Superbike: il Supersonic Racing Team lascia Assen con sei punti preziosi e ancora tanta voglia di vincere

07/giu/2002 00.00.00 layoutweb Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Prosegue la parabola ascendente del pilota e della squadra che sogna di fare ancora meglio a Monza il 9 maggio, al prossimo appuntamento del Campionato Mondiale SBK

Forse si è trattato solo di una coincidenza, ma ci piace pensare che “Homecoming Queen” degli Hinder abbia portato fortuna a Luca Scassa e al Supersonic Racing Team, che sul difficile tracciato del Dutc TT ha conquistato punti preziosi e guadagnato posizioni in classifica.

Che si tratti solo di scaramanzia oppure no, poco importa, dato che questo speciale “In bocca al lupo musicale” pubblicato sulla pagina di Facebook del team di moto racing è stato il preludio “rock” di una gara che ha visto il campione toscano concludere in 15esima posizione la prima manche e di migliorare la propria prestazione di ben 18 secondi in gara due raggiungendo l’11 posizione.

Luca Scassa e il Supersonic Racing Team stanno crescendo e raggiungono quota 10 punti in classifica di campionato. Come spiega lo stesso Luca: "In gara 1 abbiamo fatto una scelta forse troppo prudente con il pneumatico posteriore ed abbiamo montato una mescola dura che non mi dava troppa confidenza. Mi sono adeguato alla situazione e quando ho visto la possibilità di superare Lorenzo Lanzi per il quindicesimo posto non mi sono fatto problemi a prendere qualche rischio in più. In gara 2, dopo aver montato una gomma più morbida, le cose sono nettamente migliorate ed ho immediatamente ritrovato il feeling consueto. Ho fatto davvero una buona gara e senza il problema di una posizione troppo arretrata in griglia di partenza avremmo potuto fare ancora meglio. Sono soddisfatto, altri sei punti pesanti per il campionato e la certezza di continuare a lavorare nel migliore dei modi. Grazie ai ragazzi del team ed a tutti coloro che ci stanno confermando la fiducia."

La soddisfazione per questa prestazione traspare anche dalla parole del team manager Danilo Soncini, che pensa già a Monza: “Un pizzico di rammarico per quanto riguarda gara 1 ma nella successiva Luca si è rifatto alla grande tenendo un passo molto veloce. Purtroppo siamo partiti troppo arretrati e questo ci ha penalizzato senza scampo, ma la squadra sta lavorando bene e tutti stiamo dando il 200% per crescere più velocemente possibile. Monza ci aspetta, speriamo lì di migliorarci ulteriormente sarebbe fantastico!"


Per maggiori informazioni sul team di moto, essere sempre aggiornati sulle gare di Luca Scassa e gli altri piloti Ducati, vi invitiamo a visitare il sito http://www.supersonicracingteam.com

Contatti:
Layoutweb, Layout Advertising Group
Public Relation Department
Simona Bonati
E-mail: bonati@layoutweb.it
http://www.layoutweb.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl