Comunicato Stampa CRV - Mercoledì 2 giugno in palio i titoli under 18 - Under 13: mercoledì i quarti

Allegati

31/mag/2010 17.44.08 Ufficio Stampa FIPAV Veneto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Mercoledì 2 giugno in palio i titoli under 18
A Porto Viro nel rodigino nel giorno della Festa della Repubblica in campo le finaliste under 18 maschile e femminile

 

 

Sarà il palasport di via 25 Aprile a Porto Viro ad ospitare mercoledì 2 giugno l’atto conclusivo del campionato regionale under 18 maschile e femminile. La giornata di finali è organizzata dal comitato provinciale di Rovigo con la collaborazione della società Ellepi Volley.

Giornata di finali e non pomeriggio perché la finalissima femminile a diversità del passato sarà di scena al mattino. Il comitato regionale sentiti gli organizzatori delle finali, ha infatti accolto la richiesta delle due società di giocare la finale femminile al mattino per permettere loro di poter prendere la via già nel pomeriggio di Roma dove dal 3 al 6 giugno sono in programma all’Acqua Acetosa le finali nazionali under 16.

In un tris inedito Vicenza e San Donà si troveranno alle ore 11 per la terza volta faccia a faccia per contendersi un titolo regionale. Dopo under 14 e under 16, le veneziane di San Donà giunte settime alle finali nazionali under 14 femminili, proveranno a centrare il tris di successi sfuggito nel 2009 dopo la sconfitta per 3-0 nella finale con il Pool Volley Padova. Le veneziane nella semifinale di ieri pomeriggio hanno avuto la meglio per 3-0 sulle parietà dello Spes Conegliano, stesso punteggio con cui Vicenza ha sperato il Pool Volley detentore del titolo. San Donà e Vicenza sono già certe di rappresentare il Veneto alle fasi nazionali di giugno in Valcamonica.

Nel pomeriggio i riflettori saranno tutti puntati sulle finali under 18 maschili. Il F.lli Culpo Schio strappato al Martellago il biglietto per la finale (3-0), attende sottorete Intercostruzioni Monselice capace in semifinale di fermare 3-1 il Silvolley. Nella finale del 2009 di San Martino di Lupari il titolo è andata alla Sisley Treviso sulla Pallavolo Padova (3-0). La Sisley Treviso ha cercato la qualificazione alla fase nazionale di Cagliari (10-13 giugno) affrontando le altre formazioni della Lega Volley e l’ha conquistata lo scorso 22 e 23 maggio insieme a Trento, Macerata, Roma, Verona e Cuneo. Si qualificherà alla fase nazionale, a diversità del femminile, solo la vincente tra Schio e Monselice.

Questo il programma nel dettaglio:

FINALE UNDER 18 FEMMINILE

Ore 11,00: Star San Donà -  Vea Vicenza

 

FINALE UNDER 18 MASCHILE

Ore 16.00  Culpo F.lli Schio - Intercostruzioni Monselice Volley ‘86

 

  

UNDER 13: MERCOLEDÌ I QUARTI

 

Mercoledì 2 accanto alle finali under 18, torneranno in campo anche le giovanissime formazioni under 13 maschili e femminili con il programma dei quarti di finale.

Le formazioni qualificatesi dopo la prima fase, si incontreranno in tre gironi all’italiana con la disputa di tre set obbligatori per ognuno dei tre incontri previsti nel pomeriggio di gioco dalle ore 15.30, con l’assegnazione di un punto per ogni set conquistato.

Questa la composizione dei gironi femminile:

A Quarto d’Altino (Ve): Polisportiva Annia - Pallavolo Mestrino - Pall. Cassola

Ad Altavilla Vicentina: Pall. Altavilla - ASD Santa Croce - Pall. Peschiera

A Noventa di Piave: AGS San Donà - Volley Piave - US Montebelluna

Questi i gironi maschili:

A Quinto di Treviso: Volley Treviso - Legnaro PGS2000 -Miranese Volley

A Padova: Pallavolo Padova - GS Campodarsego - La Piave Volley

A Schio: Pgs Auxilium Volley - Volley Team San Donà - Pallavolo Belluno

 

Le tre squadre vincenti i quarti di finale e la miglior seconda classificata disputeranno le semifinali sabato pomeriggio 5 giugno. Finalissima domenica pomeriggio nel veneziano.

 

 

BERGAMO REGINA DELL’UNDER 14 NELLA FINALE NAZIONALE ORGANIZZATA DAL CP PADOVA E CR VENETO

 

Al termine delle 72 partite che hanno dato vita alla finale under 14 femminile a festeggiare il tricolore è la Foppapedretti Bergamo. Le lacrime di gioia di Matteo Prezioso e delle sue giocatrici, quelle di delusione delle ragazze di Chieri, l'entusiasmo dei quasi mille spettatori presenti sulle tribune del Ceron di Selvazzano Dentro, la festa finale nei momenti ufficiali, con le premiazioni e l'inno di Mameli, e non, con un “trenino” da vacanzieri che ha coinvolto gran parte delle atlete: le istantanee della mattina sottolineano il successo dell'evento organizzato dai Comitati Fipav del Veneto e di Padova.

Spettacolo in campo, con una finale di alto livello tecnico, e sugli spalti, con due rumorosissime “fazioni” che si sono sfidate nel sostenere le proprie beniamine, mescolate nella stessa tribuna in cui erano sedute anche le giocatrici delle altre 19 squadre, in una festa che ha coinvolto davvero tutte e tutti.

 

 

Padova, 31 maggio 2010
Comunicato stampa n. 24/10
  


 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl