L'Infoplus Bassano esce con il poker d'assi dal bunker di Viareggio

25/ott/2004 12.15.26 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

Comunicato Stampa 75 / 2004-2005


CAMPIONATO  ITALIANO  di  SERIE  A1  2004 / 2005
2° Giornata

2
° GIORNATA - Sabato 23.10.2004
Palasport di Viareggio (Lucca) - ore 20.45
C.G.C. VIAREGGIO - INFOPLUS BASSANO HOCKEY 54 = 1-4  (1° tempo: 1-2; 2° tempo: 0-2)
C.G.C. Viareggio:
Roberto Salsi, Juan Luis Travasino, Nicola Palagi, Luciano DiFeo, Luca Natante  - Entrati: Matteo Crudeli, Simone Strenghetto, Fabrizio Giannelli
Infoplus Bassano Hockey 54:
Massimo Cunegatti, Pierluigi Bresciani (1), Dario Rigo (1), Martin Montivero (1), Massimo Tataranni - Entrati: Mauricio Videla (1), Alberto Orlandi - Non entrati: Davide Bertapelle
Marcatori:
1° Tempo: 9'54" Pierluigi Bresciani (B), 12'00" Matteo Crudeli (V), 15'25" Dario Rigo (B) - 2° Tempo: 7'10" Mauricio Videla (B), 24'00" Martin Montivero (B)
Cartellini Gialli: 2' Juan Luis Travasino (V), 6' Dario Rigo (B), 8' Luciano DiFeo (V), 8' Martin Montivero (B), 31' Mauricio Videla (B) - Cartellini Blu: 13' Juan Luis Travasino (+2 minuti) (V), 44' Mauricio Videla (+2 minuti) (B), 23' Luciano DiFeo (+5 minuti) (V) - Cartellini Rossi: 20' Alberto Orlandi (diretta) (B)
Arbitro: Di Domenico di Novara


L'Infoplus Bassano esce con il poker d'assi dal bunker di Viareggio
Vittoria e punteggio pieno per i Campioni d'Italia


L'Infoplus Bassano Hockey 54 Campione d'italia strappa i tre punti messi in palio nell'ardua pista di Viareggio, vincendo per quattro reti a uno. Una partita vivace per tutto l'arco dei 50 minuti, con la buona gestione dei giallorossi e un avversario pericoloso solo a sprazzi e specialmente nella ripresa, una partita maschia ma sempre nei limiti del fair play, fino al 44° minuto, quando l'arbitro novarese Di Domenico perde totalmente il controllo della partita e compromette una serata poco più che tranquilla.
L'Infoplus scende in Versilia con il massimo dei giocatori disponibili, con sei esterni e due portieri. In serata è arrivata la notizia della promozione in Serie A dell'Inghilterra, guidata dal nostro James Taylor, e con il tabellino mondiale l'unica sconfitta contro i funamboli della Catalogna. Il quintetto che schiera Dantas è quello abituale, senza Alberto Orlandi lasciato nel primo tempo in panchina per non perdere il lavoro di due settimane atto a rimetterlo in sesto, con Rigo-Bresciani dietro e in attacco l'insolita coppia Tataranni-Montivero. Cupisti, senza Gattoni nel roster, parte con i difensori Travasino-Palaci e gli attaccanti Natante e DiFeo. Per la cronaca Infoplus senza casco, ormai abituale, Viareggio con il casco, tranne Travasino.

I Campioni d'Italia cominciano subito a spron battuto, con l'aggressività giusta mostrata contro il Forte dei Marmi. Al secondo minuto Massimo Tataranni si procura la prima occasione della partita, inserendosi perentoriamente in area e trovando il fallo dentro in area. Dal dischetto Massimo però tentenna troppo e Salsi sventa. Al nono minuto Pierluigi Bresciani, versiliese di Forte, porta in vantaggio il Bassano in contropiede. Disturbato dal ritardatario Travasino, Gigio con il suo classico rovescio vipera, realizza d'effetto, con la pallina non trattenuta dall'estremo Salsi. Pochi minuti più tardi e la difesa giallorossa incappa forse in uno dei rari svarioni e regala il contropiede 2 contro 1 ai viareggini: Travasino serve una palla d'oro al giovane Crudeli (appena entrato) e sapientemente supera Cunegatti sotto la traversa. L'Infoplus ricomincia a pressare e in 30 secondi Tataranni ha due occasioni d'oro per riportare in vantaggio la squadra, ma in queste occasioni Roberto Salsi dispensa miracoli. Il pressing è costante e Capitan Rigo trova il pertugio vincente al quindicesimo dal limite dell'area di rigore: un tiro tra l'accompagnato e la botta secca in mezzo a quattro giocatori, s'infila sotto la traversa. Il Bassano quindi controlla la pallina senza strafare , ma sempre con la solita grinta e determinazione specialmente nel reparto arretrato. Davanti spazio anche a Mauricio Videla, che sposta nettamente il baricentro indietro, sostituto di Tataranni. Montivero davanti spreca molto, non riuscendo a capitalizzare nulla di quello che crea, forse un po' troppo statico per i voleri di Coach Dantas. Quando però c'è l'occasione, Martin impensierisce di brutto e all'ultimo minuto sfiora la rete nel tap-in davanti a Salsi, ma è la traversa a dire di no.

Il secondo tempo è di marca giallorossa, sfruttando sempre una difesa viareggina un po' impacciata e statica, e subito ad inizio ripresa Martin Montivero scalda per la seconda volta la traversa sul tiro ravvicinato. Al settimo Mauricio Videla porta a tre le reti bassanesi ribattendo in rete la pallina, parata impacciata di Salsi. La sua esultanza, neanche troppo fastosa, irrita il pubblico viareggino che gli riserva una bordata di insulti, probabilmente scaturita dai numerosi anni addietro al Forte dei Marmi, sede storicamente contrapposta ai cugini versiliesi. Il 3 a 1 rende molto più morbida la manovra dell'Infoplus, un po' meno aggressiva e c'è anche spazio per Alberto Orlandi, non ancora al top ma comunque utilizzabile per l'ultima parte di gara. Entra di scena Massimo Cunegatti, che nei minuti centrali sventa per ben 3 volte su Luca Natante, l'unico pericoloso dei viareggini, vista la posizione defilata di Luciano DiFeo. Il "Gatto" strepitoso al 10° quando Natante si presenta a tu per tu ad un metro e riesce a neutralizzare innescando un contropiede bassanese non sfruttato da Montivero. Gestione di pallina semplice e naturale, mentre il Viareggio pressa ma con l'impressionante Diga di Dario Rigo non passa nessuno, anche se sono poche le idee di Travasino & Co. Tutto scorre liscio fino al 19° minuto. L'arbitro novarese perde le redini della gara sull'errore dell'espulsione con il blu (somma di ammonizioni) a Mauricio Videla, che viene allontanato dal rettangolo di gioco per aver perso la stecca in difesa, durante un contatto di gioco. Per il referee è volontarietà e l'ambiente si scalda. La punizione bianconera non produce nulla di importante. Il fattaccio arriva un minuto più tardi quando in fase offensiva, un difensore avversario (forse Palagi) si accascia a terra sul contatto con Alberto Orlandi. Il gioco è lontano e il viareggino giallorosso "inferte" un colpo alla pancia all'avversario, una gomitata. L'arbitro perde la testa e allontana anzitempo El Mejor con il rosso diretto, raramente visto in queste occasioni nei campi italiani, quando bastava giustamente un blu diretto e basta, a nostro modesto giudizio. Punizione di prima a favore di Luciano DiFeo e Cunegatti devia facilmente un tiro fievole dell'argentino. Gli animi però sono bollenti e Dantas può solo schierare quattro uomini, vista l'espulsione di Videla e quella definitiva di Orlandi. Formazione d'emergenza e il Viareggio cerca il tutto per tutto per segnare. Tataranni ha l'occasionissima di partire in contropiede ma viene agganciato alle spalle da DiFeo. Blu diretto, cinque minuti di penalità e punizione di prima. Il referee fischia nonostante Salsi stia ancora in piedi a prepararsi, Montivero tira e realizza e il gol risulta regolare visto il fischio di convalida dello stesso. Passano 30 secondi di vibranti proteste da parte dei bianconeri e Di Domenico richiama Montivero sul dischetto. La si ribatte anche volentieri, ma non con il fischio di convalida della prima volta. Fatto sta che Montivero risegna realizzando sul dribbling che prende in controtempo un calmo Salsi. Il finale è bagarre continua e l'uscita dalla pista è difficoltoso a causa del pubblico viareggino irritato e ululante dai bordi del corridoio che da' agli spogliatoi. I cinque temerari tifosi giallorossi, invece, sui bordi della pista prendono i saluti calorosi dei nostri giocatori, una presenza insostituibile sugli spalti del campo, soprattutto fuori dalle quattro mura del PalaBassano.

L'Infoplus quindi si conferma a punteggio pieno dopo due giornate a 6 punti e solo altre due compagini sono allo stesso livello dei giallorossi: Follonica e Roller Novara. La prima vincente a Lodi per 11 a 1 (5 reti dell'ex Michielon Alessandro), la seconda vincente a Breganze per ben 5 a 2 (tripletta di Davide Motaran). Sconfitta, invece, del Prato nel campo difficile della Salernitana per 5 reti a 1. Dietro al trio la Rotellistica Novara, pareggio con l'altro Novara 5-5, e ben 4 squadre a tre punti (Salernitana, Prato, Viareggio e Forte).


nelle foto: in alto: Tataranni atterrato al limite dell'area (S.Z.)
a destra: Pierluigi Bresciani si nasconde dietro a Crudeli (S.Z.)
 

Prossimo appuntamento con i Campioni d'Italia
Martedi' 2 Novembre 2004, ore 20.30 - 3° giornata di Serie A1 al PalaBassano di Bassano - INFOPLUS Bassano H54 - Breganze Hockey - Diretta Rai Sport Satellite
Sabato 6 Novembre 2004, ore 20.45 - 4° giornata di Serie A1 al PalaCastellotti di Lodi - Amatori Lodi - INFOPLUS Bassano H54

 

2° GIORNATA - Sabato 23.10.2004 e posticipo televisivo

20:45 CGC Viareggio INFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
1-4
Venerdi'
21.00
Hockey Forte dei Marmi Roller Salerno 3-1
18.00 Salernitana Hockey Primavera Prato 1-5
20.45 Breganze Hockey Roller Novara 2-5
20.45 Hockey Novara Rotellistica Novara 5-5
20.45 Amatori Lodi Follonica Hockey 1-11
20.30 HC Seregno Valdagno Hockey il 26-10
DIRETTA
RAISPORT


LA CLASSIFICA

# Squadra Punti Partite Vinte Paregg. Perse Diff. Gol
1 Follonica Hockey 6 2 2 0 0 +16
1 INFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
6 2 2 0 0 +10
1 Roller Novara 6 2 2 0 0 +4
4 Rotellistica Novara 4 2 1 1 0 +2
5 Salernitana Hockey 3 2 1 0 1 +3
5 Prato Primavera 3 2 1 0 1 +1
5 CGC Viareggio 3 2 1 0 1 0
5 Forte dei Marmi 3 2 1 0 1 -5
9 Novara Hockey 2 2 0 2 0 0
10 AS Valdagno 1 1 0 1 0 0
11 Roller Salerno 0 2 0 0 2 -5
11 HC Seregno 0 1 0 0 1 -6
11 Breganze Hockey 0 2 0 0 2 -8
11 Amatori Lodi 0 2 0 0 2 -12

 

 

 


 

 

 

 

 


LA CLASSIFICA MARCATORI GIALLOROSSA

Giocatore Part.
gioc.
Reti
#6 - Massimo Tataranni 2 3
#7 - Martin Montivero 2 2
#3 - Pierluigi Bresciani 2 2
#4 - Mauricio Videla 2 2
#8 - Alberto Orlandi 2 1
#9 - Dario Rigo 2 1
#2 - James Taylor 0 0
Marco Boeche 0 0
Fabio Merlo 0 0
Autorete 0 0

 

 

 

 

 

 


Per altre statistiche piu' dettagliate vi invitiamo a navigare nel nostro sito internet www.bassanohockey54.it
 

PROSSIMO TURNO 3° GIORNATA - Sabato 30.10.2004 e posticipo televisivo

20.30 INFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
Breganze Hockey il 02/11
DIRETTA
RAISPORT
18.00 Roller Salerno Salernitana Hockey -
20.45 Prato Primavera Hockey Forte dei Marmi -
20.45 Roller Novara CGC Viareggio -
20:45 Follonica Hockey Hockey Novara -
20.45 HC Seregno Amatori Lodi -
20.45 A.S. Valdagno Rotellistica Novara -




Bassano del Grappa (Vicenza),  il 24/10/2004


Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
Cell.:  +39 348 9327659


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl