Emisfero Ipermercati Asiago - Comunicato stampa 'Serie A'

Allegati

21/nov/2008 03.37.58 Asiagohockeyas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
EMISFERO IPERMERCATI ASIAGO

COMUNICATO STAMPA 'SERIE A'

 

Per vedere il tabellino dell’incontro clicca qui

La Emisfero Ipermercati Asiago esce sconfitto dalla trasferta di Cortina arrendendosi, però, solamente ai rigori.
Stellati autori di una prova positiva, soprattutto difensivamente; il Cortina ha a lungo faticato prima di entrare in partita cosa che è accaduta solo nel terzo periodo; il pareggio al termine dei regolamentari costa alla formazione di Adey il primato in classifica ora detenuto, in solitaria, dal Bolzano.
Le due squadre, sul ghiaccio con tutti gli uomini chiave (unico assente risulta essere Miglioranzi), sono state protagoniste di un primo tempo equilibrato dove i portieri hanno sventato un paio di buone occasioni per parte. Le marcature si sbloccano al 17’ con Pegoraro che, involatosi in contropiede solitario, mette a sedere Maund e lo batte sotto l’incrocio.
Nel secondo periodo non arriva l’attesa reazione ampezzana con i padroni di casa incapaci di creare pericoli anche potendo usufruire di due superiorità ravvicinate. In parità numerica l’Asiago arriva al raddoppio con John Parco che insacca da posizione ravvicinata.
Nel prosieguo del periodo gli stellati affrontano altre due inferiorità riuscendo a difendere la porta con successo: episodio controverso al 36’ con Vittorio Basso punito per una trattenuta mentre non viene ravvisato il colpo di bastone di McLeod che “costa” un dente al giovane difensore asiaghese.
Nel terzo periodo arriva, invece, la veemente reazione degli scoiattoli che nel giro di un minuto arrivano al pareggio: al 45’ segna Wilde in superiorità mentre subito dopo arriva una rocambolesca rete di Cullen che segna con la gamba.
Il Cortina avrebbe le occasioni per portare addirittura a casa i tre punti ma Bellissimo e la difesa stellata fanno buona guardia fino al 60’.
Dopo un supplementare privo di particolari emozioni (due occasioni per parte) si va ai rigori: l’Asiago ne sbaglia 4 mentre il Cortina, segnando con Krestanovich e McLeod, ottiene i due punti.

Altri Risultati: Bolzano-Fassa 4-0, Brunico-Renon 7-6, Pontebba-Alleghe 1-3
Classifica: Bolzano 32, Cortina 31, Renon 24, Alleghe 19, Fassa 18, Asiago 15, Brunico 15, Pontebba 14.


 

Michele Berardi

Ufficio Stampa Hockey Club Asiago

Hockey Club Asiago
Via della stazione, 1
36012 Asiago (Vi)
Tel. 0424/64580
Fax. 0424/463480
www.asiagohockeyas.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl