfoplus Bassano Hockey 54:
Massimo Cunegatti, Alberto Michielon, Alberto Orlandi (2), Dario Rigo (2), Alessandro Michielon (1) - Subentrati: Michele Panizza (1) - Non entrati:, Enrico Giaretta, Marco Conte e Giovanni Fontana
Marcatori:
1° Tempo: 7'30" Alberto Orlandi (B), 10'53" Alessandro Michielon (B) - 2° Tempo: 3'39" Alberto Orlandi (B), 6'04" Dario Rigo (B), 14'46" Michele Panizza (B), 19'39" Dario Rigo (B), 34' Sergio Unac (S), 45' Michele Panizza (B)
Cartellini Gialli: 3' Alberto Orlandi (B), 8' Dario Rigo (B), 11' Juan Soria (S), 14' Alessandro Michielon (B), 24' Cascella (S) - Cartellini Blu: 24' Alessandro Michielon (+ 2 min.) (B) - Arbitro:  Giombetti di Modena


Nel "giallo" di Seregno, il SiaInfoplus diventa un implacabile cecchino

Vittoria senza discussioni del SiaInfoplus Bassano in quel di Seregno nel posticipo della 19° giornata. Una trasferta imprevedibile per i colori giallorossi, partiti in perfetto orario alla volta del campo neutro di Vercelli, per la squalifica del campo dei milanesi per intemperanze degli spettatori locali. Alle ore 17, dopo quasi due ore e rotti minuti di viaggio, al telefono del Presidente Eros Merlo, arriva la telefonata del cambio di programma. Clamorosa la sentenza a meno di quattro ore prima della partita della C.A.F., Corte d'Appello Federale, che annullava completamente le tre giornate di squalifica dell'impianto sportivo di Seregno. Per fortuna che il pullman giallorosso non era ancora arrivato a Milano e in pochi minuti l'autista, già autore due mesetti fa di uno sprint al limite della partita persa a tavolino in quel di Viareggio, ha raggiunto l'uscita autostradale di Monza. Incredibile!
Apparte questo evento inaspettato da tutti, in pista il SiaInfoplus Bassano ha travolto il Seregno con una prestazione diligente e intelligente, senza neanche strafare.
Carlos Dantas schiera immediatamente il quintetto migliore con tutti i giocatori della Nazionale Italiana mentre Livio Parasuco, allenatore per due anni dei gemelli Michielon a Novara, schiera un quintetto difensivo, lasciando in panca l'asso in attacco Sandez. L'inizio è di marca seregnese ma nessuna pallina riesce ad impensierire seriamente la retroguardia bassanese. Il SiaInfoplus domina in contropiede con continui anticipi e lo sfruttamento di ogni disattenzione anche minima del centrocampo milanese. Al settimo minuto il Bassano passa in vantaggio con Alberto Orlandi, con una "falenata" sotto il sette: imprendibile! Ci prova anche Alessandro Michielon al nono minuto in azione personale e il palo devia la botta in porta. Si rifà subito il gigante del Grappa servito dal gemello Alberto a centro area e il tap-in in conclusione di prima intenzione non da' scampo alla parata di Saccocci. A questo punto l'entrata di Sandez è d'obbligo e la faccia del Seregno cambia, cosi' da provocare l'indietreggiamento del SiaInfoplus. I padroni di casa premono, ma entrare nelle fitte maglie giallorosse in centro area non è facilissimo e le conclusioni piu' insidiose arrivano da lontano. L'unica azione degna di nota è uno dei pochissimi contropiedi concessi nella partita dai nostri, inventato da Piscitelli e concluso in porta da Fernando Sandez, con la parata pronta e plastica del Cunegatti Nazionale. Alberto Michielon poi nel finale sibila il palo in azione a mo' di ariete in contropiede.
La ripresa comincia con l'assenza di Alessandro Michielon, beccato alla fine del primo tempo con un blu dal discreto arbitro modenese Giombetti, e in attacco il SiaInfoplus non demerita, anzi con Panizza la manovra è sempre piccante e vivace. Al terzo minuto del secondo tempo triplica il vantaggio Albert-One Orlandi, con una bomba da fuori area sotto l'incrocio piu' vicino, che lascia di stucco tutta la difesa avversaria. Il Bassano porta a quattro lo score serale con l'ennesima conclusione dai 7 metri questa volta dalla stecca del cecchino numero 1, Dario Rigo, dove neanche la testa di Saccocci arriva alla deviazione. Partita virtualmente chiusa per i colori biancorossi mentre per i giallorossi il bello doveva ancora arrivare e la manovra risultava molto piu' fluida e tranquilla dei primi minuti. All'undicesimo minuto Michele Panizza realizza la quinta rete giallorossa, in azione studiata a centro d'area con la complicità di Alberto Michielon, assistman d'oro. La palombella a centro area di prima intenzione beffa l'ex portiere bassanese Saccocci che si aspettava una conclusione a rasopista. Orlandi vuol firmare la tripletta, e sarebbe stata la seconda in 3 giorni), in una "serpentina" di finte d'applausi, ma il palo dice no. Al minuto sedici gol annullato a Dario Rigo per "sospetta" stecca alta in centro area da parte dell'arbitro Giombetti. Non vogliamo sbilanciarci, ma l'Eurogol a mezz'altezza del funambolo Rigo era regolare e pure di pregevole fattura: peccato!! Il talentuoso difensore trissinese non disdegna un disappunto all'arbitro quando al diciannovesimo minuto una bordata da posizione impossibile, s'infila tra il palo e l'umile estremo difensore milanese, realizzando cosi' la sesta rete.
I locali non ci credono neanche in un penalty assegnato a quattro minuti dalla sirena finale a Sergio Unac: numerose finte, tiro sulle balaustre. C'è il tempo anche per segnalare una ennesima traversa di Alberto Michielon sempre da posizione lontana, che cosi' non umilia la squadra avversaria.
La squadra ritornerà in pista sabato 13 marzo contro il Trissino, ma ancora con sede da definire (vedi prossimo comunicato stampa).


Prossimi appuntamenti:
Sabato 13 Marzo al ............ alle ore 20.45, contro il Trissino, ventesima giornata del Campionato di Serie A1.
Sabato 20 Marzo al "Pavello Municipal D'Esports" di Voltregà (Spagna) alle ore 21.30, contro il Voltregà (Spagna), valida come ritorno delle Semifinali di Coppa Europa CERS (andata 4 a 3 per i giallorossi)
Martedi' 23 Marzo al Pala Dal Lago di Novara alle ore 20.45, contro la Rotellistica Novara, posticipo ventunesima giornata del Campionato di Serie A1.
 

18° GIORNATA - Sabato 06.03.2004 e posticipi il 09.03.2004

20:45

H.C. Seregno

SIAINFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54

0-6

18.00

Roller Salerno

Roller Novara

4-2

20.45

GS Trissino

UG Goriziana

5-2

20.45

Follonica Hockey

CGC Viareggio

3-2

20.45

Forte dei Marmi

Breganze Hockey

3-4

20.45

Rotellistica Novara

Primavera Prato

4-9

20.30

Modena Hockey

Hockey Novara

4-2


LA CLASSIFICA

#

Squadra

Punti

Partite

Vinte

Paregg.

Perse

Diff. Gol

1

Prato Primavera

54

19

18

0

1

+110

2

SIAINFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54

52

19

17

1

1

+81

3

Roller Salerno

43

19

14

1

4

+37

4

Roller Novara

38

19

12

2

4

+26

5

Forte dei Marmi

31

19

10

1

8

+4

6

Follonica Hockey

29

19

9

2

8

-6

7

AS Breganze

26

19

8

2

9

-12

8

Novara Hockey

25

19

8

1

10

-6

9

HC Seregno

22

19

7

1

11

-24

10

CGC Viareggio

19

19

6

1

12

-21

11

GS Trissino

17

19

5

2

12

-37

12

Rotellistica Novara

16

19

4

4

11

-39

13

UG Goriziana

14

19

4

2

13

-42

14

Modena Hockey

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl