Emisfero Ipermercati Asiago - Comunicato stampa 'Serie A'

Allegati

13/nov/2008 23.11.23 Asiagohockeyas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
EMISFERO IPERMERCATI ASIAGO

COMUNICATO STAMPA 'SERIE A'

ANNULLA E SOSTITUISCE IL PRECEDENTE

 

Clicca qui per il tabellino dell’incontro


La Emisfero Ipermercati Asiago batte il Fassa per 4 a 3; in evidenza Borrelli, autore di una doppietta. Buona prova dell’Asiago che è stato in grado di capitalizzare tutti gli errori degli avversari.
La vittoria regala alla squadra di Camazzola la quinta posizione in classifica in coabitazione con Alleghe e Pontebba.
Asiago sul ghiaccio al completo mentre per il Fassa da notificare le assenze dei giovani Andergassen e DeLuca.

Avvio su ritmi blandi: le due squadre si sbilanciano solo nelle due occasioni di superiorità anche se, eccezion fatta per una azione di Pegoraro, succede ben poco.
Il risultato si sblocca al 14’ con Piffer che infilza la gabbia sguarnita dell’Asiago dopo un giro porta. Il vantaggio ospite dura solo 4’ in quanto Borrelli approfitta di un indecisione del portiere Favre e riporta il risultato in parità.

Dopo 4’ dall’inizio del secondo tempo gli ospiti passano a condurre con Pemberton che batte Bellissimo al quarto, ravvicinato, tiro nel breve volgere di qualche secondo; alla ripresa del gioco ladini nuovamente vicini alla rete ma il disco conclude la sua corsa contro il palo.
Gli stellati sventano una doppia penalità comminata a Borrelli (da evidenziare un miracolo di Bellissimo su Locatin) ed, al completo, vanno in rete con Johnson il cui disco, scagliato dalla zona difensiva, si insacca alle spalle di un disattento Favre.
Al 35’ l’Asiago passa a condurre con Rodeghiero che segna, al volo, la sua prima rete stagionale; con la terza rete subita si chiude la brutta serata di Michel Favre, sostituito tra i pali dal titolare Tragust.

Il terzo tempo si apre con Bellissimo battuto, tra le gambe, da una conclusione ravvicinata di Fussey. Con lo score nuovamente in pareggio l’Asiago soffre e gli ospiti si sbilanciano: Borrelli ne approfitta ed insacca, appena sotto la traversa, la rete del 4-3.
I ladini, sotto di una rete, si gettano arrembanti nel terzo difensivo stellato ma gli attacchi degli avanti ospiti trovano sempre pronto l’estremo stellato Bellissimo.
Nell’ultimo minuto della partita Phyton tenta, invano, la carta del sesto uomo di movimento. L’Asiago torna alla vittoria tra le mura amiche dell’Odegar.

Altre partite: Pontebba-Brunico 7-4, Alleghe-Renon 5-4 dtr, Cortina-Bolzano 2-1
Classifica: Cortina 29, Bolzano 26, Renon 21, Fassa 15, Asiago 14, Alleghe 14, Pontebba 14, Brunico 11.


Michele Berardi

Ufficio Stampa Hockey Club Asiago

Hockey Club Asiago
Via della stazione, 1
36012 Asiago (Vi)
Tel. 0424/64580
Fax. 0424/463480
www.asiagohockeyas.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl