-FINALE SCUDETTO 2004- SiaInfoplus battuto 3 set a 0 nella prima della Finale Scudetto. Martedi' la rivincita.

13/giu/2004 18.53.58 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


CAMPIONATO ITALIANO SERIE A1 2003/2004

PLAYOFF - FINALE SCUDETTO - GARA 1 (ANDATA) - Sabato 12.06.2004
PalaMaliseti di Prato - ore 20.45
PRIMAVERA PRATO - SIAINFOPLUS BASSANO HOCKEY 54 = 3-0 (1° tempo: 2-0; 2° tempo: 1-0)
Primavera Prato:
Oriol Bargallo, Pierluigi Bresciani (2), Enrico Mariotti, Alessandro Bertolucci, Mirko Bertolucci (1) - Subentrati: Mauricio Videla
SiaInfoplus Bassano Hockey 54:
Massimo Cunegatti, Dario Rigo, Alberto Michielon, Alberto Orlandi, Alessandro Michielon - Subentrati: Michele Panizza, Enrico Giaretta, Marco Conte - Non entranti: Giovanni Fontana
Marcatori:
1° Tempo: 8'15" Pierluigi Bresciani (P), 19'32" Mirko Bertolucci (P) - 2° tempo: 19'38" Pierluigi Bresciani (P)
Cartellini Gialli: 18' Alessandro Michielon (B), 21' Pierluigi Bresciani (P), 31' Enrico Giaretta (B), 35' Alberto Michielon (B), 37' Mauricio Videla (P), 40' Massimo Mariotti (P) - Cartellini Blu: 33' Alessandro Michielon (+ 5 min.) (diretto) (B), 33' Alessandro Bertolucci (+ 5 min.) (diretto) (P), 40' Massimo Mariotti (+ 2 min.) (P), 46' Enrico Mariotti (+ 2 min.) (P)
Arbitro: Fermi di Piacenza e Piccininni di Bari


SiaInfoplus battuto 3 set a 0 nella prima della Finale Scudetto. Martedi' la rivincita.

Un film già visto. A caldo dopo la prima gara di Finale Scudetto le prime impressioni sono solo negative. Una gara cosi' incolore per i colori giallorossi non se lo aspettava nessuno, nemmeno tutti quei tifosi ed appassionati, che sfioravano le 150 presenze, record da due stagioni per una trasferta in italia per l'hockey su pista. Il pubblico giallorosso è affluito in Toscana in gran numero rispetto l'anno scorso ma in pista non s'è visto di più del tracollo di solo 375 giorni fa. L'unico spunto positivo in una serata da cancellare nella stagione bassanese è Massimo Cunegatti, che nonostante la solitudine nelle retrovie ha parato ben 4 rigori e ha salvato baracca e burattini per un'immensità di volte. E nonostante la partita palesemente in saccoccia, i toscani l'hanno messa persino sulla bagarre nel secondo tempo, con a guida il capo spirituale Massimo Mariotti, che dire che ne ha combinate di tutti i colori è davvero poco, fuori e dentro il rettangolo di gioco. Il Prato ora ha quasi la strada spianata per il tricolore con un ritorno nettamente in discesa anche se la voglia è quella di festeggiare lo scudetto in terra propria. Ci sarà poco da salvare nel consuntivo finale per il team di Carlos Dantas.
I due tecnici si affidano ai migliori quintetti nella Finale Scudetto 2004; Mariotti sceglie i Bertolucci davanti e Bresciani-Mariotti dietro; Dantas con Rigo e Orlandi in difesa e i due Gemelli Michielon in attacco. Fin dalle prime battute i padroni di casa dettano il ritmo e non la lasceranno per tutti i 50 minuti di gioco. Al quinto minuto il primo sussulto è giallorosso con il contropiede di Orlandi. Il tiro è fortissimo ma Bargallo devia sulle tribune. All'ottavo minuto invece è il Prato a passare in vantaggio con Pierluigi Bresciani assistito al millimetro a centro area, e in anticipo su Alberto Michielon, deve solo allungare la stecca per infilare la pallina sotto la traversa. Il SiaInfoplus non ci sta, crea, imposta, ci prova a ritornare in carreggiata, ma manca la determinazione davanti alla porta. I toscani controllano a testa alta e pescano anche un rigore al diciottesimo minuto con Mirko Bertolucci. Atterrato in area, dal dischetto Massimo Cunegatti strega Mirko e lascia tutto invariato.Il Bassano ha uno scatto d'orgoglio e in pochi secondi crea due importanti occasioni al gol con Panizza (entrato a metà tempo) e con Orlandi ed è sontuoso Bargallo nelle deviazioni. La beffa pero' arriva puntuale dopo alcuni secondi: la difesa è confusa un po' sbilanciata, tiro di Mariotti dalla distanza, il Cune devia davanti a sè ma dietro ad un difensore giallorosso c'è la volpe di Mirko Bertolucci che deve solo appoggiare in porta per festeggiare il raddoppio. E' il colpo del KO. Lo sconforto prevale anche nelle tribune coloratissime di giallorosso, mentre la festa pervade il discreto pubblico toscano, mai cosi' poco in una finale scudetto.
La ripresa, invece, è decisamente piu' vivace ed aperta. Il match s'infiamma fin da subito, il Prato teme il ritorno del SiaInfoplus e l'ordine è quello di fermare Ale Michielon e compagni anche con la forza. Son bastate due incursioni giallorosse in area per decretare ben due rigori consecutivi. Al quarto minuto Alessandro Michielon dal dischetto non riesce ad eludere l'attento Bargallo in dribbling e un minuto piu' tardi Giaretta, subentrato ad Alberto, sempre dai 5 metri spedisce la pallina tra i gambali del superbo Bargallo. Doppia occasionissima per accorciare almeno il risultato e invece niente di fatto. Se l'arbitro non era contento di aver fischiato due rigori consecutivi continua la sua serie da "record" fischiandone altre due ai padroni di casa. Al sesto minuto Enrico Mariotti tentenna troppo nel rigore e Dario Rigo dalle retrovie ferma la stecca del coriaceo grossetano con una steccata. Tutti fermi, Fermi sentenzia un secondo rigore. Dal dischetto arriva il funambolo Mirko Bertolucci che fa volare la pallina sulla traversa, con Cune che sventa sulla linea di porta. 4 rigori, e tutto come prima, 2-0. All'ottavo minuto fattaccio in pista, quando Alessandro Bertolucci e Alessandro Michielon si scontrano nell'area pratese. La tensione accumulata sfocia in una mezza rissa tra i due che arrivano alle mani, mentre anche tra le panchine nasce qualche scintilla. Cartellino blu ad entrambi per cinque minuti di espulsione temporanea. E' tutto solo l'antipasto perchè nel corso della partita dovranno intervenire addirittura i carabinieri per calmare la panchina di Massimo Mariotti infuocata per futili motivi con la panchina giallorossa e soprattutto con il duo arbitrale, che viene quasi aggredito, senza pero' ricevere la giusta "penalità" per un comportamento irriguardoso. In pista invece si assiste al recupero del SiaInfoplus ma non cosi determinato come ci si potrebbe aspettare. Dantas, con i due gemelli lasciati in panca per quasi tutta la ripresa, lancia in pista prima la coppia in attacco Panizza-Giaretta e quindi Panizza-Conte. Le cose non cambiano anzi le uniche e sparute sortite in attacco vengono neutralizzate da Bargallo, con la proverbiale giornata di grazia. Entra persino Massimo Mariotti in pista, ma nemmeno 90 secondi rimane nel rettangolo e col blu ritorna dietro la balaustra. Al diciottesimo minuto Enrico Mariotti stampa sul palo un ennesimo rigore. Solo un minuto più tardi arriva la terza rete del Prato sulla confusa retroguardia di Rigo e Orlandi, parsi mai cosi' male intesi tra di loro, ancora con Pierluigi Bresciani che in triangolo con Mirko ha facile battuta a rete, senza nessun difensore al suo fianco. E' 3 a 0. Ed è anche finita la partita. All'ultimo minuto terzo rigore assegnato al Bassano Hockey e questa volta dal dischetto è Alberto Orlandi. Neanche questo non vuole entrare e i giallorossi lasciano la pista sul secco 3 a 0, con tanto da riflettere e con poco tempo per digerire una cosi' pesante sconfitta. I toscani festeggiano sotto il loro pubblico mentre tifosi e appassionati bassanesi s'inviano con sguardi tristi verso i pullman, che partono subito per la destinazione finale.
Pochi giorni per assimilare tutto e ritornare alla carica Martedi' 15 Giugno 2004 alle ore 20.30 al PalaBassano di Bassano del Grappa (Vicenza), nell'ultima partita in casa della stagione 2003/2004.

 

Prossimi appuntamenti:
Martedi' 15 Giugno al PALABASSANO di Bassano del Grappa alle ore 20.30 (Diretta Rai Sport Satellite), contro la Primavera Prato, valida come Finale Scudetto, Gara-2
In caso di parità (una vittoria per entrambe le squadre), Sabato 19 Giugno al PalaMaliseti di Prato alle ore 20.45, contro i locali della Primavera Prato, valido come Finale Scudetto, la "bella"- Gara 3.
 

SEMIFINALI - Gara1, Sabato 12.06.2004 - Gara2, Martedi' 15.06.2004 - Gara3, Sabato 19.06.2004

Ora Squadra A Squadra B Gara 1
12/6
Gara 2
15/6
ev. Gara 3
19/6
20.45 Primavera Prato SIAINFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
3-0 diretta raisport
ore 20.30
differita raisport
ore 22.20



LA CLASSIFICA MARCATORI GIALLOROSSA

Giocatore Regular Season Playoff Totali
Part.
gioc.
Reti Part.
gioc.
Reti Part. gioc. Reti
#5 - Alessandro Michielon 26 56 6 10 32 66
#8 - Alberto Orlandi 26 25 6 8 32 33
#9 - Dario Rigo 25 27 6 3 31 30
#7 - Alberto Michielon 26 21 6 1 32 22
#3 - Michele Panizza 24 11 6 6 30 17
#4 - Marco Conte 17 6 3 1 20 7
#6 - Enrico Giaretta 16 5 5 1 21 6
#2 - Luis Nunes 2 0 0 0 2 0
Autorete 0 0 0 0 0 0

 

 

 

 

 


 

Per altre statistiche piu' dettagliate vi invitiamo a navigare nel nostro sito internet www.bassanohockey54.it


Bassano del Grappa (Vicenza),  il 13/06/2004

 

Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
Cell.:  +39 348 9327659


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl