92° Gran Premio del Jockey Club: Biz The Nurse cerca la rivincita su Dylan Mouth

18/ott/2014 11.10.47 Snai Spa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Si corre domenica 19 ottobre a Milano: i due si sono già affrontati nel Premio Tesio, Dylan Mouth, il purosangue della scuderia, Effevi partirà favorito a quota 1,50 – Di scena anche la Gran Corsa Siepi di Milano (Gruppo 1), tre corse di Gruppo 3 e altrettante a handicap – Il Gp del Jockey Club in diretta su Sky Sport 24 alle ore 17.45

MILANO – Si ritrovano uno contro l’altro dopo poco meno di un mese: Dylan Mouth e Biz The Nurse, rispettivamente primo e secondo classificato nel Premio Federico Tesio, disputato a Milano il 21 settembre scorso. Domenica saranno ancora insieme alle gabbie di partenza del Gran Premio del Jockey Club, nella giornata più prestigiosa dell’anno per l’ippodromo di Milano galoppo: in programma due corse di Gruppo 1, tre corse di Gruppo 3, altre tre corse a handicap, per un montepremi complessivo pari a quasi 580mila euro.

   Il Gran Premio del Jockey Club, corsa di Gruppo 1 con 209mila euro di montepremi, è la più prestigiosa della giornata: giunto alla 92ma edizione, sarà incentrato soprattutto tra il nuovo confronto tra Biz The Nurse, tra i migliori purosangue di quattro anni italiani, che però manca la vittoria dal settembre del 2013 (nel frattempo ha collezionato tre secondi posti e un terzo piazzamento) e Dylan Mouth, tre anni, sei corse disputate in Italia e altrettante vittorie, compreso il Derby dello scorso maggio e il Premio Tesio. I quotisti Snai vedono ampiamente favorito Dylan Mouth, quotato 1,50, mentre per Biz The Nurse la quota è 3,50.

   Piccola incognita per il tedesco Open Your Heart: tre anni, mantello sauro, sino a ora ha corso solo in Germania ma, dopo l’esordio, è sceso in pista esclusiamente in corse di Gruppo 1 e 2, ottenendo un terzo posto ad Amburgo nel Derby tedesco lo scorso luglio. Soggetto da decifrare, alla vigilia Snai offre quota 11. Un’altra possibile sorpresa? Duca di Mantovahabitué della pista milanese, cinque anni d’esperienza e tornato alla vittoria proprio a Milano a inizio ottobre, nel Premio Duca d’Aosta. Quota Snai 8,00.

   Per gli altri iscritti un ruolo quasi da outsider, anche per Refuse to Bobbin: tra i partenti è quello con maggior esperienza, 25 corse in carriera, 15 piazzamenti e quattro vittorie, tra cui il Premio Presidente della Repubblica (corsa di Gruppo 1) del maggio scorso. Il 28 settembre ha corso non bene nel Premio Di Capua, sia pure su terreno pesante e insidioso, per domenica la quota Snai è 21.

   A quota 21 anche Sopran Nicolo, due vittorie e un piazzamento a Milano ma non in corse di Gruppo, qualche chance in più per Wild Wolf, pendolare tra le piste di Capannelle e San Siro, cinque vittorie e 11 piazzamenti in carriera: per il Jockey Club Snai calcola quota indicativa 13.

   Domenica l’apertura dei cancelli è fissata alle 12.00: inizio corse ore 14.15, la Gran Corsa Siepi avrà inizio alle ore 14.50, mentre per il Gran Premio del Jockey Club l’apertura delle gabbie di partenza è fissata alle ore 17.50.

   Il Gp del Jockey Club sara trasmesso in diretta a partire dalle ore 17.45 su Sky Sport 24 (canale 200 di Sky), mentre già dalle ore 14.00 Unire Tv, visibile in chiaro sul canale 220 di Sky, seguirà in diretta l’intero pomeriggio di corse dall’ippodromo di San Siro.

Milano, 18 ottobre 2014

Relazioni esterne e ufficio stampa

Valeria Baiotto – Tel. +39.02.4821.6254 – Cell. +39.334.600.6818 – e-mail valeria.baiotto@snai.it

Giovanni Fava – Tel. +39.02.4821.6208 – Cell. +39.334.600.6819 – e-mail giovanni.fava@snai.it

 

Luigia Membrino – Tel. +39.02.4821.6217 – Cell. +39.348.9740.032 – e-mail luigia.membrino@snai.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl