06/nov/2009 15.50.54 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

Comunicato Stampa 18 / 2008-2009



Il Bassano Hockey 54 ritorna al PalaBassano ed incontra il Molfetta


I giallorossi alla ricerca della terza vittoria in campionato per rimanere agganciato alle posizioni di vertice della classifica.

Dopo il pareggio ottenuto con il risultato di 4 a 4 a Sarzana, il Bassano 54 torna a giocare tra le mura amiche ospitando un’altra matricola: il Molfetta del presidente De Palma.

I biancorossi hanno l’intenzione di replicare le ottime prestazioni viste contro Viareggio, alla prima giornata di campionato, e Valdagno. Nella prima gara i pugliesi hanno avuto la meglio a sorpresa contro i favoriti toscani, sconfiggendoli per 5 a 3, mentre nella gara disputata contro i lanieri e’arrivata una sconfitta di stretta misura, dopo che gli uomini guidati dalla panchina da mister Vianna si erano trovati in vantaggio per lunga parte del match. Al termine della terza giornata, invece, e’arrivata la dolorosa sconfitta patita nel derby contro i cugini del Giovinazzo: 3 a 2 il risultato finale a favore degli uomini di Pino Marzella.

Il Molfetta e’reduce dalla promozione conquistata lo scorso anno nella massima serie, dopo aver vinto il girone promozione davanti al Sarzana. Di sicuro spessore il roster pugliese: il portiere neo-arrivato Puzzella, si aggiunge a pedine del calibro di Piscitelli, David Omar Vianna, Bertran e Cirilli, solo per citare alcune pedine. Dal canto suo il Bassano 54 vuole a tutti i costi tornare alla vittoria per rimanere agganciato alle posizioni di vetta della classifica e soprattutto per affrontare con uno stato d’animo piu’sereno il tour de force alle porte: in due settimane infatti i giallorossi dovranno vedersela con il Forte dei Marmi in terra toscana, poi voleranno in Catalogna per sfidare il Lloret de Mar nella massima competizione europea, infine ospiteranno il Lodi nella sesta di campionato.

Tutto come nelle precedenti tre giornate di campionato, per quanto riguarda gli elementi a disposizione di mister Vanzo. E’ancora ai box Fabrizio Mastropierro che si sta riprendendo dall’infortunio patito durante il riscaldamento pre-partita della gara di Supercoppa vinta contro il Follonica, tutto il resto della rosa ha lavorato a pieno regime durante la settimana. Particolare da non sottovalutare, per quanto riguarda gli avversari, e’il fatto che i pugliesi hanno la miglior difesa del campionato (primato da condividere con il C.G.C. Viareggio) con solo 8 reti al passivo.

Ai giallorossi potra’quindi dover servire molta pazienza per stanare la difesa che si erige davanti alla porta difesa dall’ex valdagnese Puzzella. La gara di Sarzana ha dimostrato che i campioni d’Italia sono in grado di sopperire alle difficolta’: sia quando si sono trovati sotto di due reti durante il primo tempo, sia quando hanno trovato il gol del definitivo pareggio siglato da Antezza a 3 minuti dalla fine, il Bassano ha saputo mantenere la calma necessaria per poi colpire con la giusta freddezza al momento piu’opportuno.

Un match, il prossimo, che potra’essere simile appunto a quello giocato contro i rossoneri. Starà al Bassano cercare di imporre agli avversari il ritmo propria manovra, confidando sulla classe dei propri elementi. Si aspettano conferme dalle buone prestazioni della difesa e dall’ottima vena degli attaccanti.

Aspettiamo un nutrito pubblico al PalaBassano, sabato 7 novembre, alle ore 20.45.
 


Gianni Bordignon
Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it

Nota bene per tutti i lettori:
PER NON RICEVERE PIU' LA NEWSLETTER, Loggati nel nostro sito internet e alla voce "Il mio profilo" sul menù a sinistra, spunta la casella NEWSLETTER e salva le modifiche.


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl