L'Infoplus Campione d'Italia spietata a Seregno

29/nov/2004 18.05.29 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

Comunicato Stampa 106 / 2004-2005


CAMPIONATO  ITALIANO  di  SERIE  A1  2004 / 2005

7
° GIORNATA - Sabato 27.11.2004
PalaPorada di Seregno (Milano) - ore 20.45
H.C. SEREGNO - INFOPLUS BASSANO HOCKEY 54 = 4-9 (1° tempo: 1-3; 2° tempo: 3-6)
H.C. Seregno:
Andrea Ortogni, Luca Marchini (1), Davide Costanzo, Giacomo Cascella, Francisco Marrocco - Entrati: Joshua Lee Englund (3), Samuel Amato, Shane Enlow
Infoplus Bassano Hockey 54:
Massimo Cunegatti, Pierluigi Bresciani, Dario Rigo (1), Maurizio Videla, Massimo Tataranni (3) - Entrati: Alberto Orlandi (2), Martin Montivero (2) - Non entrati: James Taylor, Davide Bertapelle - Autogol (1)
Marcatori:
1° Tempo: 1'28" Luca Marchini (S), 12'50" Martin Montivero (B), 16'03" Alberto Orlandi (B), 16'47" Autogol Ortogni (B) - 2° Tempo: 2'00" Alberto Orlandi (B), 4'48" Dario Rigo, 7'47" Joshua Englund (S), 8'08" Martin Montivero (B), 8'30" Massimo Tataranni (B), 14'06" Massimo Tataranni (B), 15'32" Joshua Englund (S), 17'39" Joshua Englund (S), 25'00" Massimo Tataranni (B)
Cartellini Gialli: 4' Mauricio Videla (B), 4' Pierluigi Bresciani (B), 7' Davide Costanzo (S), 18' Alberto Orlandi (B), 19' Dario Rigo (B), 34' Massimo Tataranni (B), 35' Martin Montivero (B), 39' Massimo Cunegatti (B), 40' Pierluigi Bresciani (B), 48' Luca Marchini (S) - Cartellini Blu: 17' Giacomo Cascella (+5 minuti) (S), 40' Pierluigi Bresciani (+2 minuti) (B), 49' Martin Montivero (+2 minuti) (B) - Cartellini Rossi: -
Arbitro: Carmazzi di Viareggio (Lucca)


L'Infoplus Campione d'Italia spietata a Seregno
Larga vittoria dei giallorossi contro un Seregno a luci ed ombre

L'Infoplus Bassano s'aggiudica la sua settima vittoria consecutiva in campionato, la dodicesima della stagione nel campo sempre difficile del Seregno. Una vittoria nata da una partenza negativa ed un recupero dei più veementi e cinici dei giallorossi. Una discreta prova corale, un po' macchinosa, meno fluida delle entusiasmanti ultime uscite al PalaBassano, ma integrata dal ritorno sui parquet italiani di Alberto Orlandi dopo 220 minuti di assenza. Sorprende la tripletta di Massimino Tataranni ma soprattutto il modo in cui ha realizzato il secondo hat-trick in maglia giallorossa, con tanta velocità e con le sue classiche solitarie da urlo. Da annotare sul taccuino della partita la prima partita di A1 per l'Infoplus senza casco da ambo le parti, una grande novità per l'hockey italiano.

Carlos Dantas schiera fin dai primi minuti il classico quintetto iniziale con Rigo-Bresciani in difesa ed in attacco il duo Videla-Tataranni mentre coach Aguero punta sugli italiani ed inserisce la sorpresa Marchini insieme al duo esperto Cascella e Costanzo, e terminale offensivo il veloce Francisco Marrocco.
Fin dalle prime battute è la squadra di casa a dettare i ritmi del gioco, con intensità e aggressività sorprendendo gli ospiti giallorossi. Al primo minuto di gioco colpiscono proprio i gialloneri con la rete di Luca Marchini, la sorpresa di giornata. Difesa confusa e riversata tutta da una parte e Marchini al centro trova il gol a porta libera con Cunegatti in netto controtempo. La reazione è temporanea e Videla colpisce il palo sulla conclusione da lontano. Bassano non crea e Seregno sfrutta tutti gli errori bassanesi. Al quarto minuto regalo natalizio anticipato dalla difesa per un fallo da punizione di prima. Il nervosismo è tanto e i giallorossi si beccano anche due cartellini gialli (Tatu' e Gigio) per prolungati fastidi durante il tiro. La punizione di prima Costanzo la sbaglia, anzi Carmazzi segnala anche una trattenuta di Bresciani sul tiro di Costanzo e sentenzia un successivo rigore. Dal dischetto l'oriundo Marrocco viene stregato da Cunegatti. Il momento grigio per l'Infoplus continua senza trovare un'azione degna di nota, se non tiri dalla distanza inconcludenti. Neanche il time-out di Dantas chiarisce le idee e all'undicesimo minuto un atterramento in area evidente di un attaccante milanese provoca il secondo rigore consecutivo. Costanzo dai 5 metri fallisce ancora e Cunegatti salva ancora i giallorossi. E' l'episodio chiave per cominciare la riscossa e allo scadere del tredicesimo minuto è l'appena entrato Martin Montivero ad impattare il pareggio sull'assist centrale di Mauricio Tatu' Videla. Il Mister richiama anche Bresciani ed inserisce Albertone Orlandi, assente dal parquet da 220 minuti. E' proprio il fantasista viareggino a realizzare il sorpasso con la complicità dell'ex compagno di squadra a Novara Andrea Ortogni, che sul tiro di Orlandi dai 6 metri con la spalla devia nella propria porta. Seregno cala nelle tenebre e l'Infoplus triplica in 40 secondi il punteggio sul tabellone, ancora con l'errore decisivo di Andrea Ortogni sul tiro da posizione defilata del caparbio Tatu' Videla. Al Bassano va anche di lusso con anche un po' di fortuna. Una decina di secondi più tardi ed un nervoso Cascella atterra anche Martin Montivero per il blu diretto e la punizione di prima. Martin dai 10 metri non realizza la quarterna. L'Infoplus non si erge certo per il bel gioco e nonostante questo il risultato rimane inchiodato sul 3 a 1 con una buona gestione di gioco. L'ultima occasionissima dei primi 25 minuti è dei padroni di casa: a 50 secondi dalla sirena Costanzo, il più attivo dei locali, s'invola sull'errore della difesa bassanese e nella solitaria fallisce sulla parata stratosferica del Gatto Cunegatti.

La ripresa è nettamente più spigliata per i Campioni d'Italia, strigliati da Coach Dantas negli spogliatoi, infelice per i primi 25 minuti stentati. Al secondo minuto spaccato è ancora Alberto Orlandi ad impattare con un rovescio teso e veloce sotto il sette, firmatario cosi' di una doppietta esplosiva nemmeno preventivata ad inizio partita. A dire il vero il suo apporto in pista non era neanche sulla tabella di "marcia", ma vista l'evenienza il mister ha preferito utilizzarlo subito. Se il Seregno non molla la presa con un tiro da 11 metri di Amato che prende una clamorosa traversa, ci pensa Dario La Diga Rigo a portare a cinque lo score giallorosso con un tiro altrettanto da lontano, 7 metri, imprendibile per l'ex compagno novarese. Riscalda l'ambiente lumbard l'americanone Joshua Englund sbloccando il blackout durato quasi mezz'ora sorprendendo Cunegatti sulla conclusione velocissima al limite dell'area. I locali pervengono al 5 a 2 solo per pochissimi secondi, tempo per riportarsi dall'altra parte della pista e respingere dentro la porta la respinta scomposta di Ortogni: è Martin Montivero, doppietta per lui, ad essere cinico sottoporta. La settima marcatura è da amarcord, firmata da quel furbastro di Max Tataranni all'8 e 30: stupendi i suoi 30 metri a cento all'ora, bevendosi centimetro su centimetro la timida retroguardia seregnese, e realizzando sulla mirabolante serie di dribbling nello stretto davanti ad Ortogni. Il furetto di Matera si sblocca alla grande anche su questa sua importante caratteristica offensiva. L'ottava marcatura arriva dopo un periodo di stasi a centro tempo, con una tranquilla e beata gestione di pallina dei bassanesi e un Seregno ormai con le bandiere ammainate sul vascello e bersaglio dei cori dei tifosi in contestazione con la società. E' ancora TataGol a segnare questa volta dal dischetto del rigore. Il terzo rigore della serata va finalmente in rete sulla dribblata inebriante per l'8 a 2 cinico e spietato. La partita però si incrina in un binario troppo nervoso e troppo condizionato dalle scelte arbitrali di Carmazzi se pensiamo che il risultato è saldamente tra le mani giallorosse. Quarto rigore della serie ed e' l'americano Englund a posizionarsi sul dischetto. Il Gatto neutralizza benissimo il rigore ma sulla ribattuta "Fonzie", come chiamato simpaticamente dal popolo di Seregno, scivola e da per terra realizza la terza marcatura. E' evidente che quando giocatore tocca terra il gol non è valido, cosa che fa imbestialire un calmo Massimo Cunegatti, che viene addirittura beccato con l'ammonizione sull'8 a 3 e gli irritanti ulului del palasport milanese. La gara però è compromessa e l'irritazione pervade tra i giallorossi che peccano di ingenuità con tra l'altro due giocatori che di solito non si prendono nemmeno l'ammonizione, il diligente Bresciani e il tranquillo Martin Montivero: entrambi fuori in una manciata di minuti e tutti nel finale. Il Finale è una bagarre quasi spagnola: Englund firma una tripletta storica per la sua carriera contro il portiere della Nazionale, impattando da posizione defilata con una staffilata delle sue, e alcuni minuti dalla fine è Marrocco a sfiorare il gol, ma Cunegatti si riprende prontamente e ne para tre consecutivamente e ravvicinatamente, prima di innescare il contropiede vincente su Tatu' Videla che all'ultimo secondo serve di prima Massimo Tataranni per il nono gol della serata. Negli ultimi minuti entrata anche di Alberto Orlandi nonostante una stanchezza evidente anche data dai soli quattro allenamenti della settimana.

Bassano c'è, nel primo dei sette appuntamenti in 24 giorni, ancora imbattuto e intenzionato a protrarre la sua imbattibilità anche Martedi', nel derby incandescente fuori e dentro il rettangolo del PalaBassano contro il Valdagno, tra l'altro sconfitto in casa dopo quasi un anno imbattuto dal Forte dei Marmi (2-3). Il Follonica soffre a Breganze, segno che la Fratelli Band latita in trasferta (5-2), mentre il Prato fa il minimo indispensabile contro Salerno (4-2), anche visto l'impegno proibitivo di Martedi' contro il Follonica in Diretta TV.

L'Ufficio Stampa del Bassano Hockey 54 si scusa per la non pervenuta diretta su Radio Bellla & Monella per problemi non dovuti alla nostra società ma per problemi al palinsesto dell'emittente radiofonica. Informeremo tempestivamente la prossima volta se ci sarà la diretta Radio.

 

nella foto in alto: Il ritorno dopo 220 minuti di Alberto Orlandi (S.Z.)
nella foto in basso: Max Tataranni, tripletta a Seregno (S.Z.)


Prossimo appuntamento con i Campioni d'Italia
Martedi' 30 Novembre 2004, ore 20.45 - Anticipo 8° giornata di Serie A1 al PalaBassano di Bassano - INFOPLUS Bassano H54 - Hockey Valdagno
Sabato 11 Dicembre 2004, ore 21.00 - CHAMPION'S LEAGUE, gara di Ritorno - INFOPLUS Bassano H54 - IGUALADA H.C. (Spagna)

 

7° GIORNATA - Sabato 27.11.2004

20.45 H.C. Seregno INFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
4-9
18.00 Salernitana Hockey Rotellistica Novara 3-4
20.45 Breganze Hockey Follonica Hockey 2-5
20.45 Roller Novara Hockey Novara 3-1
20.45 Primavera Prato Roller Salerno 4-2
20.45 CGC Viareggio Amatori Lodi 3-0
20.45 Valdagno Hockey Forte dei Marmi 2-3
ANTICIPO
20.30
Follonica Hockey Primavera Prato il 30/11
DIRETTA RAISPORT
ANTICIPO
20.45
INFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
Valdagno Hockey il 30/11


LA CLASSIFICA

# Squadra Punti Partite Vinte Paregg. Perse Diff. Gol
1 Follonica Hockey 24 8 8 0 0 +53
2 INFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
21 7 7 0 0 +37
3 Roller Novara 19 8 6 1 1 +9
4 Prato Primavera 16 7 5 1 1 +11
5 AS Valdagno 13 7 4 1 2 +6
6 CGC Viareggio 12 7 4 0 3 0
7 Salernitana Hockey 10 7 3 1 3 +7
8 Rotellistica Novara 7 7 2 1 4 -14
9 Forte dei Marmi Hockey 6 7 2 0 5 -21
10 Novara Hockey 5 7 1 2 4 -16
11 Amatori Lodi 4 7 1 1 5 -19
12 HC Seregno 3 7 1 0 6 -18
12 Breganze Hockey 3 7 1 0 6 -21
14 Roller Salerno 2 7 0 2 5 -18

 

 

 


 

 

 

 

 


LA CLASSIFICA MARCATORI GIALLOROSSA

Giocatore Part.
gioc.
Reti
#7 - Martin Montivero 7 16
#6 - Massimo Tataranni 7 12
#4 - Mauricio Videla 7 6
#3 - Pierluigi Bresciani 7 5
#9 - Dario Rigo 7 5
#8 - Alberto Orlandi 3 3
#2 - James Taylor 3 1
Gianmarco Lanaro 0 0
Michele Sonda 0 0
Marco Boeche 0 0
Fabio Merlo 0 0
Autorete 0 1

 

 

 

 

 

 


 

Per altre statistiche piu' dettagliate vi invitiamo a navigare nel nostro sito internet www.bassanohockey54.it
 

PROSSIMO TURNO 8° GIORNATA - Sabato 04.12.2004 e anticipi e posticipi a causa Coppe Europee

ANTICIPO
20.30
Follonica Hockey Primavera Prato il 30/11
DIRETTA RAISPORT
ANTICIPO
20.45
INFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
Valdagno Hockey il 30/11
VENERDI'
21.00
Forte dei Marmi Hockey H:C. Seregno il 03/12
20.45 Rotellistica Novara CGC Viareggio -
POSTIC.
20.45
Roller Salerno Breganze Hockey il 07/12
POSTIC.
20.45
Hockey Novara Salernitana Hockey il 07/12
DIRETTA RAI SPORTSAT
POSTIC.
20.45
Amatori Lodi Roller Novara il 07/12



Bassano del Grappa (Vicenza),  il 28/11/2004


Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
Cell.:  +39 348 9327659


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl