19/dic/2008 12.51.46 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

Comunicato Stampa 49 / 2008-2009



Metalba-Infoplus a tu per tu contro il Follonica



SERIE A1 - 11a Giornata - 20-12-2008
FOLLONICA HOCKEY - METALBA-INFOPLUS BASSANO HOCKEY 54
Pista Armeni di Follonica - h 20.45 - DIFFERITA RAI SPORT PIU ore 22.30

Il Metalba-infoplus Bassano conclude il suo 2008 con la gara più affascinante della stagione, in casa dei campioni d'Italia del Follonica (fischio d'inizio alle ore 20.45, differita Rai Sport Piu alle ore 22.30). Una sfida classica per l'hockey italiano, ma rispetto gli anni scorsi le carte in tavola sono notevolmente cambiate, con un equilibrio che sembra prevalere anche in tutto il campionato. Le due realtà contrapposte, veneta e toscana, sono divise da un solo punto, non divise però dalla stessa volontà di vincere.

Il Follonica ha subito alcune sostanziali modifiche nel Dream Team che ha costruito negli ultimi quattro anni, ma il risultato è sempre lo stesso. Vinti gli scorsi 4 scudetti, ha confermato la propria superiorità anche in questa prima parte di stagione vincendo la Supercoppa e Coppa Italia. E' ancora la squadra da battere anche senza i gemelli Michielon ed Enrico mariotti, passato al Bassano, con la certezza del suo allenatore, il fratello Massimo, e dei fratelli Bertolucci. Ai punti fermi si aggiungono altri atleti in difesa tra cui l'ex Bresciani e l'ex Benfica Velazquez ed in attacco l'argentino ex Viareggio Molina, confermando ancora la bontà e la predisposizione offensiva dei maremmani. Anche un nuovo portiere, Oriol Bargallo, e poi il giovane talento in attacco Pagnini. Dopo un momento negativo solo due settimane fa, il Follonica è riuscito a vincere le ultime due partite di campionato, recuperando proprio martedì il secondo posto battendo a domicilio il Trissino 3-0. Già un precedente in stagione il 4-3 di Coppa Italia, che ha eliminato i vicentini dalla competizione, poi vinta contro il Valdagno ad inizio dicembre.

Bassano invece arriva dalla sconfitta patita a Novara in un campo letteralmente stregato storicamente (che sia Roller Novara o Hockey Novara poco importa, sempre stregato è). Una partita ormai pareggiata e persa a sei secondi dalla fine, una beffa difficile da digerire. Ma c'è una gran voglia di riscatto in casa giallorossa, le sensazioni buone ci sono, anche se il match di martedì non è stato giocato così bene come ci si potesse aspettare. Non mancherà nessuno nell'arena maremmana, con i suoi ex Mariotti e Silva e il guanto di sfida lanciato sin dallo scorso anno dal resto della squadra. Al capannino solo 1 anno fa Bassano conquistò la sua unica Supercoppa e nell'unica sfida della stagione regolare vinse per 5-2 proprio nel periodo natalizio del 2007. I precedenti non sono negativi ma in una partita secca come quella di domani ogni risultato può accadere, perchè soprattutto è l'equilibrio a regnare sovrano tra le prime tre. Riscattarsi da martedì però è l'unico modo per riprendere la corsa


Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it

Nota bene per tutti i lettori:
PER NON RICEVERE PIU' LA NEWSLETTER, Loggati nel nostro sito internet e alla voce "Il mio profilo" sul menù a sinistra, spunta la casella NEWSLETTER e salva le modifiche.


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl