Emisfero Ipermercati Asiago - Comunicato stampa 'Serie A'

L'Asiago si presenta sul ghiaccio, come annunciato, al completo; per il Renon assente il difensore Ingmar Gruber.

Allegati

05/ott/2008 02.26.14 Asiagohockeyas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
EMISFERO IPERMERCATI ASIAGO

COMUNICATO STAMPA 'SERIE A'

 

La Emisfero Ipermercati Asiago perde con il risultato di 6 a 3 e scivola al terzo posto in classifica.
L'Asiago si presenta sul ghiaccio, come annunciato, al completo; per il Renon assente il difensore Ingmar Gruber.

Renon che parte subito bene e preme sull'acceleratore ma un attento Asiago chiude bene gli spazi.
Al 6' arriva la prima rete casalinga con Mather abile a capitalizzare un passaggio totalmente sbagliato dalla retroguardia stellata; passa un solo minuto e l'Asiago, grazie al capitano John Parco, ristabilisce la parità. In prossimità del giro di boa il sorpasso è completo con Matteo Tessari a capitalizzare il buon lavoro dei compagni di linea Benetti e Rodeghiero.

Nel secondo periodo il Renon sembra avere una marcia in più e agguanta il pareggio dopo soli 2' con Scandella che, posizionato davanti alla porta stellata, coglie il passaggio di Tudin ed insacca. A metà periodo i padroni di casa si riportano in vantaggio con un goal fotocopia rispetto al precedente ma con Tudin ad insaccare l'invito di Scandella. Al 36' Pegoraro capitalizza una disattenzione della retroguardia avversaria mentre nel corso dell'ultimo minuto Tudin riporta in vantaggio i suoi con un azione viziata da un evidente trattenuta di disco.

Il terzo ed ultimo periodo vede uno stanchissimo Asiago cercare di difendersi dai sempre più frequenti attacchi casalinghi; le reti di Scelfo al 51' e di Hafner al 59' fissano il risultato sul definitivo 6 a 3.

Il prossimo impegno della Emisfero Ipermercati Asiago è previsto per Giovedì 9 Ottobre alle 20.30, quando all'Odegar arriverà l'Alleghe.

Renon-Asiago 6-3 (1-2, 3-1, 2-0)
Marcatori: 06.24 Mather (Smith, Scelfo), 07.44 Parco (Tuzzolino), 09.07 Tessari M. (Rodeghiero), 22.13 Scandella (Tudin, Astashenko), 30.19 Tudin (Scandella, Corbeil), 36.03 Pegoraro, 39.19 Tudin (Scelfo Astaschenko), 51.42 Scelfo (Mather, Smith), 59.06 Hafner (Corbeil, Scandella)

Asiago: Bellissimo, Pavone, Plastino, DeMarchi, Johnson, Lehtinen, Miglioranzi, Rossi, Parco, Busa, Tessari N., Tessari M., Borrelli, Benetti, Strazzabosco, Menei, Presti, Pegoraro, Rodeghiero, Tuzzolino. All. Camazzola

Renon: Cloutier, Niederstatter, Ploner F., Nemecek, Hafner, Bregenzer, Ramoser S., Spinell, Astashenko, Vigl, Rottensteiner, Corbeil, Tudin, Demetz, Scandella, Mather, Daccordo, Scelfo, Smith, Plankl. All. Ivany

Arbitri: Cassol (Moschen A., Tschirner)

Altre Partite: Pontebba-Bolzano 2-5, Brunico-Cortina 3-4, Alleghe-Fassa 5-4 dtr
Classifica: Cortina 8, Bolzano 8, Asiago 6, Fassa 4, Renon 4, Pontebba 3, Alleghe 2, Brunico 1

 

Michele Berardi

Ufficio Stampa Hockey Club Asiago

Hockey Club Asiago
Via della stazione, 1
36012 Asiago (Vi)
Tel. 0424/64580
Fax. 0424/463480
www.asiagohockeyas.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl