-FINALE SCUDETTO 2004- SiaInfoplus, Finale Gara-1 a Prato per costruire il Sogno

-FINALE SCUDETTO 2004- SiaInfoplus, Finale Gara-1 a Prato per costruire il Sogno

11/giu/2004 03.17.19 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


CAMPIONATO ITALIANO SERIE A1 2003/2004

PLAYOFF - FINALE SCUDETTO - GARA 1 (ANDATA) - Sabato 12.06.2004
PalaMaliseti di Prato - ore 20.45
PRIMAVERA PRATO - SIAINFOPLUS BASSANO HOCKEY 54
Arbitro:
  Fermi di Piacenza e Fedon di Gorizia


SiaInfoplus, Finale Gara-1 a Prato per costruire il Sogno

Seconda finale Scudetto consecutiva per il SiaInfoplus Bassano, quinta finale consecutiva quella per la società della Primavera Prato. Un piccolo grande record per la società laniera, e un altro piccolo tassello per la società giallorossa, affacciatasi da due anni tra le prime due compagini d'Italia, dopo aver rosicchiato per molti anni le posizioni da semifinaliste. La Finale tra Toscana e Veneto si ripete per il secondo anno consecutivo, e le stesse società sono protagoniste. Tutto sembra uguale, tranne che nel 2004 il SiaInfoplus Bassano è in vantaggio nella serie annuale negli scontri italici. Anche nel consuntivo stagionale il Bassano ha raggiunto già obiettivi storici per la propria storia. La vittoria della seconda Coppa Italia, dopo ventitre anni, e festeggiata come fosse la prima, il raggiungimento della Finale di Coppa Europa CERS dove un'italiana non ci arrivava da ben 9 anni, e la conferma del secondo posto in Serie A1. Il Prato si conferma una delle migliori quattro d'Europa, raggiungendo la Semifinale di Champions League, ma rispetto lo scorso anno, il risultato è negativo pure giocando in casa propria a Viareggio, 3 a 0 contro l'1 a 1 conquistato a La Coruna. In Campionato si conferma la migliore in Regular Season. Sempre nei top comunque. Se tra gli spalti la partita è già vinta per i giallorossi, con una netta rappresentanza al PalaMaliseti nonchè in casa propria con uno zero in più nei numeri stagionali, nella pista questa differenza deve ancora conquistata. Il 3 a 0 d'inizio anno in Coppa Italia è stata la chiave di svolta della stagione, confermata nello stesso mese con la seconda vittoria dopo una serie negativa che continuava da due annetti. La piccola rivincita dei pratesi campioni d'italia arrivava ad Aprile con la vittoria 3 a 2 proprio nella propria tana, ancora inviolata da nessuna squadra italiana da ben due anni, simile al record che mantiene il parquet del PalaBassano, da 3 anni con sole vittorie giallorosse tra playoff e regular season nei tempi regolamentari. L'impresa di espugnare il PalaMaliseti sarebbe qualcosa di immenso, di quasi impalpabile per tutte le volte che il SiaInfoplus c'ha provato ma non c'è riuscito (rimandiamo al precedente Comunicato Stampa per numeri e curiosità). Il percorso dei playoff per entrambe le compagini è stato tormentato, non liscio come la scorsa stagione, merito anche delle altre società e giocatori molto più determinati. Il Prato ha sbarazzato con un deciso 10 a 1 e un timido 4 a 6 il Novara Hockey, per poi incappare nella terza sconfitta stagionale italiana contro il Follonica, nella tana dei grossetani per 5 a 4, anche se Gara1 fini' per 7 a 1 senza problemi. Gara3 giocata proprio ieri sera è stata tatticamente quasi perfetta per Massimo Mariotti., una condotta veloce e terrificante nei primi 10 minuti e per tutto il tempo restante condotta leggera e portata al possesso pallina. Non ne è venuta fuori una bella partita, di quelle assolutamente veloci ed emozionanti. Sul parziale di 3 a 0 del primo tempo, nessuno pensava al ritorno dei grossetani ad opera di Tataranni, raggiungendo i cugini di Prato fino al 4 a 3, e mortificando ogni sforzo regalando a Mirko 10 secondi dopo il terzo gol, la rete della vittoria definitiva. Prato con un killer-instict quasi invidiabile. Il gran caldo ha messo in allarme Massimo Mariotti che ha, saggiamente, consigliato di tirare il freno per la Finale di Gara1. E proprio il fattore umidità e calore sarà uno di quelli da non sottovalutare nella bolgia assicurata al PalaMaliseti, e con un telone che è fatto apposta per trattenere umidità e caldo. Sempre che il tempo non ci voglia regalare dopo una settimana assolata oltre i 28 gradi, un bel temporale estivo. Forse meglio di no, visti i precedenti di un mesetto fa, quando un temporale persistente ha mostrato tutte le "lagune" dell'impianto pratese, con la sospensione dell'arbitro Fermi (tra l'altro arbitro anche di questo incontro) della partita per 45 minuti, 15 prima della sconfitta a tavolino, proprio per pioggia in campo.
Se Mirko Bertolucci un mese fa non sembrava in palla, oggi sembra completamente cambiato con alcuni gol di pregevole fattura segnati contro il Follonica, specialmente in Gara-1. Il resto della squadra sembra un po' sottotono, compreso Enrico Mariotti, diventato ormai solo un difensore e poco cecchino, ma escluso Ale Bertolucci capace sempre di sorprendere. Bargallo è una dolce sicurezza dietro, Bresciani controlla e ispira volate a centro area e Videla come primo cambio può cambiare il team da un secondo all'altro. La sconfitta a Follonica potrebbe ancora pesare e l'affermazione di 5 a 3 davanti al proprio pubblico mercoledi sera, potrebbe essere solo una timida tattica di risparmio d'energie per affrontarci un po' più freschi e non un demerito della squadra, che quando trova le proprie prede al palazzo le sbrana con almeno 4 reti di scarto. Non illudiamoci, la tattica ci può stare, visto che uno dei nei visti in questa stagione dei pratesi è proprio la condizione fisica, un po' precaria per i due Bertolucci. Dopotutto sappiamo che il Prato vince già per la propria tecnica e classe, ma il gran caldo in questi casi può giocare grandi brutti scherzi.

 

 

Si potrà rimanere aggiornati in diretta sulla partita SiaInfoplus-Salerno sulla radio ufficiale del Bassano Hockey 54: Radio Bellla & Monella. A partire dalle ore 18.00 di Sabato 5 Giugno, informeremo (con 3 aggiornamenti nell'arco di 90 minuti) sull'andamento della partita. Frequenze: 97.000 Mhz e 103.500 Mhz in zona Bassano del Grappa e per le altre http://www.belllaemonella.it/ 

Per i navigatori di Internet, sul nostro sito Internet http://www.bassanohockey54.it/ sarà disponibile verso le ore 20.00 il commentino della partita, una foto della partita e il tabellino marcatori giallorosso.
 

Prossimi appuntamenti:
Sabato 5 Giugno al PalaTumilieri di Salerno alle ore 18.00, contro i locali del Roller Salerno, valido come Semifinale, gara di ritorno - Gara 2.
In caso di parità (una vittoria per entrambe le squadre), Martedi' 8 Giugno al PALABASSANO di Bassano del Grappa alle ore 20.45, contro il Roller Salerno, valido come Semifinale, la "bella"- Gara 3.
 

SEMIFINALI - Gara1, Sabato 29.05.2004 - Gara2, Martedi' 01.06.2004 - Gara3, Giovedi' 03.06.2004 (date non definitive)

Ora Squadra A Squadra B Gara 1
29/5
Gara 2
5/6
ev. Gara 3
8/6
20.45 Primavera Prato Follonica Hockey 7-1 - -
20.45 SIAINFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
Roller Salerno 8-6 supplem. - -



LA CLASSIFICA MARCATORI GIALLOROSSA

Giocatore Regular Season Playoff Totali
Part.
gioc.
Reti Part.
gioc.
Reti Part. gioc. Reti
#5 - Alessandro Michielon 26 56 5 10 31 66
#8 - Alberto Orlandi 26 25 5 8 31 33
#9 - Dario Rigo 25 27 5 3 30 30
#7 - Alberto Michielon 26 21 5 1 31 22
#3 - Michele Panizza 24 11 5 6 29 17
#4 - Marco Conte 17 6 2 1 19 7
#6 - Enrico Giaretta 16 5 4 1 20 6
#2 - Luis Nunes 2 0 0 0 2 0
Autorete 0 0 0 0 0 0

 

 

 

 

 


 

Per altre statistiche piu' dettagliate vi invitiamo a navigare nel nostro sito internet www.bassanohockey54.it


Bassano del Grappa (Vicenza),  il 06/06/2004


Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
Cell.:  +39 348 9327659


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl