Il 25 aprile l’ippodromo del galoppo ospita il Grande Steeple Chase di Milano – Trofeo Corriere della Sera

23/apr/2014 18:13:13 Snai Spa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Lo spettacolo delle corse in ostacoli su Sky Sport 24 alle ore 17.50: è la più importante corsa steeple chase dell’anno per l’ippodromo milanese, classificata Gruppo 1, si disputa sulla distanza dei 5.000 metri – Nello stesso pomeriggio è in programma anche la Corsa Siepi dei quattro anni – Trofeo Gazzetta dello Sport, corsa di Gruppo 2

 

MILANO – Venerdì 25 aprile torna all’ippodromo del galoppo il Grande Steeple Chase di Milano – Trofeo Corriere della Sera, la più importante corsa in ostacoli dell’anno per l’ippica milanese: classificata come Gruppo 1, ha un montepremi di 60mila euro e si sviluppa sulla distanza di 5.000 metri, particolarmente lunga e che quindi richiede a cavalli e fantini un impegno significativo in termini di velocità e resistenza.

   Il Grande Steeple Chase di Milano – Trofeo Corriere della Sera è una delle corse più tradizionali per l’ippodromo milanese: torna dopo un’assenza di sei anni grazie al ripristino del tracciato in ostacoli, che permette anche di ospitare corse in siepi. Il nome “steeple chase” trova la sua origine nell’Inghilterra dei ‘600, quando le prime corse si svolgevano in aperta campagna, e i punti di partenza e di arrivo erano i campanili delle chiese (in inglese, “steeple”). Le siepi, le riviere e gli “oxer”, che cavalli devono superare durante la corsa riproducono quelli che erano gli ostacoli originari, come i fossi, gli steccati, i muri in pietra che indicavano i confini delle diverse tenute.

   Si presentano al via sette cavalli, tra cui l’esperto Dar Said, otto anni e 54 corse disputate, con 12 vittorie e 29 piazzamenti. Si è già messo in luce sulla pista di Milano lo scorso 5 aprile quando ha vinto il Premio Giacomo Durini, e nel finale del 2013 si è piazzato al secondo posto nel Grande Steeple Cross di Grosseto, dopo aver vinto il Premio Dell’Abate sempre sulla pista toscana. Secondo i quotisti Snai è il favorito per la corsa, con quota 1,80.

   Il principale avversario di Dar Said viene identificato in Garynella, quotato 2,30: con trentun corse all’attivo, otto vittorie e 11 piazzamenti in sette anni, è anche lui noto al pubblico di San Siro, dopo essersi aggiudicato il Premio Marco Rocca dello scorso 5 aprile. Da non sottovalutare Thallium (quota 4,00), francese di sette anni alla seconda corsa in Italia ma con una significativa esperienza prima sulle piste d’Oltralpe e poi su quelle della Repubblica Ceca.

   Venerdì pomeriggio si disputerà anche la Corsa Siepi dei 4 anni – Trofeo Gazzetta dello Sport: si tratta di un altro appuntamento “fisso” per i cavalli ostacolisti, una corsa di Gruppo 2 sui 3.600 metri con 40mila euro di montepremi. Possono partecipare solo cavalli di quattro anni, e permette di valutare al meglio i soggetti che possono ambire a carriere di alto livello in corse in siepi e steeple chase. Per questa corsa, che aggiunge ulteriori elementi di spettacolo alla giornata di corse, sono otto i cavalli partenti e dalle loro prestazioni si potrebbero avere indicazioni utili sulle capacità e sul potenziale dei possibili protagonisti della stagione ostacolistica 2015.

Copertura televisiva

   Il Grande Steeple Chase di Milano – Trofeo Corriere della Sera sarà trasmesso in diretta su Sky Sport 24 (canale 200 di Sky) dalle ore 17.50, mentre l’intera giornata di corse sarà trasmessa su canali UnireSat (220 di Sky) e UnireTv, visibile in tutti i punti di accettazione scommesse italiano, a partire dalle ore 14.00.

   Oltre alla cronaca di ogni corsa, la diretta sarà arricchita da commenti tecnici, riprese a bordo pista e nella zona di premiazione, per consentire al pubblico dell’ippodromo e ai telespettatori di vivere “da vicino” tutti i momenti più spettacolari della giornata. Riprese dedicate ed esclusive saranno realizzate da una camera car, e da un’amazzone dotata di una telecamera posizionata sul “cap” (camera cap).

   Tutte le corse saranno trasmesse anche via Internet  sul sito www.snai.it, in modalità streaming.

Prevendita online

   I biglietti possono essere acquistati in prevendita via Internet collegandosi al sito www.ippodromomilano.it e selezionando l’icona “TicketOne”.

Ristorazione e accoglienza

   All’interno dell’ippodromo sono attivi diversi servizi di ristorazione: la “Bouvette di Leonardo”, il “Bar del Turf” e il “Chiosco del Tondino”.

   Sono previste numerose iniziative dedicate ai bambini: in collaborazione con “Infestiamoci!”presso l’area Paddock, i piccoli ospiti troveranno un mago e un caricaturista, oltre ad animatori che li intratterranno con giochi, babydance, sculture di palloncini. Sempre presso il Paddock i bambini potranno divertirsi con giochi Hasbro dedicati al mondo dei cavalli. L’intera area sarà riscaldata in caso di necessità.

   Inoltre, come ormai tradizione saranno presenti i pony, pronti per accompagnare i bimbi in un giro all’interno dell’ippodromo. Il “giropony” si trova sulla destra della fontana all’ingresso. I più golosi potranno invece assaggiare zucchero filato presso un carrettino che si muoverà in diverse zone dell’ippodromo.

   Tra le altre iniziative da segnalare, la presenza di un drappello di Carabinieri a cavallo, che scorterà i partecipanti al Grande Steeple Chase al momento dell’ingresso in pista, una carrozza storica che accompagnerà i fantini prima della disputa della corsa, e anche la presenza dei cavalli – vapore erogati dai motori di due vetture Audi, una RS6 e una R8, entrambe con una potenza superiore ai 500 hp ed esposte nei pressi della fontana, all’ingresso dell’ippodromo del galoppo di Milano.

 

Quote Snai – Vincente Grande Steeple Chase di Milano – Trofeo Corriere della Sera(Gruppo 1)

Ippodromo Milano – Venerdì 25 aprile 2014, ore 17.50 – Distanza 5.000 metri – Montepremi 60.000 euro

Num.

Cavallo e fantino

Peso

Quota

1

Dar Said – Raf. Romano

66 ½

1,80

2

Garynella – D. Satalia (A)

66 ½

2,30

3

Libitum – E. B. Reinhardt (B)

66 ½

16

4

Rajasthan – J. Bartos (A)

66

2,30

5

Thallium – J. Vana jr.

66 ½

4,00

6

Uni Light – D. Pastuska (B)

66 ½

15

7

Zianabaa – A. Pollioni

66 ½

11

·         Rapporto di scuderia tra Garynella e Rajastan, e tra Libitum e Uni Light.

 

·         Le quote sono indicative.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl