Hockey su pista - BassanoHSkating - Il Bassano trionfa contro il Lodi

Amatori Lodi: Passolunghi, Citterio, Belli, Gonella, Gilardoni,

29/mar/2004 17.25.02 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 


CAMPIONATO ITALIANO SERIE A2 2003/2004


GIRONE di ANDATA - 22° GIORNATA - Domenica 28.03.2004
PALASPORT di BREGANZE (Vicenza) - ore 17.30
BERTI AUTO BASSANO HOCKEY & SKATING - AMATORI LODI = 4-3 (1° tempo: 1-3; 2° tempo: 3-0)
Berti Auto Bassano Hockey & Skating:
Andrea Dal Zotto, Gaetano Marozin, James Taylor, Giovanni Zen, Alberto Vidale, Manolo Stella, Alberto Durante, Diego Dalla Giustina, Nicola Comin (Quintetto Iniziale: Dal Zotto, Marozin, Taylor, Dalla Giustina e Stella)
Amatori Lodi:
Passolunghi, Citterio, Belli, Gonella, Gilardoni, Baffelli, Rossetti, Ligorio, Perego, Losi (Quintetto Iniziale: Passolunghi, Baffelli, Gonella, Perego e Belli)
Marcatori:
1° Tempo: 2'46" Aldo Belli (L), 8'54" James Taylor (B), 18'32" Osvaldo Gonella (L), 21'09" Giuseppe Ligorio (L) - 2° Tempo: 8'59" James Taylor (B), 12'56" James Taylor (B), 23'07" Diego Dalla Giustina
Cartellini blu: nessuno
Arbitro
: Bisacco di Follonica (Grosseto)


Lodi a bocca aperta, il Berti conquista fiducia, gol ed anche i tre punti

Il miracolo è riuscito alla squadra di Luis Nunes, con un carattere da vendere e con tre punti importantissimi per rimanere in corsa per un posto in Serie A2. Il Lodi si affida all'esperienza dei suoi "oldies" mentre il Berti Auto schiera tutti giovani, tranne Marozin, la chioccia della squadra. Una sfida dai due volti, quella pazzerella del Berti e quella cinica ed esperta degli Amatori, seguiti da una ventina di tifosi fin a Breganze. Campo neutro come si sa e per la prima volta il Berti riuscirà a vincere fuori dalle quattro mura amiche del PalaBassano: sfatato anche questo tabu' che aleggiava da ben due annetti.
I giallorossi lombardi dettano subito il ritmo di gioco e al secondo minuto l'allenatore 41enne Aldo Belli, nonchè attaccante, rompe gli indugi raccogliendo un tap-in davanti all'incolpevole Dal Zotto. Il Berti reagisce e al nono minuto trova con Taylor un cercatissimo pareggio, anticipando Passolunghi sul tap-in. E' 1 a 1 e la sfida diventa interessante per il buon pubblico bassanese accorso al PalaHockey. Al dodicesimo brividi di portier Dal Zotto sulla conclusione di Baffelli, che impatta sulla traversa. Replicano gli ospiti due minuti piu' tardi con un altro palo altrettanto salva-guai per i nostri giallorossi. Il guaio pero' è dietro l'angolo e al diciottesimo l'ex seregno Osvaldo Gonella riporta in vantaggio i lombardi sulla corta respinta un po' goffa di Comin, appena subentrato in pista all'acciaccato Dal Zotto, infortunatosi in una mischia. Lodi spadroneggia non lasciando alito a contropiedi di Zen e Taylor e pure colpisce il Berti con il terzo gol con una bellissima girata di Ligorio che s'infrange sotto l'incrocio: imprendibile. Zen e Taylor davanti fanno il possibile, Passolunghi comunque neutralizza.
Il ritorno dagli spogliatoi è fatale per gli ospiti, che fin dal primo minuto fanno capire che il 3 a 1 potrebbe già bastare. Al quarto minuto Zen sfiora il gol con una bomba ficcante, il portiere para ma è la traversa a salvare il Lodi. Accorcia le distanze il Berti Auto al nono minuto con un missile di James Taylor parato goffamente da portier Passolunghi. Reagiscono i lombardi ma ancora la traversa salva capre e cavoli ai ragazzi di Nunes. A questo punto il leit-motiv del primo tempo, con il Lodi dedito all'attacco, tutto ad un tratto svanisce. Nunes ai suoi ragazzi consiglia di alzare i ritmi già nell'intervallo, e infatti il quartetto esperto ma un po' corto di fiato e di chilometri sulle gambe, viene spazzato via dalla freschezza dei giovani bassanesi. Al tredicesimo, pareggio del Bassano con Taylor, una volpe a partire in contropiede e a finalizzare alle spalle del portiere avversario. E' 3 a 3. Gli ospiti non credono ai loro occhi. La calma di alcuni minuti è solo l'antipasto di quello che avverrà nei cinque minuti finali. Al ventesimo il Lodi sfiora il "golden gol" in contropiede in due contro uno, ma Nicola Comin sfoggia un intervento come nei giorni migliori. Il match è intensissimo e un atterramento in area proprio del gigante di Valdagno provoca il rigore fatale per gli avversari. Gonella, 37 anni, Comin, 23: niente da fare, risultato inchiodato, Nicola Comin sventa il penalty: miracoloso! Il Lodi è in evidente difficoltà grazie anche al pressing alto alto dei giocatori bassanesi e per ben tre volte Diego Dalla Giustina fallisce il gol della vittoria davanti alla porta: uno sparato sopra la traversa, uno a tu per tu e l'altro sprecando una pallina sulla linea di porta non appoggiata in rete, sfortuna! La panchina è in subbuglio, gol sprecati, gol buttati via neanche se fossimo "tranquilli" in zona promozione A1. Fatto sta che il fato da' un'altra possibilità al torero di Thiene, che in ritardo nel contropiede lodigiano (stanchezza in primis) si trova in un incredibile se non clamoroso uno contro uno, grazie alla magia di Marozin che ruba palla a centro campo. Doppia finta al possente Passolunghi e Diego l'appoggia sotto la traversa, mandando in bisbiglio il pubblico giallorosso e pure la panca. Lodi distrutto attacca a testa bassa negli ultimi 90 secondi finali, Comin neutralizza, la squadra diventa un unico cuore pulsante e con i festeggiamenti del pubblico i nostri raccolgono tre punti che scombussolano tutta la classifica di A2, e lasciando la penultima posizione al Sandrigo insieme al Pordenone. Ora è quart'ultima posizione, col Vercelli in testa, proibitiva trasferta in Piemonte. Poi c'è La Mela e Sandrigo: il calendario è favorevole, ora tocca a voi Ragazzi!



Prossimo appuntamento Sabato 3 Aprile alle ore 20.45 al Palasport di Vercelli contro l'Amatori Vercelli.
 

22° GIORNATA - Sabato 27.03.2004

17.30

BERTI AUTO
BASSANO H&SKATING

Amatori Lodi

4-3

18.00

HC La Mela

Molfetta Hockey

2-3

20.45

GS Pordenone

AS Thiene

0-4

20.45

AS Valdagno

Amatori Vercelli

6-1

20.45

HC Montebello

Rotellistica Matera

5-5

20.45

HC Castiglione

Salernitana Hockey

2-4

20.45

Sandrigo Hockey

Correggio Hockey

1-1


LA CLASSIFICA

#

Squadra

Punti

Partite

Vinte

Paregg.

Perse

Diff. Gol

1

AS Valdagno

46

22

14

4

4

+32

2

Salernitana Hockey

44

22

13

5

4

+46

3

HC Montebello

40

22

11

7

4

+23

4

HC Castiglione

37

22

11

4

7

+24

5

Amatori Lodi

35

22

11

2

9

+8

6

Amatori Vercelli

34

22

10

4

8

-8

7

AS Thiene

33

22

10

3

9

+27

8

Rotellistica Matera

32

22

9

5

8

+6

9

HC Molfetta

31

22

9

4

9

-2

10

Correggio Hockey

26

22

7

5

10

-16

11

BERTI AUTO
BASSANO H&SKATING

25

22

8

1

13

-28

11

GS Pordenone

25

22

7

4

11

-3

13

AS Sandrigo

23

22

6

5

11

-18

14

La Mela

4

21

1

1

19

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl