Due le sconfitte contro Follonica (9-3) e Novara (3-1), mentre in Coppa Italia non ha superato il primo turno battuto dal Valdagno per 4-2 e dal Follonica 5-1.

24/ott/2008 10.33.08 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

Comunicato Stampa 25 / 2008-2009



Il Metalba-Infoplus aspetta la neopromossa Rot.Novara al PalaBassano



Nella foto: Alberto Peripolli uno dei tanti nuovi acquisti della stagione (S.Z.)


SERIE A1 - 3a Giornata - 25-10-2008
METALBA-INFOPLUS BASSANO HOCKEY 54 - ROTELLISTICA NOVARA

PalaBassano di Bassano - ore 20.45
Interventi radiofonici in diretta su "Tutto l'hockey minuto per minuto" su www.legahockey.eu



Ritorna al PalaBassano il Metalba-Infoplus nella terza giornata della Serie A1 2008-2009. Dopo la vittoria inaugurale per 5-3 con il Castiglione è arrivato anche il primo pareggio 8-8 in quel di Giovinazzo. Quarto posto in classifica per i giallorossi di Vanzo che incontreranno alle ore 20.45 di sabato la neopromossa Rotellistica Novara di Mino Battistella.

La Rotellistica Novara è una delle due neopromosse in A1 una squadra tutta da scoprire in un campionato quanto mai equilibrato. I novaresi allenati dal vicentino Mino Battistella annoverano una squadra esperta guidata dall'ex giallorosso Franco Amato. In attacco fa coppia con l'argentino ex Forte, Rosselot mentre in difesa ci saranno i due nazionali Marco Motaran ex Valdagno e lo svizzero Desponds. Cambi in attacco Simone Strenghetto ex Viareggio e De Petri ex Correggio, poi i prodotti locali Duò e Battistella, mentre tra i pali Simone Motaran. Fuori dalla rosa nelle ultime due partite due atleti importanti, in attacco Enea Monteforte e Medina, bloccato da problemi fisici per molti mesi. Due le sconfitte contro Follonica (9-3) e Novara (3-1), mentre in Coppa Italia non ha superato il primo turno battuto dal Valdagno per 4-2 e dal Follonica 5-1. Zero i punti in classifica insieme ad altre due squadre, Castiglione e Breganze.

Per il Metalba-Infoplus finalmente si ritorna al PalaBassano dopo gli ultimi 5 giorni divisi tra Spagna e Puglia. Due pareggi amari quanto preziosi al confronto di una sconfitta. Meccanismi di gioco che si sono complicati dopo il Mondiale di Reus e che hanno portato a due mezzi stop importanti. La squadra, ricordando che dall'anno scorso solo 3 i giocatori rimasti in rosa, manca ancora delle affinità giuste che dovranno essere trovate nelle prossime settimane. Un bassano che in attacco sta dimostrando ottime cose come nelle previsioni prima delle partite ma che presenta difficoltà in difesa. 13 i gol fatti in due partite (di cui ben 8 di Antezza ritornato alla grande tra i bomber italiani), per il secondo miglior attacco, ma ben 11 i gol subiti come la seconda peggior difesa. La partita "pazza" a Giovinazzo potrebbe essere l'eccezione che conferma la regola ma intanto contro la Rotellistica Novara servirà il miglior Bassano perchè la neopromossa è alla ricerca di pesanti punti, come alla fine i bassanesi alla ricerca del ritorno alla vittoria. Arbitrerà Rotelli di Viareggio.


Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it

Nota bene per tutti i lettori:
PER NON RICEVERE PIU' LA NEWSLETTER, Loggati nel nostro sito internet e alla voce "Il mio profilo" sul menù a sinistra, spunta la casella NEWSLETTER e salva le modifiche.


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl