-QUARTI- SiaInfoplus spaesato dal fenomeno Montivero. Il Forte porta tutti a Gara3 Martedi' sera

24/mag/2004 04.26.26 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


CAMPIONATO ITALIANO SERIE A1 2003/2004

PLAYOFF - QUARTI DI FINALE - GARA 2 (RITORNO) - Venerdi' 21.05.2004
PalaForte di Forte dei Marmi (Lucca) - ore 20.45
HOCKEY FORTE DEI MARMI - SIAINFOPLUS BASSANO HOCKEY 54 = 4-3 (1° tempo: 2-2; 2° tempo: 2-1)
Hockey Forte dei Marmi:
Alberto Bacci, Nicola Polacci, Roberto Crudeli (1), Ariel Goransky (1), Martin Montivero (2) - Subentrati: Daniele Bonanni, Stefano Camporeggi
SiaInfoplus Bassano Hockey 54:
Massimo Cunegatti, Dario Rigo, Alberto Michielon, Alberto Orlandi (3), Alessandro Michielon - Subentrati: Michele Panizza ed Enrico Giaretta
Marcatori:
1° Tempo: 11'35" Roberto Crudeli (F), 17'21" Alberto Orlandi (B), 24'35" Ariel Goransky (F), 24'45" Alberto Orlandi (B) - 2° tempo: 9'45" Alberto Orlandi (B), 15'03" Martin Montivero (F), 19'25" Martin Montivero (F)
Cartellini Gialli: 9' Ariel Goransky (F), 38' Alessandro Michielon (B), 41' Alberto Orlandi (B), 44' Daniele Bonanni (F)  - Cartellini Blu: 12' Roberto Crudeli (+ 2 minuti) (diretto), 46' Alberto Orlandi (+ 3 min.) (B), 46' Alessandro Michielon (+ 2 min.) (B)
Arbitro:  Di Nicola di Novara e Manetti di Follonica


SiaInfoplus spaesato dal fenomeno Montivero. Il Forte porta tutti a Gara3 Martedi' sera

Terza sconfitta stagionale in campionato quella subita venerdi' a Forte dei Marmi dal SiaInfoplus Bassano. Una sconfitta che rimette tutto in discussione il quarto di finale tra i giallorossi e i rossoblu di Toscana, dopo che l'andata fu totalmente a favore dei vicentini per 10 reti a 2. 1 a 1 ora nella Serie dei Quarti e tutto è rimandato a Martedi' 25 per la Bella.
I due quintetti utilizzati dai due allenatori sono quelli tipo, tranne che rispetto alla gara di andata, Crudeli preferisce in porta Bacci che Stagi.
Fin dal primo minuto di gioco è il Forte dei Marmi ad incidere il proprio ritmo e con il gioco spumeggiante dei due argentini la retroguardia giallorossa ne risente. All'undicesimo minuto proprio i rossoblu toscani si portano in vantaggio con il capitano di mille battaglie Roberto Crudeli, che trova lo spazio giusto per scagliare una saetta sotto la traversa. I locali ci credono come non mai e due minuti piu' tardi sfiorano un incredibile raddoppio con la lepre Montivero, beccato in solitaria da uno dei suoi compagni: Cunegatti compie un mezzo miracolo deviando la pallina. E' tempo di macinare chilometri e i giallorossi suonano la riscossa, sostenuti da una decina di tifosi sugli spalti, e Alberto Orlandi pareggia i conti in un'azione in contropiede scaturita dalla stecca di Alberto Michielon. Il SiaInfoplus sale di intensità di gioco e Bacci deve superarsi sulle conclusioni di Rigo e Alessandro Michielon. I giallorossi sembrano condurre senza nessun problema, tranne quando a 32 secondi dalla sirena un bolide galeotto rossoblu dai 15 metri viene deviato in modo decisivo dal falco Goransky, che a mezz'altezza anticipa l'uscita di Cunegatti. Gol piu' unico che raro. Il Bassano non molla e a 12 secondi dalla realizzazione toscana, ritorna al pari con un siluro di Alberto Orlandi, appena battuta la ripartenza da centropista. Si va all'intervallo sul 2 a 2.
Carlos Dantas vuole a tutti i costi ritornare in vantaggio e già al settimo minuto della ripresa Alberto Orlandi, di nuovo lui, in contropiede viene fermato da un Super-Bacci. Michele Panizza alcuni secondi piu' tardi potrebbe avere il colpo del decisivo a tu per tu, sull'erroraccio della difesa fortemarmina: è ancora l'ex giallorosso Alberto Bacci a neutralizzare la ghiotta occasione bassanese. La rete del 3 a 2 arriva all'ottavo ancora con l'omnipresente Alberto Orlandi, che realizza a botta sicura sull'assist di prima di uno dei Gemelli Michielon. Al Bassano la vita non sembra troppo facile in gara2 dei Quarti, anche se il Forte sembra rassegnarsi. Una lunga fase di gioco a metà tempo regolarizza un match cominciato dalla ripresa molto avvincente, aperto ad ogni sortita da ambo le parti, con la maggior incisività questa volta in casa giallorossa. Il cambio di rotta avviene al 15° minuto quando quell'inventore di Martin Montivero impatta sotto l'incrocio un rovescio incredibile, visto da nessuno, tra una selva di giocatori indescrivibile. Si ricomincia da zero, gli animi si scaldano, la posta in palio è altina. Al 19° minuto sul 3 a 3, Manetti di Follonica assegna un rigore su Bonanni, ed è la svolta della partita. Montivero dal dischetto, come tradizione vuole. La traversa ferma il primo bolide dai cinque metri, ma nulla puo' fare Massimo Cunegatti, steso sul parquet toscano, sul tap-in successivo dello stesso. Il palaForte esplode e il miracolo da parte toscana sembra avverarsi. Nel finale di partita bagarre sfrenata e nell'alta tensione gli arbitri osano troppo e due semplici richiami si trasformano in cartellini gialli, provocando l'espulsione dei due perni del gioco bassanese, Orlandi e Alessandro Michielon ed al loro posto entrano Panizza e Giaretta. A due minuti dalla sirena Enrico Giaretta fallisce il rigore che avrebbe portato tutti ai supllementari: il tiro è debole e la pallina finisce sulla balaustra. Non sembra giornata anche all'ultimo minuto, quando Dario Rigo con un tiro dalla distanza prende in pieno la traversa, facendo svanire definitivamente la missione-pareggio. Vittoria meritata per il Forte dei Marmi, che non ha smesso di crederci mai, fino all'ultimo minuto, consapevole che l'ultima uscita al PalaForte davanti ai propri tifosi doveva essere speciale.
Tutto rimandato, quindi, a Martedi' 25 quando il SiaInfoplus affronterà in Gara3 il Forte dei Marmi, per un incontro che si preannuncia infuocato.
Nelle altre gare, il Follonica ha vinto Gara2 battendo il Roller Novara ai rigori, mentre il Salerno piega definitivamente il Breganze, risultando la prima semifinalista della serie scudetto; il Prato va a vincere con qualche difficoltà a Novara (6-4). Lunedi' alle ore 20.30 diretta su Rai Sport Satellite tra Roller Novara e Follonica.
 

Prossimi appuntamenti:
Martedi' 25 Maggio al PALABASSANO di Bassano del Grappa alle ore 20.45, contro il Forte dei marmi, valida come Quarti di Finale, la "bella"- Gara 3.
 

 

QUARTI DI FINALE - Martedi' 18.05.2004

Ora Squadra A Squadra B Gara 1
18/5
Gara 2
22/5
ev. Gara 3
25/5
20.45 Primavera Prato Hockey Novara 10-1 6-4 X
20.45 Roller Novara Follonica Hockey 5-4 4-6 DIRETTA RAISPORT
20.30
20.45 Roller Salerno Breganze Hockey 9-6 ai supplem. 5-4 X
20.45 SIAINFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
Hockey Forte dei Marmi 10-2 3-4 -



LA CLASSIFICA MARCATORI GIALLOROSSA

Giocatore Regular Season Playoff Totali
Part.
gioc.
Reti Part.
gioc.
Reti Part. gioc. Reti
#5 - Alessandro Michielon 24 55 2 3 25 58
#8 - Alberto Orlandi 24 24 2 6 28 27
#9 - Dario Rigo 23 26 2 2 24 28
#7 - Alberto Michielon 24 18 2 0 25 18
#3 - Michele Panizza 22 11 2 1 23 12
#4 - Marco Conte 16 5 1 1 17 6
#6 - Enrico Giaretta 15 5 2 0 16 5
#2 - Luis Nunes 2 0 0 0 0 0
Autorete 0 0 0 0 0 0

 

 

 

 

 


 

Per altre statistiche piu' dettagliate vi invitiamo a navigare nel nostro sito internet www.bassanohockey54.it


Bassano del Grappa (Vicenza),  il 23/05/2004


Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
Cell.:  +39 348 9327659


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl