Hockey su Pista - BassanoHSkating - Il Berti espugna La Mela

Stella, Marco Tonellotto, Alberto Vidale, Giovanni Zen, Marco Cruneri, Gaetano

22/apr/2004 17.22.53 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

CAMPIONATO ITALIANO SERIE A2 2003/2004

GIRONE di ANDATA - 24° GIORNATA - Sabato 17.04.2004
Palasport di Montale Rangone (Modena) - ore 18.00
HC LA MELA - BERTI AUTO BASSANO HOCKEY & SKATING = 6-10 (1° tempo: 4-6; 2° tempo: 2-4)
HC La Mela:
Consigli, Semeraro, Pradelli, Cavani, Torricelli, Giardino, Biolchini, Barbieri, Nizzoli, Bertelli
Berti Auto Bassano Hockey & Skating:
Davide Bertapelle, Luca Seraiotto, Manolo Stella, Marco Tonellotto, Alberto Vidale, Giovanni Zen, Marco Cruneri, Gaetano Marozin, Diego Dalla Giustina, Nicola Comin
Marcatori:
1° Tempo: 2'43" Matteo Barbieri (M), 2'58" Andrea Nizzoli (M), 4'00" Matteo Barbieri (M), 6'08" Diego Dalla GIustina (B), 9'38" Matteo Barbieri (M), 12'15" Giovanni Zen (B), 13'47" Gaetano Marozin (B), 18'30" Giovanni Zen (B), 20'11" Manolo Stella (B), 24'25" Diego Dalla Giustina (B) - 2° Tempo: 7'06" Matteo Barbieri (M), 10'34" Manolo Stella (B), 11'05" Giovanni Zen (B), 12'11" Marco Tonellotto (B), 13'13" Marco Tonellotto (B), 19'34" Cristian Giardino (M)

Cartellini blu: Barbieri (+ 2 min) (M)
Arbitro
: Bisacco di Follonica (Grosseto)


Berti dalla retrocessione alla salvezza, tutto in 50 minuti

Dalla retrocessione diretta alla salvezza, tutto in 50 minuti. Sembra un titolo di un film americano, ma invece è la storia del Berti Auto nei 50 minuti contro La Mela. Per 15 buoni il Berti Auto se l'è vista brutta contro il fanalino di coda, orgogliosa come non mai. Il 4 a 1 nei primi 10 minuti poteva significare il tracollo finale di un'annata difficile e invece è nata un'altra coppia delle meraviglie, Zen-Dalla Giustina, l'agile e l'ariete, che ha travolto la difesa gialloverde e ha reso piu' digeribile il 17 di aprile. Il folletto locale Matteo Barbieri cala la tripletta nei primi 10 minuti e la panchina suda sul risultato incredibile di 4 a 1. Senza Taylor e Dal Zotto la squadra soffre. La scelta iniziale di Nicola Comin viene cambiata proprio su quel risultato cosi' negativo e al suo posto esordisce in Serie A2 Davide Bertapelle, il terzo "portero" della truppa giallorossa. Assente per alcuni anni dalla scena hockeystica, è rientrato quest'anno tra infortuni e mancanza di tempo per allenarsi, e proprio da inizio stagione si allena costantemente con due squadre, di A1 e di A2. Bassanese d.o.c. insomma. In cinque minuti il Berti Auto recupera l'iniziale svantaggio con due reti di Giovannino Zen e una di Gae Marozin. L'onda giallorossa non si quieta e nel finale di primo tempo Stella e Dalla Giustina arrotondano sul 6 a 4 con un parziale di 5 a 0, terribile!!!
Ad inizio ripresa la squadra emiliana accorcia sul 6 a 5 ancora col bomber Barbieri, ma è solo un fuoco di paglia. Il Berti prende lo slancio e stacca definitivamente il biglietto per un posto in A2 con ben 4 reti in 160 secondi che chiudono i conti. Stella, Zen e doppietta di Tonellotto, con a segno ben 5 giocatori su 8. A cinque minuti dalla sirena finale Giardino accorcia ancora. Il finale parla chiaro: Tripletta di Zen, doppiette di Dalla Giustina, Stella e Tonellotto e rete pure per Capitan Marozin.
Tre punti in sacco, con sole due giornate al termine del campionato di Serie A2. In alto intanto la Salernitana è stata promossa in Serie A1 matematicamente e anche al Valdagno basta un punto per arrivare al ritorno nel massimo campionato. Montebello e Lodi hanno grandi possibilità di fare i playoff. In basso il Berti supera tutti e ora è virtualmente salvo, esattamente piazzato in quint'ultima posizione. Tutte le dirette inseguitrici hanno perso. Nelle ultime due di campionato un occhio anche ai calendari delle altre compagne di bassa classifica: il Pordenone, con il peggior calendario, deve giocare con Vercelli (ancora con una speranza di entrare nei playoff ma tutto sommato contenta di com'è piazzata) e a Lodi (con una marcia davvero in piu'); Il Correggio deve incontrarsi in casa col Molfetta (già matematicamente salvo) e la trasferta ardua di Matera (l'ultima partita della stagione davanti al proprio pubblico); il Sandrigo fuori casa contro il terzo Montebello (in palla e a pochi punti dalla matematica per i playoff) e in casa contro il Berti; Il Berti Auto invece incontra in casa il Castiglione (con l'ultima speranza di rincorrere il Lodi) e in trasfertina a Sandrigo. Quest'ultimo sarà il match della verità se tutte e tre le squadre vinceranno tutte i propri scontri. Obbligatorio vincere sempre, per il Berti.


Prossimo appuntamento Sabato 24 Aprile alle ore 20.45 al PalaBASSANO di Bassano del Grappa (vicenza) contro il Castiglione.
 

24° GIORNATA - Sabato 17.04.2004

18.00 HC La Mela BERTI AUTO
BASSANO H&SKATING
6-10
18.00 Salernitana Hockey Molfetta Hockey 6-2
18.30 Rotellistica Matera Sandrigo Hockey 5-2
20.45 HC Castiglione AS Thiene 1-1
20.45 Amatori Lodi Amatori Vercelli 8-2
20.45 Correggio Hockey HC Montebello 4-5
20.45 AS Valdagno GS Pordenone 3-1


LA CLASSIFICA

# Squadra Punti Partite Vinte Paregg. Perse Diff. Gol
1 Salernitana Hockey 50 24 15 5 4 +52
2 AS Valdagno 49 24 15 4 5 +31
3 HC Montebello 43 24 12 7 5 +22
4 Amatori Lodi 41 24 13 2 9 +17
5 HC Castiglione 38 24 11 5 8 +22
5 Rotellistica Matera 38 24 11 5 8 +11
7 Amatori Vercelli 37 24 11 4 9 -13
7 AS Thiene 37 24 11 4 9 +28
9 HC Molfetta 34 24 10 4 10 -3
10 BERTI AUTO
BASSANO H&SKATING
28 24 9 1 14 -25
11 AS Sandrigo 26 24 7 5 12 -12
11 Correggio Hockey 26 24 7 5 12 -18
13 GS Pordenone 25 24 7 4 13 -8
14 La Mela 4 24 1 1 22 -104

 

 

 

 

 

 

 

 


LA CLASSIFICA MARCATORI GIALLOROSSA

Giocatore Part. Reti
James Taylor 23 29
Giovanni Zen 24 26
Gaetano Marozin 22 12
Diego Dalla Giustina 22 8
Manolo Stella 23 5
Alberto Vidale 18 3
Marco Tonellotto 13 3
Marco Cruneri 15 1
Davide Vanzo 8 1
Luca Seraiotto 14 1
Alberto Durante 5 0
Autorete - 1

 

 

 

 

 

 

 


Bassano del Grappa (Vicenza), il 19/04/2004

 

Stefano Zamperin
 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl