Comunicato Stampa CRV - Al via il 27° Trofeo delle Regioni

27/giu/2010 02.23.13 Ufficio Stampa FIPAV Veneto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Al via il 27° Trofeo delle Regioni
Lunedì tra i paesi di Rossano Calabro e Corigliano la prima giornata delle Kinderiadi 2010

 

 

            Il lungo tempo della preparazione è terminato. Lunedì prossimo 28 giugno scatta la 27a edizione del Trofeo delle Regioni, il massimo evento nazionale giovanile che mette a confronto le selezioni delle 21 regioni italiane. Impegnati sino a venerdì 2 luglio i migliori atleti della pallavolo italiana giovanile con i maschi nati dal 1994 (e seguenti) e le femmine nate tra gli anni 1995 e 1996 (in deroga le nate nel 1997). L’evento organizzato per la prima volta dal comitato regionale Fipav della Calabria è abbinato anche in questa edizione al marchio Kinder della Ferrero che nei colori variopinti del logotipo e con il nome di Kinderiadi ‘veste’ gli impianti e tutti i protagonisti.

Il Veneto arriva fiducioso e carico di aspettative. La delegazione è guidata dal consigliere regionale Daniele Gusella che sarà anche il team manager della squadra maschile. Alla guida tecnica degli uomini ci sarà ancora una volta Renato Barbon che potrà contare sull’aiuto dei due secondi Luca Barberio e Domenico Lazzaro. Ad Enrico Ballon è stato affidato il compito di fisioterapista per l’intera delegazione. Questa la composizione della rosa espressione di quattro province venete:

BENOTTO  Daniele

1994

Volley Treviso

BORTOLINI  Riccardo

1994

Valsugana Volley

COLARUSSO  Fiorenzo

1994

Volley Treviso

ERVAS  Diego

1994

Volley Team S. Donà

GASPARINI  Nicolò

1994

Volley Team S. Donà

MARINI  Daniele

1994

Volley Treviso

MAZZON  Riccardo

1996

Volley Treviso

MILAN  Sebastiano

1995

Volley Treviso

NEPITALI  Patrik

1996

Volley Treviso

ROTONDI  Alessio

1994

Pallavolo Padova

TOVO  Simone

1994

Schio Sport

VOLPATO  Thomas

1994

Volley Treviso

 

La selezione femminile accompagnata dal team manager Domenico Piano, è condotta in panca da Michele Minotto che sarà assistito da Angelo Dotto e Cristina Martin. Questa la rosa che rappresenta ben sei delle sette province venete:

BIANCHIN  Margherita

1995

AGS San Donà

BORTOLIN  Debora

1995

Spes SSDPA

BORTOLOT  Elena

1995

Pallavolo Feltre

DAL MASO  Giulia

1995

Joy Volley Vicenza

DINI  Francesca

1995

Volley Valsugana

FURLAN  Eleonora

1995

AGS San Donà

GUERRA  Anastasia

1996

Volley Fratte

MILANI  Serena

1996

Pallavolo Verona

SANDRINI  Glenda

1996

Castel d’Azzano Volley

TREVISAN  Francesca

1996

Joy Volley Vicenza

ZANETTE  Elisa

1996

New Dolomiti Volley

ZECCHIN  Claudia

1995

Volley Valsugana

        

Tornando indietro di un anno, dopo il secondo posto maschile e terzo femminile del 2008 in Sardegna, nell’edizione 2009 svoltasi nella vicina Friuli Venezia Giulia, le due selezioni indoor hanno deluso le aspettative raccogliendo a Lignano Sabbiadoro il quarto posto femminile (sconfitta nella finalina con l’Emilia Romagna - successo della Lombardia sul Piemonte) ed il quinto maschile (vittoria nella finale per il quinto posto con le Marche - successo della Campania sulla Puglia). Dopo la memorabile partenza ai primissimi posti del ranking nel 2009 (primi gli uomini e seconde le donne), in questa edizione il Veneto dovrà accontentarsi di partire al quarto posto con le donne ed al terzo con gli uomini. Un passo indietro che da regolamento tiene infatti conto del risultato delle ultime due edizioni.

Calendario alla mano le due selezioni indoor saranno impegnate, dopo la cerimonia di apertura di domenica, lunedì nelle gare dei rispettivi gironi a tre di qualificazione della prima fase. La compagine maschile inserita nel girone C dovrà attendere le gare del mattino per affrontare comodamente alle ore 15.00 la prima gara con la portacolori dell’Umbria (19° posto nel ranking). La perdente prima e vincente poi incontrerà l’Abruzzo (12a). La selezione femminile nel girone D affronterà alle ore 8.30 del mattino nella gara d’apertura la Basilicata (18a) ed a seguire, a seconda del risultato, l’incontro con l’Umbria (11a). I sette gironi della prima fase serviranno per delineare il primo quadro delle forze in campo e la relativa composizione di ulteriori sette gironi per la seconda fase. Tutte le partite (ad esclusione della fase finale dal 1° al 12° posto) si giocheranno con tre set obbligatori al 25° punto con il Rally Point System e l’assegnazione di 3 punti in caso di 3-0 e 2 punti in caso di 2-1 (1 punto alla perdente).

         La regione del Leone Alato schiererà poi le due coppie di beachers che per la prima volta arrivano da un progetto di lavoro e selezione di diverse settimane. Scenderanno sulla sabbia calabra per il tabellone rosa la coppia padovana Valentina Facco (Volley Valsugana) e Greta Cavestro (Pool Volley Padova) guidate dall’esperta beacher Cristiana Parenzan. Portacolori nel maschile i trevigiani della Sisley Nicola Tiozzo e Gregorio Vanin che saranno diretti in panca da Alessandro Rigo. Nel primo turno le ragazze affronteranno l’Emilia Romagna testa di serie del girone di qualificazione e la Valle d’Aosta. Il maschile esordio con i padroni di casa della Calabria e poi sfida sottorete con la Lombardia. La formula di gioco prevede che le partite dei gironi di qualificazione vengano giocate 2 set su 3, con i primi due a 21 punti e l’eventuale terzo a 15. Verranno assegnati 2 punti alla formazione vincente e 0 alla perdente. In base ai risultati dei gironi, le squadre verranno poi inserite nel tabellone a doppia eliminazione che prederà il via nella giornata di martedì con finali fissate giovedì 1° luglio. 

Per seguire passo passo il cammino delle formazioni venete è disponibile il sito www.tdrvolley2010.it che aggiornerà i risultati di tutte le protagoniste.

 

 

Padova, 26 giugno 2010
Comunicato stampa n. 30/10
  


 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl